BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Algeria vs Russia (1-1): i voti della partita (Coppa del Mondo 2014, girone H)

Russia

Sempre sicuro sulle parate ad azione in corso questa sera ma la topica presa sul goal del pareggio è clamorosa. Insieme con l'errore contro la Corea, si può quasi dire che la Russia sia uscita a causa sua.

Parte bene come molti suoi compagni ma poi arranca sempre di più fino a farsi ammonire.

Il capitano russo non fa passare nessuno.

Anche lui è un muro difensivo.

Bello il cross che dà l'assist a Kokorin e spinge molto nella prima frazione ma a lungo andare si oscura anche lui. Si perde anche la marcatura di Slimani sul goal del pareggio.

Si vede una sola volta in tutto il primo tempo e Capello decide di lasciarlo negli spogliatoi prima dell'inizio della ripresa per cercare maggiori inserimenti con Denisov.

Poco concreto, impercettibile la sua presenza in campo con grande incertezza ostentata davanti al pressing avversario.

Tanti cross, anche se non troppo felici. Sicuramente tra i più propositivi dei suoi.

Bellissimo il colpo di testa per l'1 a 0. Forse patisce un po' la presenza di un'altra punta davanti anche se all'inizio sembrava una soluzione felice.

Un paio di conclusioni a rete e poco altro.

Schierato punta unica, è costretto a muoversi molto per essere servito cercando di far spazio all'avanzata di Kokorin ma la sua serata non è molto proficua.

Il suo inserimento non produce i frutti sperati.

Impalpabile per i pochi minuti giocati.

Perchè non è stato inserito prima?

All.CAPELLO 5 La squadra all'inizio dimostra di aver il suo stampo con una bella organizzazione ma non riesce a tenere concentrati i suoi giocatori. Tradito per l'ennesima volta da un suo portiere, a fine gara si lamenta di un mancato rigore sottolineando inoltre come la sua nazionale abbia subito torti arbitrali non per la prima volta, e di come anzi sia spesso soggetta a questi.

 

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.