BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Consigli Fantamondiali 2014/ Chi schierare in Colombia vs Grecia aspettando Uruguay vs Costa Rica e Inghilterra vs Italia (Coppa del Mondo)

Consigli Fantamondiali 2014, chi schierare in Colombia-Grecia: ecco i nostri consigli per il fantacalcio dei Mondiali in Brasile in vista della sfida fra i Cafeteros e gli ellenici

James Rodriguez, Colombia (Foto Infophoto) James Rodriguez, Colombia (Foto Infophoto)

Se siete in dubbio su chi schierare nella vostra fantasquadra in vista della terza giornata dei Mondiali del Brasile in corso di svolgimento, siete nel posto giusto. La nostra redazione, come ogni giorno, cercherà di fornirvi le migliori dritte sui calciatori da mandare in campo nei vari appuntamenti mondiali. Il primo match di oggi è la sfida delle ore 18.00 fra la nazionale colombiana e la Grecia, gara che si giocherà in quel di Belo Horizonte. La squadra sudamericana, soprannominata i Cafeteros (i venditori/bevitori di caffè), è nettamente favorita sui rivali ellenici vista la disparità di forze che scenderanno in campo. Coloro che avranno “costruito” negli scorsi giorni la propria fantasquadra non potranno aver omesso un paio di colombiani, a cominciare da Juan Cuadrado, centrocampista/esterno della Fiorentina, che giocherà come ala nel 4-4-2 del commissario tecnico Pekerman. Ci aspettiamo molto dall’ex Lecce anche perché lo stesso vorrà mettersi in mostra e sfruttare la vetrina Mondiale, magari per chiamare qualche big d’Europa, leggasi il Bayern Monaco o il Barcellona. Molto interessante anche Carlos Bacca, vincitore poche settimane fa dell’Europa League con il suo Siviglia. Naturalmente, è impossibile lasciare in panchina il talento James Rodriguez, altro gioiello di questa Nazionale, che agirà sul versante opposto rispetto a Cuadrado. Infine, se volete andare sul sicuro, in difesa potete puntare su Zapata e Yepes, due conoscenze del nostro calcio e sempre diligenti. Da segnalare la mossa un po’ a sorpresa di Pekerman di lasciare Jackson Martinez in panca, con Gutierrez al suo posto. Non abbiamo lo stesso livello qualitativo nella Grecia, ma qualche buon elemento comunque c’è a cominciare da Mitroglou, prima punta di peso che gioca nel Fulham e che spesso e volentieri è finita nel mirino delle big italiane, leggasi Roma, Napoli e Inter. Molto bene anche Samaras, uno dei veterani della selezione ellenica, così come Torosidis e Papastathopoulos, due conoscenze del calcio tricolore. Infine, da segnalare la panchina di Fetfatzidis, centrocampista offensivo del Genoa, ed altro buon elemento della squadra allenata da Santos.

© Riproduzione Riservata.