BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Wimbledon 2014/ Oggi riposo, si riparte domani: Serena Williams eliminata, Bolelli per la storia (tennis)

Serena Williams, testa di serie numero 1, è fuori da Wimbledon Serena Williams, testa di serie numero 1, è fuori da Wimbledon

Intanto in campo maschile Rafa Nadal ha perso un altro set, sempre il primo, contro Mikhail Kukushkin ma poi l’ha triturato senza voltarsi indietro (triplo 6-1). Da chiedersi cosa farà lo spagnolo quando incrocerà avversari più temibili, già agli ottavi il giovane Nick Kyrgios che finalmente sembra aver fatto un salto di qualità potrebbe dargli filo da torcere. Agli ottavi anche Roger Federer che ha sbadigliato contro Santiago Giraldo e prenota la semifinale contro Rafa (ma prima avrebbe il connazionale e amico Wawrinka), avanza Tommy Robredo che sancisce ancora una volta il fallimento di Jerzy Janowicz, incapace di portare a termine la rimonta arrivata al quinto set e ancora una volta schiacciato dal peso della responsabilità di dover fare il passo decisivo. E gli italiani? Male, lo abbiamo detto: degli undici che erano partiti per il Regno Unito ne sono rimasti… uno. Che è clamorosamente Simone Bolelli, risorto dalle ceneri di una carriera che sembrava chiusa male e che invece gli sta regalando un possibile ottavo a Wimbledon. L’oscurità ha fermato il suo incontro con Kei Nishikori, testa di serie numero 10, sulla totale parità: 2-2 nei set e 3-3 nei game del quinto. Se ce la farà, il bolognese si regalerà un incredibile quarto turno contro Milos Raonic, un altro che ora mai tra i primi otto ci sa arrivare con costanza. Si riprende domani: vedremo altre sorprese?

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.