BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Belgio vs Russia/ Il pronostico di Leonardo Menichini (Coppa del Mondo Brasile 2014 girone H, esclusiva)

Belgio-Russia, il pronostico di LEONARDO MENICHINI sulla partita della Coppa del Mondo Brasile 2014, valida per il girone H. Si gioca al Maracanà di Rio de Janeiro alle ore 18.00

Dries Mertens, 27 anni (Infophoto) Dries Mertens, 27 anni (Infophoto)

Una grande partita tra due squadre sulla carta accreditate ad essere le outsider dei Mondiali. E' Belgio-Russia, che si giocherà oggi alle ore 18.00 allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro. Il Belgio nel suo primo incontro ha faticato con l'Algeria ma poi si è imposto per 2-1 dimostrando tutta la validità di alcuni suoi giocatori come la stellina Eden Hazard e anche Dries Mertens del Napoli. Il Belgio, quando ha le redini del gioco ed è in giornata, è veramente una formazione difficile da affrontare. La Russia ha faticato molto con la Corea del Sud a cui ha strappato il pareggio per 1-1 in rimonta. Vedremo se l'esperienza e il carisma del c.t. Fabio Capello aiuteranno questa nazionale. Per presentare Belgio-Russia abbiamo sentito Leonardo Menichini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Belgio-Russia che partita sarà? Una partita combattuta tra due squadre che dovranno fare risultato a tutti i costi. Penso però che il Belgio, che ha individualità migliori, potrebbe fare meglio.
Hazard diventerà un fuoriclasse? E' già un grande giocatore, gli manca solo quella continuità che lo porterebbe a fare un ulteriore salto di qualità.
Mertens è indispensabile per questa Nazionale? Ha segnato una grande rete contro l'Algeria, con Hazard è il giocatore di maggiore classe del Belgio, potrebbe decidere la partita.
Tatticamente come pensa giocherà il Belgio? Non rinuncerà al suo solito modo di giocare, anche se cercherà di mantenere sempre equilibrio in campo. Non rinuncerà ad attaccare ma eviterà di scoprirsi, e cercherà di approfittare degli spazi che gli darà la Russia per colpirla in contropiede.
Russia che deve vincere, è pronta per un gioco d'attacco? La Russia dopo il pareggio con la Corea del Sud dovrà rischiare di più del Belgio. I tre punti servono di più ai russi.
Quanto pensa conteranno il carisma e l'esperienza di Capello? Ha fatto sempre bene, credo quindi che potrebbe aiutare molto la Russia a disputare una grande partita. La squadra può essere stata molto condizionata dal fattore climatico nel primo incontro, in cui ha fatto molta fatica con la Corea del Sud. Può darsi che però ormai questo problema sia stato risolto, la Russia potrà disputare un grande incontro col Belgio.
Come vede il girone? La Corea del Sud è un'ottima squadra, con calciatori di buon valore tecnico che giocano assieme da tanto tempo. Ha anche un allenatore che conosce bene la sua nazionale e i suoi calciatori, potrebbe dar fastidio sia al Belgio che alla Russia.
Il suo pronostico su quest'incontro? Vedo una tripla: è una partita aperta a ogni risultato. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.