BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Italia - Uruguay (0-1) / Streaming video e tv: gol di Godin! (oggi, Coppa del Mondo 2014)

Pubblicazione:martedì 24 giugno 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 24 giugno 2014, 19.46

Gli azzurri in festa (Foto: Infophoto) Gli azzurri in festa (Foto: Infophoto)

ITALIA VS URUGUAY: STREAMING VIDEO E TV, COME VEDERE UN SUCCESSO ANNUNCIATO? CRESCE L'ATTESA! Manca sempre meno all'inizio di Italia-Uruguay: una sfida tutta da vivere live dallo stadio di Natal, perché in ballo c'è la qualificazione agli ottavi di finale della Coppa del Mondo Brasile 2014. Per sdrammatizzare la tensione di questo grande evento che farà fermare l'Italia, ci affidiamo all'ironia di Gene Gnocchi, che ha parlato di Italia-Uruguay nella rubrica RompiMundial che tiene per la Gazzetta dello Sport. Il noto comico emiliano ha ironizzato sulle dichiarazioni di Buffon alla vigilia, sulla presenza del sottosegretario Delrio alla scorsa partita degli azzurri - non esattamente un portafortuna - e sui tanti animali che fanno pronostici sulle partite, sulla scia dell'ormai leggendario polpo Paul del 2010. Naturalmente non poteva mancare il cane Dudù, che sulla scia del suo padrone profetizza la vittoria dell'Italia facendoci urlare "Forza Italia"... Ma per vedere tutta l'edizione del Tg satirico, ecco il video qui sotto:

ITALIA VS URUGUAY: STREAMING VIDEO E TV, COME VEDERE UN SUCCESSO ANNUNCIATO? CRESCE L'ATTESA! Italia-Uruguay si giocano il pass per accedere agli ottavi di finale. Dopo l’esordio amaro contro la Costa Rica (3-1 per i centroamericani), la Celeste ha superata 2-1 l’Inghilterra, rimanendo in corsa per il passaggio del turno. Gli Azzurri, partiti in quarta trionfando contro gli inglesi a Manaus, sono stati piegati 1-0 dai costaricensi e si trovano ora con le spalle al muro: alle 18.00 all’Arena Dunas di Natal va in scena un vero e proprio spareggio qualificazione. In attesa del fischio d’inizio, per ingannare l’attesa andiamo a rivivere l’ultimo precedente tra le due selezioni, che risale alla Confederation cup organizzata proprio in Brasile nella seconda metà del giugno scorso. Dopo il 2-2 dei tempi regolamentari – firmato Cavani (doppietta), Astori e Cavani – si andò a rigori e gli Azzurri ebbero la meglio per 3-2 grazie agli errori (e alle parate di Buffon) di Forlan, Caceres e Gargano. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI ITALIA URUGUAY, COPPA DEL MONDO 2014

ITALIA VS URUGUAY: STREAMING VIDEO E TV, COME VEDERE UN SUCCESSO ANNUNCIATO? - Italia-Uruguay, partita decisiva per gli azzurri per accedere agli ottavi, è un match fondamentale anche per Sky e Rai per fissare il nuovo record di ascolti tv e visualizzazioni per gli streaming video per la partita. Fino ad ora, complici anche gli orari, è stato un crescendo. La prima partita dell'Italia, infatti, nonostante l'orario ingrato (oggi Italia-Uruguay sarà invece alle 18 ora italiana) ha fatto registrare un vero e proprio boom di ascolti tv, cui vanno aggiunti gli utenti che hanno seguito l'Italia in streaming video sulla piattaforma Rai.tv (clicca qui per tutte le informazioni su come vedere Italia-Uruguay in streaming video e in tv). La «Notte italiana» ha totalizzato 15 milioni e 270 mila telespettatori tra Rai e Sky. La partita vinta contro l’Inghilterra è stata apprezzata da 12 milioni e 770 mila telespettatori su Raiuno, per uno share record del 70,46%, mentre su Sky sono stati 2 milioni e mezzo gli abbonati (share 13,8%) che hanno assistito al match affidato alla telecronaca e al commento tecnico dalla coppia Caressa e Bergomi. Per quanto concerne gli ascolti della tv di Stato è stato considerevole anche il dato del lungo prologo al match su Raiuno, a, conferma della grande attesa per la partita dell'Italia. E' stato seguito da ben 8 milioni e 768 mila persone. L’attesa dell’esordio ai Mondiali della nazionale di Prandelli ha inoltre consentito al «Diario Mondiale» di Raidue (ore 20) di superare per la prima volta il milione di telespettatori e ha fatto crescere anche l’attenzione per la telecronaca alternativa di Max Giusti e Marco Civoli su RaiSport 1 in «Maxinho do Brasil» (255 mila telespettatori). Anche la seconda partita dell'Italia, che ha avuto il medesimo orario d'inizio di Italia-Uruguay, ovvero alle 18 ha fatto segnare degli ascolti record. Su Rai 1 l'incontro ha sfiorato i 16 milioni, su Sky i 3 ed è - in attesa di quella di oggi - la partita mondiale più vista di sempre. Questi i dati Auditel netti: 15.872.000 telespettatori (share 67,19%) per la diretta su Rai1; 2.798.804 (11,86%) su Sky Mondiale 1 HD e Sky Uno HD. Su Rai 1 picco d'ascolto alle 19:51 con 17.735.000 spettatori sintonizzati (66,94%). Su Sky la gara ha avuto 3.303.246 spettatori unici, con picco di 3.066.849 alle 19:26. Italia-Costa Rica anche su Sky fa boom di presenze davanti alla Tv. E’, infatti, la partita dei Mondiali più vista di sempre su Sky. Rispetto alla media delle partite delle 18 di questa Coppa del Mondo, Italia-Costa Rica ottiene un ascolto quasi cinque volte superiore, il quadruplo se confrontato con Germania-Portogallo di lunedì scorso, seguita allora da  696 mila spettatori medi. Anche sui social network l’attenzione sui Mondiali continua ad essere altissima, con oltre 490 mila interazioni sui canali ufficiali di Sky Sport dall’inizio del Mondiale ad oggi, di cui 50 mila relative alla scorsa partita dell'Italia. @SkySport si conferma su Twitter l’account di riferimento per la conversazione italiana sul Mondiale, insieme all’account ufficiale della Nazionale. Continua il successo dei Mondiali anche sul web: lo speciale Brasile 2014 con le ultime news sugli azzurri, i live blogging, i video, gli highlights, continua a raccogliere numerosi accessi sul sito www.skysporthd.it.



© Riproduzione Riservata.