BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati Mondiali 2014 / Coppa del Mondo in diretta livescore le partite e i marcatori: USA-Portogallo 2-2 (domenica 22 giugno)

Risultati Mondiali Brasile 2014 in diretta: le partite di oggi della Coppa del Mondo livescore. Si giocano Belgio-Russia e Corea del Sud-Algeria (girone H), Stati Uniti-Portogallo (girone G)

Cristiano Ronaldo (Infophoto) Cristiano Ronaldo (Infophoto)

Siamo arrivati a domenica 22 giugno: anche oggi si giocano tre partite valide per la prima fase della Coppa del Mondo 2014, che in tutti i gironi completeranno la seconda giornata. Gli orari indicati come al solito sono quelli italiani. Alle ore 18.00 ecco l'apertura con Belgio-Russia a Rio de Janeiro (Estadio Do Maracanà) per il gruppo H. Alle ore 21.00 ecco invece Corea del Sud-Algeria, sempre per il girone H a Porto Alegre (Estadio Beira-Rio), mentre alle ore 24.00 il programma si chiuderà con Stati Uniti-Portogallo a Manaus (Arena Amazonia), che completerà la seconda giornata del gruppo G. Insomma, nessuna nazionale di primissimo piano scende in campo oggi, ma i motivi d'interesse non mancheranno comunque: in particolare, al Maracanà i Diavoli Rossi belgi potrebbero già ottenere la qualificazione matematica per gli ottavi di finale in caso di vittoria, ma è chiaro che Fabio Capello spera in un finale diverso per rilanciare le ambizioni della sua Russia dopo il deludente pareggio iniziale. Nello stadio più prestigioso del Brasile proverà a brillare la stella di Eden Hazard e degli altri talenti di questa ottima generazione belga, mentre a Manaus proverà a rilanciarsi Cristiano Ronaldo. La giungla amazzonica sarà il palcoscenico giusto per il rilancio di CR7 e della nazionale lusitana? Di certo non sarebbe ammessa un'altra sconfitta, mentre il pareggio potrebbe andare benissimo alla formazione statunitense del c.t. Jurgen Klinsmann. Tra queste due sfide “occidentali” non andrà però trascurata nemmeno Corea del Sud-Algeria, che potrebbe lanciare una delle due squadre verso gli ottavi in caso di vittoria. Un treno su cui Saphir Taider proverà a buttarsi, per fare la storia del calcio algerino, mai arrivato agli ottavi...