BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Bosnia vs Iran: gli outsider (Coppa del Mondo 2014 girone F, 3^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA vs IRAN: TUTTE LE NOTIZIE (COPPA DEL MONDO 2014, GIRONE F) - Mercoledì 25 giugno 2014 si gioca Bosnia-Iran, partita valida per la terza giornata del girone F della Coppa del Mondo in Brasile. Teatro del match sarà l'Arena Fonte Nova di Salvador, calcio d'inizio in programma alle ore 18:00 italiane (le 13:00 locali). L'arbitro di Bosnia-Iran sarà lo spagnolo Carlos Velasco Carballo, assistito dai guardalinee Roberto Alonso Fernandez e Juan Yuste e dal quarto uomo cileno Enrique Osses. La Bosnia ha perso le prime due partite ed è già eliminata mentre l'Iran coltiva ancora qualche speranza di secondo posto: deve vincere e sperare che l'Argentina batta la Nigeria con qualche gol di scarto.

QUI BOSNIA - La nazionale allenata da Safet Susic è già matematicamente eliminata dalla Coppa del Mondo; per questo nella formazione iniziale potrebbe esserci spazio per qualche seconda linea. A cominciare dal terzo portiere Asmir Avukic, che a 33 anni potrebbe vivere la sua unica partita ai mondiali; altrimenti spazio al titolare Begovic. Difesa a quattro con Mujdza a destra e Kolasinac a sinistra; in mezzo Spahic e ballottaggio tra Ermin Bicakcic e Toni Sunjic per l'altro posto centrale. Centrocampo: schieramento a due oppure a tre? Nel primo caso giocheranno Medunjanin e Ibricic con Pjanic più avanzato, nel secondo il romanista arretrerebbe facendo spazio ad un attaccante in più, che potrebbe essere Ibisevic. Sembra più probabile il modulo 4-2-3-1 utilizzato nei primi due match con Pjanic sulla fascia destra, Lulic a sinistra e Misimovic trequartista centrale dietro Dzeko.

QUI IRAN - L'Iran dovrebbe riproporre il modulo 4-2-3-1 (o 4-5-1) con cui ha ben figurato nelle prime due partite, contro Nigeria e Argentina. In porta giocherà Haghighi, in difesa Montazeri a destra, Hosseini e Sadeghi centrali e Pooladi a sinistra. A centrocampo i due centrali saranno ancora Teymouriano e il capitano Nekouam, mentre sulle fasce partiranno Dejagah a destra e Haji Safi a sinistra. Shojaei sarà il trequartista centrale dietro l'unica punta Reza Goochannejhad, che cerca il suo primo gol nella Coppa del Mondo. L'Iran ha una delle migliori difese del torneo con 1 solo gol subito, ma deve ancora realizzare il primo: sarà la volta buona?

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.