BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Nigeria vs Bosnia (1-0): gol sintesi e highlights (Coppa del Mondo 2014)

Pubblicazione:sabato 21 giugno 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 22 giugno 2014, 12.01

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO NIGERIA VS BOSNIA ED ERZEGOVINA (1-0): IL GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLITHS DELLA PARTITA (COPPA DEL MONDO 2014, MONDIALI GRUPPO F) - Arriva un altro verdetto dalla serata domenicale dei Mondiali 2014: la Bosnia è eliminata dopo solo due partite, e giocherà la terza contro l'Iran con il solo intento di prendersi la prima storica vittoria in una fase finale di Coppa del Mondo. La Nigeria vince 1-0 e rimane in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale, avendo tutto dalla sua parte per centrare il traguardo. In avvio di partita un gol regolare di Edin Dzeko viene annullato dal guardalinee che sbandiera un fuorigioco francamente difficile da ipotizzare; e così la Nigeria prende fiducia e la rete della vittoria arriva grazie a Peter Odemwingie, attaccante formatosi in Premier League con le maglie di West Bromwich e Stoke City; il numero 8 viene servito da un cross rasoterra di Emenike che scappa via sulla destra, lui al limite dell'area piccola tira di prima intenzione e fa passare il pallone sotto le gambe di Begovic. E' il 21' del primo tempo: tecnicamente ci sarebbe tutto il tempo per rimontare ma la Bosnia fallisce nel tentativo, pur avendo grandi palleggiatori in mezzo al campo, un Misimovic ispirato e tutto per ribaltare il risultato. E invece Dzeko si fa parare una velenosa conclusione da Enyeama, e per il resto non riesce a entrare in partita come era già accaduto contro l'Argentina. La Nigeria ha superato la Bosnia con una atletici di grande spessore, giocatori che si facevano metà del campo a tutta velocità lasciando indietro i bosniaci. Emenike nel secondo tempo dà filo da torcere agli avversari, è incontenibile e corre e tira in porta. Dzeko poi da solo a tempo scaduto in area piccola si mangia la rete dell'uno a uno girandosi di scatto ma calciando sul portiere avversario che manda sul palo e salva il risultato. Così dopo Camerun, Spagna e Australia, anche la Bosnia deve salutare i Mondiali. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI NIGERIA VS BOSNIA (1-0): IL GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (COPPA DEL MONDO 2014, MONDIALI GRUPPO F)

NIGERIA VS BOSNIA ED ERZEGOVINA: STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: LE PROBABILI FORMAZIONI (COPPA DEL MONDO 2014, MONDIALI GRUPPO F) - Si gioca alla mezzanotte italiana il match spareggio qualificazione tra Nigeria e Bosnia (Girone F). Le due nazionali scenderanno in campo all’Arena Pantanal di Cuiabá conoscendo il risultato di Argentina-Iran  (il via alle 18.00), ma per entrambe la parole d’ordine è una e una sola: vincere. Non c’è altro modo per puntare dritti verso gli ottavi e i due commissari tecnici lo sanno bene; sia Keshi che Susic giocano con il 4-2-3-1: le Super Aquile africane puntano su Mikel Obi e Moses, mentre la selezione dei Balcani si aggrappa al talento di Miralem Pjanic e di Edin Dzeko. Clicca qui per le probabili formazioni

NIGERIA VS BOSNIA ED ERZEGOVINA: STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE LA PARTITA (COPPA DEL MONDO 2014, MONDIALI GRUPPO F) - Arena Pantanal di Cuiabà: qui alla mezzanotte italiana si gioca Nigeria-Bosnia, partita valida per la seconda giornata del gruppo F dei Mondiali 2014. Dentro o fuori per i balcanici: hanno perso nella partita d'esordio contro l'Argentina e, se dovessero perdere, sarebbero già eliminati dai Mondiali perchè è difficile prevedere che l'Albiceleste non vinca contro l'Iran. E allora, poichè la Nigeria ha conquistato un punto nello 0-0 contro gli asiatici, per la nazionale di Safet Susic l'imperativo è non perdere, cosa che la porterebbe a essere la favorita nella corsa al secondo posto visto l'incrocio del calendario che la metterà di fronte alla formazione di Carlos Queiroz, con le Aquile che invece sfideranno Messi e compagni. La Bosnia ha iniziato nella maniera più sfortunata possibile la sua prima edizione di Coppa del Mondo: tempo due minuti ed è arrivato l'autogol di Kolasinac. Poi la squadra si è ripresa e in certi momenti avrebbe anche meritato il pareggio; c'è insomma fiducia per il prosieguo del torneo anche se agli ottavi di finale potrebbe esserci la sfida contro la Francia. Male invece la Nigeria: dalla nazionale di Stephen Keshi ci aspettavamo qualcosa di più che non uno scialbo 0-0 contro una squadra, l'Iran, che godeva di credito praticamente nullo nei pronostici della vigilia. E' stata sprecata quindi un'occasione non solo per portare a casa i 3 punti ma anche per sistemare la differenza reti, che essendo il primo criterio per stabilire quale squadra, in caso di punti pari, si qualifichi è molto importante. E' su Sky Mondiale 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251 del satellite) l'appuntamento con Nigeria-Bosnia; e come sappiamo grazie all'applicazione Sky Go, riservata agli abbonati, sarà anche possibile seguire la partita in streaming video. Inoltre non mancano gli aggiornamenti affidati ai social network: su Facebook e Twitter trovate le pagine della FIFA che sono rispettivamente FIFA World Cup e @FIFAWorldCup. Ci sono le pagine ufficiali della Nigeria, ovvero Nigeria Football Federation su Facebook e @NGSuperEagles su Twitter; e Nogometni savez Bosne i Hercegovine (Facebook) e @NFSBiH.


  PAG. SUCC. >