BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Ecuador vs Francia: le ultime novità (Coppa del Mondo 2014 girone E, 3^ giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

 Ecuador-Francia è una delle partite in programma mercoledì 25 giugno 2014. La sfida è valida per la terza giornata del girone E della Coppa del Mondo e si giocherà all'Estadio Jornalista Mario Filho (il Maracanà) di Rio de Janeiro: calcio d'inizio alle ore 22:00 italiane ovvero le 17:00 locali. L'arbitro di Ecuador-Francia sarà l'ivoriano Noumandiez Doue, assistito dai guardalinee Songuifolo Yeo (suo connazionale) e Jean Claude Birumushahu (Burundi) e dal quarto uomo Bjorn Kuipers (olandese). Nel girone E la Francia è prima e già qualificata con 6 punti mentre l'Ecuador segue al secondo posto a quota 3, a pari merito con la Svizzera ma con una differenza reti migliore (0 contro il -2 degli elvetici).

 La nazionale sudamericana dovrebbe riproporre il modulo 4-4-2 con cui ha affrontato le prime due partite contro Svizzera (sconfitta 2-1 all'ultimo minuto) e Honduras (vittoria 2-1). In porta giocherà Alexander Dominguez, in difesa Juan Paredes a destra, Walter Ayovì a sinistra e la coppia Guagua-Erazo in mezzo. Centrocampo: Antonio Valencia ala destra, Jefferson Montero a sinistra e duo centrale composto da Noboa e Gruezo. Quest'ultimo è in ballottaggio con Oswaldo Minda ma dovrebbe partire titolare. In attacco Enner Valencia, già a quota 3 gol in questa Coppa del Mondo, e Caicedo.

 Si va verso la conferma della formazione che ha battuto agilmente Honduras (3-0) e Svizzera (5-2), con un grosso dubbio a centrocampo. Hugo Lloris sarà il portiere e davanti a lui Debuchy terzino destro, Evra a sinistra e in mezzo Varane e Sakho. A centrocampo l'incertezza di cui sopra: giocherà Paul Pogba? Il giocatore della Juventus è partito titolare contro l'Honduras ma non con la Svizzera; Deschamps potrebbe preferirgli Moussa Sissoko che nell'ultimo match ha realizzato un bel gol e mostrato un ottimo stato di forma. Sicuri del posto invece Cabaye e Matuidi mentre il tridente d'attacco sarà composta da Giroud come punta centrale, Benzema a sinistra e Valbuena a destra.

© Riproduzione Riservata.