BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Croazia vs Messico: i protagonisti (Coppa del Mondo Brasile 2014 girone B, 3^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Miguel Herrera va avanti per la sua strada: il Messico finora è l'unica squadra che sia riuscita a non subire nemmeno un gol in questa fase finale dei Mondiali. Qualcosa vorrà dire: contro il Brasile Ochoa ha fatto il fenomeno, ma in generale la fase difensiva ha tenuto e quindi si prosegue con Rafa Marquez a guidare una linea che per l'occasione potrebbe anche schierarsi a tre, con Aguilar e Layun che dunque alzano la loro posizione perchè è vero che basta il pareggio, ma è altrettanto vero che si vuole il primo posto nel girone e concedere campo alla Croazia potrebbe essere letale. In mezzo saranno Hector Herrera, Vazquez e Guardado a preoccuparsi dell'impostazione della manovra; di fatto non cambia nulla se non appunto che in mediana ci saranno più giocatori. La coppia d'attacco rimane immutata: a fare da sparring partner alla fantasia di Giovani dos Santos c'è Oribe Peralta, autore per il momento dell'unica rete messicana ai Mondiali 2014.

Un solo gol in due partite: vero che ci sono anche i due ingiustamente annullati contro il Camerun, ma di sicuro il Messico non è una squadra troppo prolifica. In panchina c'è un certo Javier Hernandez, che ha segnato tanto in quattro anni con il Manchester United ma ultimamente è finito in fondo alle rotazioni dei Red Devils e forse per questo "paga" con l'esclusione dagli undici titolari. Va comunque detto che Miguel Herrera finora l'ha sempre buttato nella mischia e lui ha sempre risposto presente, per esempio provocando l'ammonizione di Thiago Silva con un grande movimento offensivo nella partita contro il Brasile.

Tutti a disposizione del tecnico Miguel Herrera, ci sono due giocatori diffidati che rischiano di saltare gli eventuali ottavi di finale: si tratta di Aguilar e Moreno, entrambi titolari e che dunque dovranno fare molta attenzione.