BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati Coppa del Mondo 2014/ Mondiali, oggi domenica 15 giugno

Mondiali Brasile 2014: i risultati live, il programma e il calendario di oggi domenica 15 giugno: si giocano tre partite. Svizzera-Ecuador e Francia-Honduras (girone E), Argentina-Bosnia (F)

L'Estadio do Maracana di Rio de Janeiro (INFOPHOTO)L'Estadio do Maracana di Rio de Janeiro (INFOPHOTO)

Risultato ora di 2-1 tra Argentina e Bosnia grazie al gol di Ibisevic, il primo della storia della Bosnia. Adesso i balcanici sono pieni di ritrovato entusiasmo e attaccano a testa bassa 

Risultato che cambia ancora tra Argentina e Bosnia grazie a un gol di Leo Messi. Un gol del "suoi", bello e impossibile da evitare 

Risultato che cambia in Argentina-Bosnia grazie a un autogol sfortunato di Kolasinac. Tutto in salita per la matricola di questi mondiali 

Terzo gol propiziato da Benzema, risultato che cambia ancora proprio grazie a una bordata dell'attaccante del Real Madrid. Bucate le mani del portiere dell'Honduras, partita che ora non ha più nulla da dire, se non si arrotonderà il risultato 

Un gol di Benzema destinato a fare storia per l'uso della tecnologia arrotonda il risultato: 2-0 e uso delle telecamere per attribuire la rete. Autogol del portiere 

Un gol di Benzema su calcio di rigore ribalta la prospettiva di una partita che sembrava comunque segnata. Espulso anche Palacios, ora davvero per l'Honduras si fa durissima 

Francia-Honduras pare inchiodato sullo 0-0, ma se l'Honduras ha il merito di resistere con grinta e organizzazione, la Francia coglie due traverse. La partita pare divertire molto il pubblico, ma la mancanza del gol si sente 

La risolve Seferovic, al 93'. Risultato finale di Svizzera-Ecuador 2-1

Valencia cambia il risultato in Svizzera Ecuador e porta la gara a favore degli "ospiti" al 22', poi il pareggio di Mehmedi al 48' riporta tutto in equilibrio in una partita combattutissima 

Quarto giorno dei mondiali di Brasile 2014: le partite in programma sono tre. In ballo i gironi E ed F. La coppa del mondo 2014oggi alle ore 18.00 (tutti gli orari che vi proponiamo sono quelli italiani), quando parte il gruppo E con Svizzera-Ecuador: squadre in campo all'Estadio Nacional della capitale Brasilia, che può contenere fino a 72.741 spettatori. Alle ore 21.00 il Mondiale si sposta all'Estadio Beira-Rio di Porto Alegre (47.100 posti) dove è in programma l'altro match del gruppo E, Francia-Honduras. Chiusura alle 24.00 con il primo scontro del girone F: Argentina-Bosnia in campo al Maracanà di Rio de Janeiro, che con i suoi 78.448 è l'impianto più capiente del torneo e sarà sede della finale. Nel tempio del calcio carioca debutta quindi la "sorellastra" Albiceleste e non la Seleçao di Felipe Scolari. Omaggio a Leo Messi? O forse c'entra la scaramanzia? C'è naturalmente grande attesa per la Seleccion, il cui attacco è presumibilmente il più forte del mondo, ma attenzione a non sottovalutare i balcanici, al loro debutto iridato assoluto e trascinati dal regista Pjanic e dal bomber Dzeko. In precedenza avranno debuttato Svizzera e Francia, sicuramente le due squadre più accreditate del girone E: soprattutto c'è attesa per gli uomini di Deschamps, considerati in crescita nel borsino delle favorite anche se certamente pesa la rinuncia al torneo iridato da parte di Franck Ribery.