BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AMICHEVOLE / Video, Italia-Lussemburgo (1-1): gol di Marchisio e Chanot, sintesi e highlights (4 giugno 2014)

Video Italia-Lussemburgo 1-1, i gol della partita: allo stadio Renato Curi di Perugia l'amichevole di preparazione al mondiale finisce in parità. A Marchisio risponde Chanot nel finale

Cesare Prandelli con Mario Balotelli (Infophoto) Cesare Prandelli con Mario Balotelli (Infophoto)

Pareggio a sorpresa tra Italia e Lussemburgo a Perugia a pochi giorni dall'inizio dei Mondiali in Brasile. Decidono le reti di Marchisio in apertura al 9' su assist di Balotelli e di Chanot all'80' su corner battuto da Mutsch. Il possesso palla è a favore dell'Italia anche se non di molto(56%) ed entrambe le reti sono state realizzate su colpi di testa ma queste non sono stati gli unici tiri: l'Italia ha concluso verso la porta ben 13 volte contro le 6 del Lussemburgo ma lo scarto risulta meno netto guardando i tiri nello specchio della porta(5-4). Da ricordare anche le due traverse in due minuti colpite da Balotelli prima(al 56') e da Candreva poi(al 57'). Nonostante fosse un'amichevole e i nonostante giocatori in campo nel corso del match abbiano tenuto un atteggiamenteo tranquillo, l'arbitro Skomina ha dovuto estrarre ben due volte il cartellino giallo, con un ammonizione per parte: una per Philipps e una per Abate. 

L'amichevole Italia-Lussemburgo finisce sul risultato di 1-1: per la prima volta nella storia gli azzurri non vincono contro la nazionale dei Leoni Rossi (negli 8 precedenti erano arrivate altrettante vittorie). Al gol di Marchisio nel primo tempo ha risposto quello di Chanot nei finale: nel mezzo qualche ghiotta occasione per la nazionale di Prandelli come la doppia traversa colta al 57', prima con Balotelli e poi con Candreva. L'Italia passa al 9' minuto di gioco grazie a Claudio Marchisio. E' lo stesso centrocampista della Juventus che avvia l'azione: a centrocampo il numero 8 alza la testa e vede il movimento ad allargarsi sulla destra di Balotelli, e gli serve palla in profondità. Controllo di SuperMario che si ferma ed è bravo a notare l'inserimento a centro area del compagno; cross al bacio che Marchisio deve soltanto spingere di testa da due bassi per battere Moris e portare in vantaggio la Nazionale. All'85' minuto di gioco il Lussemburgo segna il gol della storico pareggio. Il marcatore è Maxime Chanot, difensore centrale classe 1989 di proprietà del KV Kortrijk, squadra della Serie A belga. Calcio d'angolo dalla bandierina di sinistra, cross sul primo palo dove Chanot anticipa Aquilani ed insacca con un'incornata perfetta, parabola che scavalca Buffon e termina la sua corsa sul secondo palo.

Questa sera alle ore 20.45 torna in campo la nostra Nazionale: Italia-Lussemburgo è l'ultima partita in programma nel nostro Paese prima della partenza per i Mondiali del Brasile 2014. Si gioca allo stadio Renato Curi di Perugia: per chi non potesse recarsi a vedere il match dal vivo, ecco tutte le informazioni utili per viverlo in tv oppure in streaming video. L'appuntamento naturalmente è su Rai Uno, che da sempre trasmette tutte le partite della Nazionale, e inoltre su Rai HD, canale in alta definizione che si trova al numero 501 della piattaforma digitale terrestre. Il collegamento avrà inizio già dalle ore 20.30, quando prenderanno la linea dallo studio Marco Mazzocchi e Bruno Gentili, per dare vita al pre-partita; poi naturalmente ci sarà la partita, affidata alla telecronaca di Stefano Bizzotto e al commento tecnico di Beppe Dossena, affiancati da Alessandro Antinelli che sarà a bordo campo per i contributi dalle panchine e brevi interviste. A fine partita, ampio spazio ai commenti, prima ancora su Rai Uno e – dalle ore 23.00 in poi – su Rai Sport 1 (canale 57 del telecomando), con le interviste dagli spogliatoi di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria. Si potrà però seguire Italia-Lussemburgo anche in radio, tramite la radiocronaca che sarà naturalmente su Rai Radio 1, e ovviamente sarà a cura della Rai anche lo streaming video della partita: tutti coloro che vorranno vedere gli azzurri ma non potranno mettersi davanti ad un televisore nella serata di oggi, mercoledì 4 giugno, potranno collegarsi sul sito Internet ufficiale (www.rai.tv), che offre lo streaming gratuito del match. Inoltre, si potrà vivere la gara anche tramite i social network, e qui in particolare citiamo i riferimenti ufficiali per seguire gli azzurri: dunque l'appuntamento è sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter (@Vivo_Azzurro) della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Saranno dunque tante le possibilità e i modi per seguire gli azzurri di Cesare Prandelli in questo loro ultimo impegno prima della spedizione in Sudamerica: l'avversario è morbido (numero 112 del ranking Fifa) ma sarà comunque un'occasione importante per vedere all'opera l'Italia quando ormai mancano solamente dieci giorni al debutto iridato: questo sarà di fatto il commiato dall'Italia, visto che domani sera è in programma il volo per il Brasile. Da Perugia si attendono indicazioni positive per affrontare con il sorriso la grande avventura brasiliana...