BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie A/ Date raduni e ritiri: Juventus, Milan, Roma, Napoli e Inter. il Torino comincia già oggi

Serie A: raduni e ritiri, oggi il Torino inizia la preparazione. Via anticipato per i granata a causa dei preliminari di Europa League: le scelte e le destinazioni di tutte le squadre

Giampiero Ventura (Infophoto)Giampiero Ventura (Infophoto)

Oggi si raduna il Torino, primo atto della Serie A 2014-2015. I granata anticipano tutti perché già a fine luglio saranno impegnati nel terzo turno preliminare della prossima Europa League, che vedrà il ritorno del Torino nelle Coppe dopo ben 20 anni di assenza. Per qualche giorno gli uomini di Giampiero Ventura (esclusi i reduci dai Mondiali) resteranno nel capoluogo piemontese, per poi trasferirsi a Bormio per la prima fase del ritiro, che vivrà poi altri periodi in montagna tra Brunico e Mondovì. L'occasione fornisce l'occasione per analizzare le scelte delle 20 società del massimo campionato per quanto riguarda la preparazione estiva. La maggior parte dei club, come è abitudine, si trasferisce in montagna. In totale sono ben sedici le società che si trasferiscono in altura almeno per qualche giorno. Tra le eccezioni, spiccano Juventus e Milan che restano sempre nei loro classici centri di allenamento (Vinovo e Milanello). Alcune località dei ritiri sono ormai tradizionali, come Pinzolo per l'Inter oppure Dimaro per il Napoli. Le Alpi fanno la parte del leone, attirando anche numerose squadre del Centro-Sud, mentre alcune squadre decidono di rimanere nella propria provincia, cosa che ovviamente è facilitata se si tratta di province almeno in parti montuose, come ad esempio per Atalanta e Chievo. A parte amichevoli e tournée di vario genere, l'estero è scelto da tre squadre come sede del ritiro vero e proprio, e sempre è l'Austria la meta. Per il Genoa (Neustift) e il Palermo (Bad Kleinkircheim) si tratta di appuntamenti ormai tradizionali, ma quest'anno si aggiunge la Roma, che trascorrerà una settimana a Bad Walderdof, lasciano Brunico proprio al Torino. I granata spiccano per la scelta di ben tre località diverse per le fasi del ritiro (considerato appunto il via anticipato), ma è prassi abbastanza comune trascorrere almeno due periodi in località differenti. Nella prossima pagina, ecco lo specchietto con tutte le date e le sedi dei ritiri delle squadre di Serie A.