BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni / Corea del Sud vs Algeria: tutte le ultime novità (Coppa del Mondo Brasile 2014, Girone H, 2a giornata)

(Infophoto)(Infophoto)

L'Algeria non ha certo demeritato nell'esordio contro il Belgio; ha tenuto bene il campo e costretto i Diavoli Rossi a girare al largo della sua area di rigore. Alla fine ha perso, ma il gioco mostrato è stato comunque positivo e c'è fiducia per questa partita. Ci si affida ai soliti, con un modulo leggermente cambiato: sarà un 4-3-2-1 con l'unica punta che sarà Soudani (gioca nella Dinamo Zagabria) accompagnato da Feghouli e Mahrez (Leicester) che dunque stringono la loro posizione e lasciano le fasce a Taider e Bentaleb, due che rappresentano la nuova guardia della nazionale guidata dal bosniaco Vahid Halilhodzic. Ovviamente non si può parlare di esterni; entrambi sono centrocampisti centrali che dovranno stare attenti ai raddoppi sulle corsie. A Taider l'interdizione, al talentino del Tottenham l'impostazione alla ricerca poi del taglio dentro l'area di rigore, mentre il mediano davanti alla difesa che si occuperà anche di farsi dare palla e creare è Medjani, tecnicamente un difensore (del Valenciennes) che però può comodamente stare davanti alla linea. Sulla quale agisce Faouzi Ghoulam, protagonista di sei mesi convincenti con la maglia del Napoli. In porta ha ben impressionato Rais M'Bohli, estremo difensore del CSKA Sofia. 

In panchina ci sono giocatori che hanno maturato esperienza internazionale; come Djamel Mesbah, che ha una lunga militanza in Italia ed è passato anche dal Milan. O come Yebda, Napoli e Udinese nel nostro campionato, o il centrocampista Mehdi Mostefa che gioca nell'Ajaccio. Il jollu potrebbe essere il centrocampista offensivo Abdelmoumene Djabou, un classe '87 che non è mai uscito dai confini del suo continente e da due stagioni veste la maglia dei tunisini del Club Africain. Per la difesa c'è invece Essald Belkalem, che gioca nel Championship inglese con la maglia del Watford, il club della famiglia Pozzo allenato da Giuseppe Sannino. Occhio anche a Nabil Ghilas, messosi in evidenza con la maglia del Porto.

Halilhodzic ha tutti i giocatori a disposizione ma deve stare attento alla diffida di Bentaleb che, se ammonito, salterebbe la partita contro la Russia. Potrebbe essere decisiva; dunque, bravo dovrà essere nel caso a toglierlo dal campo qualora il risultato oggi sia di un certo tipo e si cerchi di non correre rischi inutili.