BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Cesena-Modena (1-1): i voti della partita (Serie B, ritorno semifinale playoff)

Pagelle Cesena Modena: i voti della partita dello stadio Dino Manuzzi. Bianconeri e gialloblu si giocavano in questa sfida l'accesso alla finale dei playoff di Serie B 2013-2014

Foto Infophoto Foto Infophoto

LE PAGELLE DI CESENA-MODENA (1-1): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE B, RITORNO SEMIFINALE PLAYOFF) - Cesena-Modena termina 1-1 e porta perciò il Cesena alla finale dei playoff. Parte forte il Modena, che però cala dopo appena venti minuti. Il Cesena prende in mano la partita e sembra chiuderla a metà della ripresa quando Marilungo fa 1-0. Il pareggio di Manfrin rende avvincente l'ultimo quarto d'ora e regala al Modena un'ultima speranza, ma arriva troppo tardi per invertire le sorti della qualificazione.

IL VOTO ALLA PARTITA: 7 Partita bella e aperta fino al gol di Marilungo. Nel primo tempo parte fortissimo il Modena, che però cala già a metà della ripresa. Il Cesena già alla fine del primo tempo prende la partita in mano e si porta in finale dei playoff.

VOTO CESENA: 7 I bianconeri soffrono inizialmente il Modena, che parte molto forte. Ma vengono poi fuori con uno straordinario Marilungo che oltre ad aver deciso la gara d'andata decide di risolvere con un gol anche quella di ritorno. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL CESENA 

VOTO MODENA: 6,5 Parte fortissimo la squadra ospite, che deve recuperare l'1-0 dell'andata. Traversa di Babacar e almeno altre due nitide occasioni nei primi 15 minuti. Poi la condizione fisica improvvisamente cala e viene fuori il Cesena. Non si può rimproverare niente a una squadra che però fino all'ultimo c'ha creduto, come dimostra il gol di Manfrin. Decisive le condizioni approssimative di Babacar e Granoche. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MODENA 

VOTO SIG. BARACANI (ARBITRO): 6 Gestisce bene la gara, anche se nel primo tempo si perde un fallo di mano in area di rigore del Modena, quando Manfrin allarga troppo il braccio. Le altre scelte non si possono discutere, anche se forse fa un uso troppo ripetuto del cartellino giallo soprattutto nel primo tempo.

PAGELLE CESENA-MODENA: I VOTI DELLA PARTITA (SERIE B SEMIFINALE PLAYOFF RITORNO), IL PRIMO TEMPO - A fine primo tempo Cesena-Modena è bloccata sullo 0-0. Parte forte il Modena nella prima semifinale di ritorno dei playoff di Serie B. La squadra di Novellino, squalificato e quindi in tribuna, deve sovvertire il risultato dell'andata quando un gol di Marilungo l'ha costretta alla sconfitta per 1-0. I canarini vanno vicinissimi alla rete con Babacar (7), che coglie subito la traversa con un tiro da fuori e che ci riprova ancora da fuori. Il senegalese però sembra dopo poco però riaccusare il problema alla coscia che l'aveva costretto a saltare la sfida di andata. Cresce così il Cesena che trova la porta con Marilungo (6.5) protagonista di un'ottima seconda parte del primo tempo. Pinsoglio (7) tiene a galla i canarini con una grande parata sempre su tiro di Marilungo, stavolta da fuori. Nel Modena gli esterni lavorano e cercano Babacar con grande continuità, ma si trovano di fronte un grande Agliardi (6.5). VOTO PARTITA 6.5 - Il match è divertente e apertissimo, i due club si fronteggiano fino alla fine del primo tempo, nel rispetto del fairplay. Il Modena parte più forte del Cesena, che però piano piano pende il gioco in mano. MIGLIORE CESENA MARILUNGO 7 - Il centravanti del Cesena, autore del gol all'andata, parte piano ma cresce con lo svilupparsi della partita. Ha due grandi occasioni da punta vera, un pericolo continuo. PEGGIORE CESENA DEFREL 5 - L'esterno francese è precipitoso e poco concerto, spesso si perde nei suoi dribbling chiuso da un'ottima difesa avversaria. MIGLIORE MODENA BABACAR 7 - il centravanti senegalese dimostra di fare la differenza in Serie B. Si prende la squadra sulle spalle nella prima parte del primo tempo, cercando spesso la porta. Un riacutizzarsi del problema fisico alla coscia lo fa calare nella seconda parte della prima frazione e con lui cala tutto il Modena. PEGGIORE MODENA MANFRIN 5.5 - Schierato titolare per fare la differenza in fase offensiva soffre invece molto D'Alessandro e davanti non si vede mai. Giallo per lui a fine primo tempo. Graziato da Baracani quando colpisce in area di rigore la palla con la mano. ARBITRO Baracani 5.5: gestisce bene il match, finchè però non si accorge di un evidente fallo di mano in area di rigore del Modena su palla al centro di De Feudis. Inizia allora a usare troppo il giallo, rischiando di innervosire la partita.