BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Fiorentina/ News, Cuadrado: oggi è il giorno del riscatto! Notizie al 16 e 17 giugno (aggiornamenti in diretta)

Pubblicazione:lunedì 16 giugno 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 17 giugno 2014, 9.51

Juan Cuadrado, centrocampista Fiorentina (Foto Infophoto) Juan Cuadrado, centrocampista Fiorentina (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO FIORENTINA NEWS: CUADRADO (17 GIUGNO 2014) – Inizierà oggi il calciomercato estivo della Fiorentina. A ore la Viola annuncerà il riscatto di Juan Cuadrado. Come vi raccontiamo ormai da giorni, la società toscana è ad un passo dall’acquisto in toto della stella della nazionale colombiana e se tutto andrà come previsto il comunicato ufficiale verrà emesso nella giornata odierna. La Viola verserà nelle casse dell’Udinese circa 15 milioni di euro cash, ma non è da escludere che alla fine nell’operazione venga inserito uno dei giovani Babacar e Bernardeschi che tanto piacciono ai friulani. A quel punto si aprirà una seconda fase, quella in cui si capirà se Cuadrado resterà a Firenze o se approderà in una big europea. La Fiorentina punta a trattenere il colombiano con una clausola rescissoria in vigore dalla prossima stagione, così come avvenuto con Jovetic, ma non si opporrebbe di fronte ad offerte fra i 35 e i 40 milioni di euro. In pole position c’è sempre il Barcellona, che secondo la stampa catalana sarebbe pronto ad un nuovo assalto, ma attenzione anche al Bayern Monaco e alla solita Juventus.

CALCIOMERCATO FIORENTINA NEWS: CUADRADO (16 GIUGNO 2014) – Juan Cuadrado verrà riscattato dalla Fiorentina prima che il calciomercato estivo prenda definitivamente il largo. Nei prossimi giorni, vista anche la scadenza della comproprietà al 20 giugno, la Viola verserà nelle casse dell’Udinese un assegno da 12/13 milioni di euro cash, e di conseguenza il nazionale colombiano diverrà interamente di proprietà. Il futuro del colombiano sembra però lontano dall’Italia. Della Valle farà di tutto per trattenerlo al Franchi ma l’ex Lecce avrebbe chiesto un ingaggio superiore ai 3 milioni di euro, una cifra impossibile per le casse della società toscana. Barcellona è la metà più probabile e negli ultimi giorni ha presentato un’offerta da 28 milioni di euro; la Viola ne chiede però 40 ed è molto probabile che si trovi un’intesa a metà strada, attorno ai 34 milioni, che farà felice tutte le parti in gioco. La Juventus è sempre alla finestra ma a queste cifre resta un’operazione quasi impossibile, a meno che la Fiorentina non accetti contropartite tecniche.



© Riproduzione Riservata.