BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili Formazioni/ Francia vs Honduras: tutte le ultime novità (Mondiale Brasile 2014, Girone E)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(Infophoto)  (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI FRANCIA VS HONDURAS (COPPA DEL MONDO 2014, GRUPPO E): LE ULTIME NOVITA' - All'estadio Beira-Rio di Porto Alegre va in scena Francia-Honduras, partita valida per la prima giornata del gruppo E di Coppa del Mondo 2014. I Bleus sono inseriti in un girone assolutamente abbordabile: la Svizzera è la squadra che compete per il primo posto, la H e l'Ecuador hanno chiaramente qualcosa in meno e quindi la qualificazione agli ottavi di finale non dovrebbe essere un problema. Tuttavia i Galletti hanno due grandi fallimenti recenti (2002, da campioni del Mondo in carica, e 2010) e quindi non possono permettersi di abbassare eccessivamente la concentrazione. L'Honduras poi non ha niente da perdere, dunque potrà giocare con la mente sgombra sognando il grande colpo. Arbitra il brasiliano Ricci. 

FORMAZIONE FRANCIA - La Francia non è in Brasile per vincere i Mondiali. E' fin troppo evidente che se ne avrà l'occasione proverà a coglierla, ma questa Coppa del Mondo viene più che altro vista come una palestra in vista degli Europei 2016, che i Blues giocheranno in casa. Anche per questo motivo il gruppo scelto da Didier Deschamps è giovane: l'idea fin da subito è stata quella di crescere una rosa capace di arrivare all'appuntamento della vita con l'esperienza necessaria. Lo schema è il 4-3-3 già sperimentato da Laurent Blanc: Benzema lascia spazio a Giroud al centro dell'attacco, dall'altra parte agisce Mathieu Valbuena che deve anche dare equilibrio e ripiego in fase di non possesso. In mediana spicca la titolarità di Paul Pogba, ormai diventato una stella di prima grandezza; con lui ci sono Matuidi, cresciuto tantissimo nel PSG, e Cabaye che è rientrato in Francia per giocare nel PSG. La difesa è giovane: Varane e Sakho, che compongono la coppia centrale, hanno giocato poco nel corso dell'ultima stagione ma l'esperienza internazionale non fa loro difetto. Sulle corsie Debuchy e Evra, l'unico rimasto del gruppo storico che si era "ammutinato" davanti a Raymond Domenech. 

PANCHINA FRANCIA - Panchina di qualità: la novità si chiama Scheiderlin, ultimo convocato da Deschamps. E poi c'è Antonie Griezmann, il nuovo fenomeno del calcio francese che è esploso anche dal punto di vista realizzativo con la Real Sociedad. Loic Remy è la prima alternativa in attacco, il suo compagno al Newcastle Moussa Sissoko è un tuttofare che ha tanta corsa e capacità di inserimento. Ci sono Sagna e Digne per le corsie, ci sono Mangala e Koscielny per sostituire i centrali, c'è Rio Mavuba che è un fedelissimo di Deschamps che, ai tempi in cui allenava la Juventus, avrebbe voluto portarlo a Torino.

INDISPONIBILI FRANCIA - Ci sono tutti, ma i problemi ci sono stati prima: Franck Ribéry è rimasto a casa causa problemi alla schiena, Clement Grenier è dovuto tornare a casa, mentre Deschamps ha scelto espressamente di non portare Samir Nasri che avrebbe potuto portare problemi in spogliatoio. Il fantasista non l'ha presa benissimo e visto l'infortunio di Ribéry a qualcosa sarebbe potuto servire. 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI FRANCIA VS HONDURAS (COPPA DEL MONDO 2014, GRUPPO E)



  PAG. SUCC. >