BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Wimbledon 2014/ Streaming video e diretta tv: pioggia, programma a singhiozzo con Bolelli-Nishikori (tennis 28 giugno)

Wimbledon 2014 streaming video e diretta tv: come seguire la sesta giornata del prestigioso torneo di tennis di Londra. In campo Bolelli-Nishikori, ma anche Federer, Nadal e Serena Williams

Infophoto Infophoto

TENNIS WIMBLEDON 2014: STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE LE PARTITE BOLELLI-NISHIKORI (SABATO 28 GIUGNO 2014, SESTA GIORNATA) – La tregua dalla pioggia è durata poco. Attualmente a Wimbledon si gioca solo sul campo Centrale (Centre Court) che è coperto. Rafa Nadal affronta Mikhail Kukushkin: il kazako ha vinto al tie-break il primo set, adesso però Nadal sembra avere preso il sopravvento, avendo vinto il secondo parziale per 6-1. Sugli altri campi si riuscirà a giocare? Tutto è a rischio, compreso il match Bolelli-Nishikori.

TENNIS WIMBLEDON 2014: STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE LE PARTITE BOLELLI-NISHIKORI (SABATO 28 GIUGNO 2014, SESTA GIORNATA) – Finalmente si è scesi in campo a Wimbledon, dove la pioggia ha concesso una tregua. Così ha preso il via la sesta giornata del torneo del Grande Slam di tennis. Sul Centrale si comincia con Nadal-Kukushkin, sul Campo 1 con S. Williams-Cornet.

TENNIS WIMBLEDON 2014: BOLELLI-NISHIKORI STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE LE PARTITE (SABATO 28 GIUGNO 2014, SESTA GIORNATA) – Per ora è la pioggia a dominare la sesta giornata di Wimbledon: nessun match è iniziato finora, e il maltempo che finora aveva lasciato sostanzialmente tranquillo il torneo del Grande Slam ci mette lo zampino proprio nel week-end. Tutto fermo, e si fa concreto il rischio che si debba giocare domani, nella tradizionale domenica di riposo a metà torneo, una delle caratteristiche dell'evento dell'anno per il mondo del tennis.

TENNIS WIMBLEDON 2014: BOLELLI-NISHIKORI STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE LE PARTITE (SABATO 28 GIUGNO 2014, SESTA GIORNATA) – A Londra oggi è il sabato che pone fine alla prima settimana di Wimbledon, il torneo dello Slam più prestigioso al mondo, quello che tutti sognano di vincere, quello in cui purtroppo, in questa edizione 2014, siamo rimasti con un solo italiano in corsa. Si tratta di Simone Bolelli, già bravo e fortunato ad entrare in tabellone e ora ultima nostra speranza, anche se il pronostico gli è sfavorevole contro il giapponese Kei Nishikori. In programma ci sono il terzo turno con la parte bassa del tabellone maschile e quella alta del tabellone femminile. Per seguire gli incontri sui campi che hanno copertura televisiva non avete che da accendere il vostro televisore, a patto di essere abbonati alla piattaforma satellitare: la diretta tv infatti è garantita da Sky Sport, che fornisce oltre 240 ore in tempo reale mettendo a disposizione i canali Wimbledon 1 e Wimbledon 2 (canali numero 203 e 204), ma anche i canali dedicati da Wimbledon 1 a Wimbledon 6 (dal 255 al 260) disponibili ovviamente anche in HD e con uno studio di introduzione e chiusura su Sky Wimbledon 1, più un mosaico dal quale accedere al canale che vi interessa. Lo streaming video, qualora non abbiate a disposizione un televisore e vogliate seguire su PC, tablet o smartphone, è garantito dall'applicazione che è gratuita per tutti gli abbonati Sky e che si chiama Sky Go; la lista dei telecronisti è lunghissima, ci sono i "talent" Paolo Bertolucci, Luca Bottazzi, Giorgio Galimberti, Laura Garrone, Laura Golarsa, Ivan Ljubicic, Claudio Mezzadri e Raffaella Reggi e poi una serie di telecronisti idealmente "capitanati" da Elena Pero. Ricordiamo anche il livescore sul sito ufficiale wimbledon.com. Sui social network le scelte non mancano: Wimbledon è la pagina Facebook ufficiale, @Wimbledon il profilo Twitter, poi ci sono le pagine dei due circuiti maschile e femminile. ATP World Tour e @ATPWorldTour per gli uomini, WTA e @WTA per le donne. Dicevamo: è rimasto un solo italiano in gara in un torneo per noi piuttosto deludente, ma anche oggi naturalmente l'attesa si concentra sulle partite principali, quelle che vanno in scena sul campo centrale (Centre Court) e sul Campo 1. Nel primo caso, avremo nell'ordine Rafa Nadal contro il kazako Mikhail Kukushkin, Maria Sharapova contro l'americana Alison Riske e Roger Federer contro il colombiano Santiago Gilardo, tre partite con i big favoriti in modo piuttosto netto, anche Nadal sull'erba negli ultimi anni non sta più dando garanzie assolute. Sul Campo 1 altre tre belle sfide, sulla carta anche più incerte e combattute: Serena Williams sfida la francese Alize Cornet, poi ecco quello che è probabilmente in assoluto il big-match del giorno, cioè Ana Ivanovic contro Sabine Lisicki ed infine Stanislas Wawrinka contro Denis Istomin. Sperando che sul campo 18 Bolelli possa regalarci una gioia in un torneo fin qui piuttosto deludente.

© Riproduzione Riservata.