BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Camerun vs Croazia 0-4 (Coppa del Mondo 2014, girone A): gol, sintesi e highlights della partita

Camerun vs Croazia 0-4 video: gol, sintesi e highlights la partita valida per la seconda giornata dei Mondiali 2014 (Coppa del Mondo gruppo A). In gol Olic, Perisic e doppietta di Mandzukic

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO CAMERUN VS CROAZIA 0-4 (COPPA DEL MONDO 2014, GIRONE A): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA – La sfida fra il Camerun e la Croazia, gara valevole per il secondo turno del Gruppo A, si è conclusa con il rotondo risultato di 4 a 0 in favore degli uomini allenati dal ct Kovac. Un successo che permette alla squadra di Modric & company di mantenere vivo il sogno ottavi di finale mentre decreta l’eliminazione dei leoni africani di Samuel Eto’o, alla luce anche della sconfitta al primo turno contro il Messico. Andiamo ad analizzare insieme le quattro reti siglate dai calciatori croati. Il primo gol arriva poco dopo il fischio iniziale, all’11esimo del primo tempo, e porta la firma di Ivica Olic. L’attaccante del Wolfsburg conclude una splendida azione corale della Croazia con tre tocchi di prima: Perisic, in area, serve in mezzo Olic, con l’ex Bayern Monaco che trafigga il portiere avversario e porta in vantaggio i suoi. Il secondo gol arriva poco dopo il fischio della ripresa, al 48esimo, ed è siglato solo ed esclusivamente da Perisic (fra i migliori in campo in assoluto del match): l’esterno d’attacco del Wolfsburg si immola sulla corsia mancina in contropiede superando in velocità gli avversari africani; entrato in area trafigge il portiere avversario con un tiro preciso sul primo palo. La partita per la compagine di Kovac si mette tutta in discesa e di li a poco arriva anche la terza rete, quella del definitivo ko: al 61esimo tocca ad un’altra star croata del calcio tedesco mettere il proprio sigillo sul match, Mario Mandzukic. Sullo sviluppo di un calcio d’angolo battuto dalla sinistra, svetta di testa incontrastato l’attaccante del Bayern Monaco, con la palla che rimbalza davanti al portiere del Camerun, Itanjde, apparso in realtà non proprio impeccabile. Passano 12 minuti e la Croazia regala il poker: palla dalla destra per Eduardo che si accentra in area, fa partire un sinistro su cui ancora una volta Itanjde non fa bella figura; il portiere del Camerun ribatte la palla sui piedi di Mandzukic che a due passi dalla porta non può che appoggiare e realizzare la doppietta personale. CLICCA QUI PER LA SINTESI SU RAI.TV DI CAMERUN-CROAZIA (0-4): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (COPPA DEL MONDO 2014 GIRONE A)

CAMERUN VS CROAZIA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA. I PRONOSTICI E LE QUOTE (COPPA DEL MONDO 2014, MONDIALI GRUPPO A) –  In Camerun-Croazia potrebbe vincere la paura: quella di perdere, e dunque di dover abbandonare i Mondiali con un turno di anticipo. Oppure, sapendo di non avere nulla da difendere, entrambe potrebbero decidere che è molto meglio provare il tutto per tutto e azzannare la gara fin dal primo minuto, così da non avere rimpianti qualora andasse male. La domanda è: sarà una partita bloccata e da 0-0 o un trionfo di gol? Decideranno gli episodi o ci saranno difese ballerine? E soprattutto: chi vincerà? Scopritelo andando a leggere il pezzo su pronostici e quote delle varie agenzie di scommesse (clicca qui per approfondire).

CAMERUN VS CROAZIA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA. LE PROBABILI FORMAZIONI (COPPA DEL MONDO 2014, MONDIALI GRUPPO A) – Camerun-Croazia è la partita che chiude la giornata ai Mondiali Brasile 2014 e anche la seconda giornata del girone A. Per entrambe le formazioni è l'ultima spiaggia, perché Brasile e Messico hanno allungato: chi perde è matematicamente fuori, e anche il pareggio rischia di non servire a nessuno... Nella formazione africana spicca l'assenza forzata dell'attaccante Eto'o. Un problema molto serio per una Nazionale che non è certo nella facilità di segnare il suo punto di forza: Choupo-Moting e Aboubakar sono chiamati al difficile compito di non far rimpiangere la stella. La Croazia invece sorride, perché la sua prima punta Mandzukic rientra dalla squalifica e dunque sarà regolarmente al centro dell'attacco, pronto ad essere servito da due centrocampisti di grande qualità come Modric e Rakitic, punto di forza della squadra del c.t. Kovac. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI CAMERUN CROAZIA

CAMERUN VS CROAZIA: STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE LA PARTITA (COPPA DEL MONDO 2014, MONDIALI GRUPPO A) - Per seguire Camerun-Croazia potete affidarvi come sempre al satellite, in particolare al canale 201 che in questo mese di Coppa del Mondo si chiama Mondiale 1. In assenza di un televisore, potete seguire la gara in streaming video grazie a Sky Go, che è applicazione gratuita e riservata agli abbonati. Inoltre non mancano gli aggiornamenti affidati ai social network: su Facebook e Twitter trovate le pagine della FIFA che sono rispettivamente FIFA World Cup e @FIFAWorldCup. Per la Croazia potete cercare Hrvatski nogometni savez su Facebook e @HNS_CFF su Twitter; il Camerun mette invece a disposizione il profilo Facebook Fecafoot - Officiel e l'account Twitter @FecafootOfficie. Dopo aver ospitato l'esordio dell'Italia, l'Arena Amazonia di Manaus apre nuovamente le sue porte per Camerun-Croazia, partita valida per la seconda giornata della prima fase di Coppa del Mondo 2014. Si gioca alla mezzanotte italiana, siamo nel gruppo A che è quello del Brasile: questa partita che si gioca nella terribile Amazzonia (terribile per il clima, che sa essere ostile) vale tantissimo per entrambe le nazionali in campo: infatti, è la partita che incrocia le sconfitte del primo turno. I Leoni Indomabili sono caduti per mano del Messico (0-1) mentre i balcanici nonostante un buon inizio e una gara coraggiosa hanno dovuto fare i conti con l'orgoglio dei padroni di casa del Brasile e con le decisioni controverse dell'arbitro giapponese Nishimura, perdendo 3-1. La differenza reti al momento premia dunque gli africani, ma conta poco: infatti, in caso dovesse uscire un pareggio questa sera entrambe le squadre sarebbero eliminate con una giornata di anticipo. Ecco perchè diventa importante vincere qui a Manaus: non si possono fare calcoli. La squadra a dover dimostrare di più è certamente il Camerun: intanto perchè nei pronostici della vigilia era indicata come la meno competitiva del lotto, e poi perchè nella prima partita ha giocato onestamente male e addirittura avrebbe potuto subire un'imbarcata se il guardalinee non avesse annullato due gol regolari a Giovani Dos Santos. La Croazia invece dopo aver minacciato di ritirare la squadra per bocca del suo Commissario Tecnico Nico Kovac - per l'arbitraggio nella partita inaugurale - si è anche chiusa nel silenzio stampa dopo che su Twitter sono comparse alcune foto che ritraggono nudi di alcuni calciatori. Insomma: non un grandissimo inizio per la Croazia, che adesso però ha l'occasione per rifarsi e rimettere in piedi la corsa verso gli ottavi di finale dei Mondiali.