BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati Mondiali 2014 / Coppa del Mondo in diretta livescore, le partite e i marcatori: Argentina-Iran 1-0 (oggi, sabato 21 giugno)

Risultati Mondiali 2014 Coppa del Mondo live: le partite di oggi sabato 21 giugno in diretta: In campo Argentina-Iran e Nigeria-Bosnia per il girone F, Germania-Ghana per il girone G

InfophotoInfophoto

Argentina-Iran (girone F) è finita 1-0 con un gol di Leo Messi al 91' minuto, ma quanta sofferenza per l'Albiceleste. Tre punti e la perla della Pulce sono le uniche cose da ricordare per Sabella. Alle ore 21.00 invece tocca a Germania-Ghana. 

Cominciata da pochissimi minuti Argentina-Iran (girone F), una nuova giornata ha preso il via alla Coppa del Mondo 2014, con Leo Messi subito in campo... 

Siamo arrivati a sabato 21 giugno: anche oggi si giocano tre partite valide per la prima fase della Coppa del Mondo 2014. Gli orari indicati come al solito sono quelli italiani. Alle ore 18.00 ecco l'apertura con Argentina-Iran a Belo Horizonte (Estadio Mineirao) per il gruppo F. Alle ore 21.00 ecco invece il gruppo G con Germania-Ghana a Fortaleza (Estadio Castelao), mentre alle ore 24.00 il programma si chiuderà con Nigeria-Bosnia a Cuiaba (Arena Pantanal), che completerà il programma della seconda giornata del gruppo F. Naturalmente gli occhi sono puntati sul ritorno in campo di Argentina e Germania: per entrambe potrebbe già essere l'occasione di sigillare il passaggio del turno, che sarebbe matematico per i sudamericani in caso di successo. Formalmente non potrà invece staccare il pass la squadra di Joachim Low, che dovrà attendere domani l'altra partita del suo gruppo, ma è chiaro che una vittoria risolverebbe ogni dubbio. Missioni quasi impossibili per Iran e Ghana: gli africani forse hanno già perso il treno uscendo sconfitti dal confronto con gli Usa, sulla carta il più fattibile, mentre per gli iraniani già il pareggio al debutto è stato accolto con soddisfazione. Contro Messi e compagni, concedere al bis appare quasi utopistico. Se la Pulce ha segnato nella prima giornata, spazzando via i dubbi legati all'incubo Mondiale per lui, l'uomo copertina è però Thomas Muller, capocannoniere dopo la straordinaria tripletta al Portogallo. Insomma, sarà un grande sabato con due big come Argentina e Germania in campo, ma guai a sottovalutare l'importanza della posta in palio in Nigeria-Bosnia: a Cuiaba potrebbe decidersi quale sarà la seconda forza del girone dell'Argentina, in palio c'è un ambitissimo posto agli ottavi di finale...