BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Modena-Cesena (risultato finale 0-1) live: gol di Marilungo (oggi 8 giugno 2014, andata semifinale playoff serie B)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

DIRETTA MODENA-CESENA (0-0) LIVE: SI PARTE! (OGGI 8 GIUGNO 2014, ANDATA SEMIFINALE PLAYOFF SERIE B) – Al 18' minuto di gioco Modena 0 Cesena 1. I romagnoli si portano in vantaggio al 18' minuto grazie a Guido Marilungo: cross rasoterra di Defrel e Marilungo viene dimenticato dalla difesa dei canarini insaccando alle spalle di Pinsoglio. Terzo gol stagionale per l'attaccante, questo potrebbe essere il più importante di tutti.. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MODENA-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 8 GIUGNO 2014, ANDATA SEMIFINALE PLAYOFF SERIE B)

DIRETTA MODENA-CESENA: RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 8 GIUGNO 2014, ANDATA SEMIFINALE PLAYOFF SERIE B) – Questa sera alle ore 20.45 si gioca la diretta Modena-Cesena, partita che sarà diretta dall'arbitro Mariani e che vale per l'andata della semifinale dei playoff di Serie B 2013-2014. In palio c'è un posto nella finale che assegnerà l'ultima promozione nel massimo campionato: ricordiamo dunque la formula di questi playoff. Il Cesena, quarto in classifica, è stato ammesso direttamente a questa semifinale, mentre il Modena è dovuto passare da un primo turno preliminare (grande novità di quest'anno) nel quale i gialloblù emiliani hanno eliminato lo Spezia in gara secca. La semifinale invece prevede andata e ritorno, che sarà giocato mercoledì naturalmente a Cesena: in caso di parità di punti nella doppia sfida, si qualificherà per la finale chi avrà segnato il maggior numero di gol. Se anche la differenza reti fosse pari, non ci saranno supplementari e si qualificherà per la finale la squadra meglio piazzata in classifica, cioè in questo caso il Cesena, che dunque può contare anche su un doppio pareggio per avere la meglio. Allo stadio Alberto Braglia di Modena andrà dunque in scena questa sera il primo atto di un derby emiliano-romagnolo che curiosamente si ripete ad una sola settimana di distanza: Modena e Cesena si sono infatti affrontate settimana scorsa nell'ultima giornata di campionato, un pareggio 0-0 tra due squadre che comunque avevano già la testa agli imminenti playoff. Di certo i bianconeri romagnoli farebbero la firma per ripetere i risultati della stagione regolare: con il pareggio 1-1 dell'andata a Cesena, la doppia X sarebbe perfetta per gli uomini di mister Pierpaolo Bisoli in questa semifinale playoff. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MODENA-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 8 GIUGNO 2014, ANDATA SEMIFINALE PLAYOFF SERIE B) La stagione del Modena è stata particolare: i Canarini di Walter Novellino hanno avuto un girone d'andata difficilissimo, chiuso con soli 22 punti in 21 giornate. Un cammino da squadra che rischia di retrocedere, e in effetti alla sosta invernale tutti pensavano che per quest'anno il Modena dovesse pensare soltanto a salvarsi. Il ritorno invece è stato completamente diverso: praticamente il doppio di punti conquistati (42 contro 22, in totale 64) e così ecco il quinto posto che significa playoff, ottimo risultato per un mister come Novellino che in promozioni dalla Serie B alla Serie A certamente se ne intende. I playoff sono iniziati bene, con il successo per 1-0 sullo Spezia che è valso l'accesso a questa semifinale derby, che sarà vissuta in una grande cornice di pubblico. Tanta parte del merito va a Babacar, giovane attaccante senegalese di proprietà della Fiorentina e in prestito in questa stagione al Modena, dove è esploso segnando la bellezza di 20 gol: infatti le sue precarie condizioni fisiche sono la principale preoocupazione per Novellino alla vigilia di questa doppia sfida. Da non sottovalutare però anche il contributo di Pablo Granoche: l'attaccante uruguaiano è arrivato a gennaio dopo una prima metà di stagione difficile proprio al Cesena, con un solo gol segnato. A Modena il Diablo è rinato, e le sue 10 reti in metà stagione sono state determinanti anche per il decollo di tutta la squadra. Più regolare il cammino del Cesena, che bene o male ha sempre avuto una posizione in zona playoff per tutto il campionato: regolarità che è dote davvero preziosa in un campionato lungo e faticoso come quello di Serie B. Il bilancio dei bianconeri di Pierpaolo Bisoli è stato infatti di 31 punti nel girone d'andata e 35 nel ritorno, che sono valsi la preziosa quarta posizione in classifica, importante perché appunto ha consentito di evitare il turno preliminare di questi playoff e anche di avere il fattore campo e l'opzione del doppio pareggio in semifinale. Il dato curioso è l'assenza di un bomber: il miglior marcatore della squadra romagnola in tutto il campionato è lo spagnolo Alejandro Rodriguez, che però si ferma a quota 8 gol. In effetti il punto di forza è la difesa, che con sole 35 reti al passivo è stata seconda solo al Palermo. Ma adesso è ora di far parlare il campo. Cediamo allora la linea allo stadio Alberto Braglia, perché la partita d'andata delle semifinali playoff di Serie B Modena-Cesena sta per cominciare... CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MODENA-CESENA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (OGGI 8 GIUGNO 2014, ANDATA SEMIFINALE PLAYOFF SERIE B)



© Riproduzione Riservata.