BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Giappone-Colombia: i protagonisti (Coppa del Mondo 2014 Girone C, 3^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Yashuito Endo (sinistra), 34 anni e Makoto Hasebe, 30 (INFOPHOTO)  Yashuito Endo (sinistra), 34 anni e Makoto Hasebe, 30 (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI GIAPPONE COLOMBIA, NOTIZIE ALLA VIGILIA (COPPA DEL MONDO 2014 GIRONE C, 3^GIORNATA) – Il Girone C dei Mondiali brasiliani 2014 si concluderà domani (martedì 24 giugno) sera con il match in programma a Cuiabà, all’Arena Pantanal: calcio d'inizio alle ore 22.00 locali (le 17 in Italia). Una sfida che vedrà di fronte la nazionale colombiana, già qualificata agli ottavi di finale, e quella giapponese allenata da Alberto Zaccheroni, che ha racimolato solo un punto in 180 minuti e che tenterà l’impresa. La partita sarà diretta dall’arbitro internazionale Pedro Proenca, portoghese fra i fischietti più stimati al mondo. Guardalinee i connazionali Bertino Miranda e Josè Trigo, quarto uomo il panamense Roberto Moreno. 

QUI GIAPPONE – Servirà un vero miracolo alla nazionale giapponese e magari anche un colpo di fortuna, per battere la Colombia e qualificarsi agli ottavi di finale dei Mondiali brasiliani. La selezione allenata da Zaccheroni si trova attualmente al penultimo posto nel Girone C, con un solo punto conquistato nelle prime due partite. A complicare la situazione il fatto che la Costa d’Avorio sia attualmente seconda con tre punti e agli africani basterà un pareggio contro la Grecia, fanalino di coda del gruppo, per raggiungere la prossima fase. Per provare l’impresa Zaccheroni manderà in campo un 4-2-3-1 con Kawashima fra i pali, Uchida nel ruolo di terzino destro e l’interista Nagatomo sul versante opposto. Al centro della difesa spazio alla coppia Yoshida-Konno. Sulla linea di centrocampo ci sarà Hasebe affiancato da Yamaguchi. Infine l’attacco: con Osako nel ruolo di punta centrale spalleggiato dal trio di trequartisti Okubo-Honda-Kagawa.

QUI COLOMBIA – Nessuna sorpresa in casa Colombia. La nazionale dei Cafeteros si è qualificata già matematicamente agli ottavi di finale, forte della doppia vittoria contro la Costa d'Avorio e la Grecia. Il ct argentino José Pekerman vorrebbe chiudere il girone in bellezza senza passi falsi. La squadra che scenderà in campo domani sera dovrebbe essere schierata con il modulo 4-2-3-1 con Ospina in porta davanti ad una retroguardia a quattro, composta dai due “napoletani” Armero e Zuniga terzini a sinistra e a destra. In mezzo altre due conoscenze della Serie A come Zapata e Yepes. Sulla linea mediana stazioneranno Aguilar e Carlos Sanchez, dietro al trio di trequartisti da urlo composto da Cuadrado, James Rodriguez e Ibarbo. Infine l’attacco dove ancora una volta Teofilo Gutierrez viene preferito a Jackson Martinez.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.