BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Bosnia vs Iran: gli outsider (Coppa del Mondo 2014 girone F, 3^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA VS IRAN: GLI OUTSIDER - In Bosnia-Iran c'è una nazionale che tornerà a casa a fine partita e una che insegue la prima storica qualificazione agli ottavi di finale di un Mondiale; anche i balcanici però vogliono vincere, perchè questa potrebbe essere una prima assoluta, pur se solo come vittoria e non come passaggio del turno. Nelle probabili formazioni di questa sfida abbiamo allora individuato due giocatori, uno per parte, che possano uscire dalla panchina e risultare decisivi. BOSNIA, L'OUTSIDER: ZVJEDZAN MISIMOVIC Non è detto che non giochi titolare: anche contro la Nigeria era dato in panchina e poi ha giocato dal primo minuto. Uno dei più positivi in questa Coppa del Mondo: era con tutta probabilità la sua ultima chiamata internazionale, ha dimostrato il suo valore andando a prendere palla sulla trequarti, collegando i reparti, fornendo assist al bacio. Non è bastato, ma questa sera potrebbe togliersi una bella soddisfazione segnando il primo gol in una fase finale dei Mondiali e regalando alla Bosnia la sua prima vittoria. IRAN, L'OUTSIDER: KHOSRO HEYDARI Ha 30 anni, e non è mai uscito dall'Iran in tutta la sua carriera. Gioca del 2011 nell'Esteghlal, di cui aveva già vestito la maglia tra il 2008 e il 2011; è un giocatore che si può rivelare tatticamente molto importante, perchè agisce sulla fascia e può ricoprire il ruolo di terzino o centrocampista, spingendosi all'occorrenza fino alla trequarti e alla linea d'attacco. Queiroz potrebbe pensare di inserirlo per alzare il baricentro della squadra (facendo uscire Montazeri) oppure per coprirsi di più (al posto dunque di Masoud o Dejagah); una pedina utile e uno dei leader dello spogliatoio.

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA VS IRAN (COPPA DEL MONDO BRASILE 2014 GIRONE F): LE ULTIME NOTIZIE – Si gioca oggi alle 18.00 la terza e ultima giornata del Girone F: all’Arena Fonte Nova di Salvador si affrontano la Bosnia ed Erzegovina (già matematicamente eliminata dal mondiale brasiliano) e l’Iran, che ha ben figurato nelle prime due uscire – in particolar modo contro l’Argentina –, ma che ha raccolto appena un punto. La nazionale di Queiroz ha comunque qualche chance per per passare il turno e accedere al tabellone delle 16 finaliste, gli orientali hanno bisogno di una vittoria (con due gol di scarto) e sperare chela Nigeria perda contro l’Albiceleste. Insomma, non impossibile, anche se gli iraniani devono segnare (sono ancora a zero in quanto a gol realizzati). Come andrà a finire? In attesa delle 18.00 eccovi le probabili formazioni delle due squadre e le ultime notizie su Bosnia-Iran, partita che sarà diretta dall'arbitro spagnolo Carlos Velasco Carballo

FORMAZIONE BOSNIA – Ottenuta a sorpresa una storico qualificazione ai Mondiali, la nazionale dei Balcani sperava di poter regalare al suo popolo un altrettanto storico accesso alla fase finale del Mondiale, ma nelle prime due partite – prima con l’Argentina e poi con la Nigeria (nonostante un gol regolare annullato a Dzeko) ha raccolto zero punti, incassando l’eliminazione dalla rassegna. C’è ora da salvare l’onore e conquistare i primi punti alla Coppa del Mondo. Susic ha a disposizione i suoi uomini migliori e cercherà di chiudere al meglio l’avventura in terra brasiliana schierando la miglior formazione possibile. L’allenatore della Bosnia ed Erzegovina ripropone dunque il 4-2-3-1, ma tra i pali è possibile che venga dato spazio ad Avukic (33 anni, ultima chiamata per un debutto di tale portata) al posto del titolare Begovic. La difesa a quattro vedrà Mujdza e Kolasinac sui terzini, mentre i centrali saranno Spahic e uno tra Ermin Bicakcic e Toni Sunjic. I due a centrocampo saranno Medunjanin e Ibricic, con Pjanic, Lulic e Misimovic a sostegno di Edin Dzeko.

PANCHINA BOSNIA – Susic ha tutti a disposizione e gli uomini che il commissario tecnico si porterà in panchina sono: Begovic, Fejzic, Vrsajevic, O.Vranjes, Sunjic, T.Susic, Visca, Hajrovic, Hadzic, Salihovic, Ibisevic. Attenzione, in particolar modo, a quest’ultimo, che potrebbe anche partire titolare per affiancare là davanti Dzeko.

INDISPONIBILI BOSNIA – Infermeria vuota: tutti abili e arruolati per la partita di chiusura di questo primo mondiale della Bosnia ed Erzegovina. 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOSNIA VS IRAN (COPPA DEL MONDO BRASILE 2014 GIRONE F)



  PAG. SUCC. >