BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Colombia vs Uruguay: i protagonisti (Coppa del Mondo Brasile 2014, ottavi di finale)

(Infophoto) (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI COLOMBIA VS URUGUAY (COPPA DEL MONDO BRASILE 2014, OTTAVI DI FINALE) LE NOTIZIE ALLA VIGILIA – Colombia-Uruguay: è la partita che avremmo voluto giocare noi, ma il gol di Godin a una manciata di minuti dalla fine ci ha buttato fuori (meritatamente) dal mondiale brasiliano. Il secondo ottavo di finale (dopo Brasile-Cile delle 18.00) si gioca alle 21.00 italiane al Maracana di Rio de Janeiro e vedrà scendere in campo la Colombia, vincitrice del Gruppo C e l’Uruguay, seconda nel D. I colombiani hanno impressionato, dominando il loro girone, chiuso a punteggio pieno. Coppa del Mondo iniziata invece in salita per la Celeste, sconfitta all’esordio dalla Costa Rica; ma i ragazzi di Tabarez hanno tirato fuori tutta la garra e hanno raccolti 6 punti con Inghilterra e Italia, conquistando così il pass per il tabellone delle 16 finaliste. 90 minuti, salvo supplementari ed eventuali rigori, senza troppi calcoli: o si vince o si va a casa. In attesa del fischio d’inizio andiamo dunque a vedere le  ultime notizie dai ritiri e i moduli di partenza delle probabili formazioni di Colombia-Uruguay.

QUI COLOMBIA – Grecia, Costa d’Avorio e Giappone piegate. La Colombia, una delle outsider di questo Mondiale, ha strapazzato le avversarie vincendo il Gruppo C. E pensare che la nazionale di Pekerman è orfana di Falcao. Ora, sul cammino verso la finale al Maracana (stadio che ospita proprio questo ottavo di finale) c’è l’Uruguay e la sfida-derby si prospetta davvero ricca di pathos. Pekerman rimane fedele al 4-2-3-1 che ha ben funzionato finora, riproponendo gli stessi uomini protagonisti della brillante qualificazione. In porta giocherà Ospina e a sua protezione ecco una difesa a quattro formata da Arias, Valdés, Balanta e Armero. Mejía e Guarin saranno i due centrocampi centrali chiamati a far da filtro e a far ripartire la manovra colombiana, mentre  Cuadrado, Quintero e Rodríguez saranno i tre a sostegno dell’unica punta Martínez.

QUI URUGUAY – Il morso di Suarez è il simbolo del passaggio del turno uruguaiano a svantaggio della nostra nazionale, ma l’attaccante del Liverpool verrà squalificato per il gesto ai danni di Chiellini. In pochi avrebbero pensato che dopo il tonfo inaugurale contro la sorpresa Costa Rca la Celeste avrebbe passato il turno, ma ahinoi è andata proprio così; l’orgoglio uruguagio ha avuto la meglio degli inglesi e degli italiani e ora la nazionale di Tabarez si prepara ad azzannare i quarti di finale. Il ct va di 4-3-1-2 e con gli stessi uomini dello spareggio con gli Azzurri, con l’eccezione, come detto, di Suarez. Muslera in porta e Caceres, Gimenez, Godin e A. Pereira a completare il reparto difensivo. I tre centrocampisti saranno Gonzalez, Rios e Rodriguez. Lodeiro dietro alle due punte Forlan e Cavani.

© Riproduzione Riservata.