BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Brasile Cile (4-3 dcr) / Gol, sintesi e highlights (Coppa del Mondo 2014, ottavi di finale)

Video Brasile vs Cile: gol e highlights della partita: all'Estadio Mineirao di Belo Horizonte si disputa il primo ottavo di finale della Coppa del Mondo 2014 tra la Seleçao e la Roja

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il Brasile vede le streghe, ma alla fine si qualifica per i quarti di finale della Coppa del Mondo 2014. E' 1-1 dopo tempi regolamentari e supplementari. Segna David Luiz sugli sviluppi di un calcio da fermo, ma risponde ancora nel primo tempo Alexis Sanchez su una disattenzione difensiva verdeoro. Nella ripresa i padroni di casa spingono, segnano con Hulk ma l'arbitro Webb aiutato dall'assistente annulla per un fallo di mano (siamo proprio al limite) e il Cile prende coraggio andando vicino al colpo grosso. Si va ai supplementari: succede poco anche se il Brasile continua a spingere, e però l'occasione più incredibile ce l'ha la Roja con Pinilla che riceve palla a seguito di un triangolo e si coordina perfettamente, la palla è fuori portata per Julio Cesar ma si stampa sulla traversa. Si va così ai calci di rigore, subito alla prima partita: inizia male il Cile con Julio Cesar che ferma Pinilla, il Brasile va in vantaggio ma Willian spreca tutto calciando troppo alla destra di Claudio Bravo e non trovando la porta. Si prosegue: sbaglia Sanchez, bravo Julio Cesar a ipnotizzare l'attaccante del Barcellona, ma subito dopo anche Hulk fallisce. Segna Diaz, segna Neymar facendo tirare un sospiro di sollievo a tutta la nazione. Si presenta a quel punto sul dischetto Gonzalo Jara: grande conclusione alla sinistra di Julio Cesar, con il solo difetto che è troppo angolata. Palo, il Cile piange, il Brasile sopravvive ed è ai quarti.

Un’altalena di emozioni davvero infinita quella dei calci di rigore in Brasile-Cile. Una partita durissima che si risolve solo dal dischetto. Ma il cammino è davvero accidentato. Parte bene il Brasile con il gol di David Luiz, che esegue un tiro a incrociare perfetto, e prosegue anche meglio quando Julio Cesar para il tiro centrale di Mauricio Pinilla. Sembra tutto facile, ma poi Willian calcia fuori e rimette tutto in discussione. Incredibilmente però è ancora Julio Cesar a fare gli straordinari parando un bel tiro di Alexis Sanchez. Marcelo ristabilisce l’ordine naturale dei rigoristi segnando senza esitazioni, come pure Aranguiz. Sui piedi di Hulk la possibilità di fiaccare la resistenza cilena, ma Bravo si supera e para. Marcelo Diaz invece non fallisce e porta la serie sul 2-2. E’ la volta di Neymar, che non sbaglia, mentre a Gonzalo Jara tremano le gambe e spedisce il pallone sul palo, mandando il Brasile ai quarti di finale 

Tra i due in campo non è corso buon sangue e Fred, caliente attaccante della Fluminense, si è trattenuto a stento dal farla "pagare" a Medel, rifilandogli uno scappellotto proprio all'uscita dal campo 

Il Brasile si lancia di nuovo in avanti prima della fine del primo tempo e cerca di riportarsi in vantagigo con un grandissimo tiro di Dani Alves, su cui però Bravo (di nome e di fatto) vola riesce a metterci una pezza. Grande disappunto per Dani Alves che non riesce a trovare la porta 

Risultato che cambia ancora in Brasile-Cile con un grandissimo gol della formazione in maglia rossa abile a sfruttare un marchiano errore in controllo di Hulk. Il pallone viene addomesticato male e allora Edu Vargas rapidissimo ruba palla e serve uno smarcato Alexis Sanchez al limite dell'area. L'attaccante del Barcellona controlla e fa partire un rasoterra che punisce Julio Cesar e compagni 

Brasile-Cile si sta rivelando una bellissima partita. Il gol che apre le danze lo segna David Luiz, lestissimo ad approfittare della respinta difettosa di un difensore e - soprattutto - della mancata uscita del portiere cileno che lascia sfilare un pallone sul secondo palo proprio a mezza altezza. Nella concitazione l'istinto di David Luiz si rivela essere quello vincente e il Brasile manda sotto il Cile.

Riparte la Coppa del Mondo 2014 con le partite valide per gli ottavi di finale. La prima in programma è quella tra Brasile e Cile: le due nazionali scenderanno in campo all'Estadio Mineirao di Belo Horizonte alle ore 18:00 italiane, le 13:00 locali. Tra gli appassionati di calcio e dei mondiali c'è chi ha simulato la partita alla playstation: su Youtube troviamo ad esempio un 2-0 per il Brasile con Neymar e David Luiz protagonisti. Nella simulazione il numero 10 carioca sblocca il match dopo quindici minuti di gioco, sfruttando un grande assist in profondità di Hulk e realizzando con un bel tiro di sinistro a tu per tu con il portiere. Al 79' minuto arriva invece il raddoppio di David Luiz, che incorna al centro dell'area di rigore un calcio d'angolo dalla bandierina di destra. 2-0 per il Brasile è un punteggio plausibile anche se il Cile ha inflitto a sorpresa lo stesso risultato ai campioni in carica della Spagna, e rappresenta una delle mine vaganti degli ottavi di finale. I carioca però hanno una sola missione: vincere il mondiale casalingo senza guardare in faccia nessuno, per poter festeggiare assieme ad un popolo intero.