BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie B/ Video, Modena-Cesena (0-1): gol sintesi e highlights (andata semifinale playoff)

Video Modena Cesena: il gol, la sintesi e gli highlights della partita. Una rete di Marilungo nel primo tempo punisce i volenterosi ma sciuponi gialloblu e avvicina i romagnoli alla finale

Foto InfophotoFoto Infophoto

Il Cesena batte 1-0 il Modena allo stadio Braglia e ipoteca l'accesso alla finale dei playoff di Serie B  2013-2014. Decide il gol di Guido Marilungo al 18' minuto: una rete che avvicina tantissimo i romagnoli all'obiettivo, perchè le regole dei playoff dicono che adesso la squadra di Pierpaolo Bisoli si può permettere di perdere con un gol di scarto al Manuzzi per passare il turno. La partita è stata tesa e vibrante; sicuramente i canarini hanno creato di più e di fatto sono stati puniti sull'unica occasione avuta dal Cesena, ma i playoff sono crudeli e questo è quanto. Coser è diventato protagonista nel primo tempo volando a deviare in angolo un destro a incrociare di Molina, poi nella ripresa è stato Mazzarani a sfiorare il gol su punizione. L'occasione più ghiotta al 67': Gagliardini viene espulso per una trattenuta al limite dell'area (doppio giallo), Novellino di rimando chiede a gran voce il rigore e viene allontanato. Punizione che batte Salvatore Burrai: la palla scavalca la barriera e lascia Coser immobile, ma si stampa sulla traversa. Nel finale ci prova Signori, ma la mira è imprecisa. Vince il Cesena, che ora potrà gestire il risultato nella partita di ritorno. 

Ancora una volta l'attaccante del Cesena è decisivo: il grande merito del gol va però a Defrel, che vola sulla fascia destra lasciando sul posto Garofalo, raggiunge il fondo e mette in mezzo un pallone sul quale il numero 89 bianconero si avventa sgusciando tra i centrali del Modena e infila in rete da mezzo passo. 

Alle ore 20:30 di questa sera lo stadio Alberto Braglia di Modena ospita Modena-Cesena, partita valida per l'andata delle semifinali playoff di Serie B 2013-2014. Derby emiliano sentito non solo per questioni geografiche ma anche e soprattutto perchè ci si gioca tantissimo: ovvero, la promozione in Serie A che avverrà però non al termine della partita di ritorno, ma dopo altre due gare di finale (l'altra semifinale è Bari-Latina). Il Cesena, quarto in classifica con 66 punti, si è guadagnato il diritto a giocare in casa la partita di ritorno; e quindi secondo la formula avanzerebbe in finale anche con due pareggi o con una vittoria e una sconfitta a patto che la differenza reti sia la stessa (i gol in trasferta non contano). Il Modena, che in campionato è giunto quinto con 64 punti, deve perciò vincere almeno una delle due sfide, e pareggiarne un'altra oppure contenere la differenza reti. E' chiaro che sia quella di stasera la gara su cui Walter Novellino punta maggiormente per scavare il solco rispetto agli avversari. Entrambe le squadre non sarebbero alla prima esperienza in Serie A, e ci sono state anche recentemente: i bianconeri hanno giocato due stagioni tra il 2010 e il 2012, con doppia promozione, i gialloblu invece sono retrocessi dalla massima serie nel 2004 sempre al termine di due stagioni. A questa sfida arriva certamente più in forma il Modena: è aperta una striscia di imbattibilità che dura da diciassette partite (compreso il turno preliminare dei playoff, 1-0 allo Spezia) e che ha permesso di coronare una grande rincorsa alle prime otto posizioni della classifica. Il Cesena di Pierpaolo Bisoli però è sempre stato lassù, ha giocato una stagione molto solida e ha perso la possibilità di promozione senza passare dai playoff soltanto alla penultima giornata, quando è stato sconfitto dal Latina al Manuzzi. E' recentissimo il precedente di campionato: Modena-Cesena 0-0 il 30 maggio. All'andata invece era finita 1-1. Per seguire questa partita dovete andare su Sky Calcio 1 (canale 251 del satellite) e, in assenza di un televisore, avete la possibilità dello streaming video grazie all'applicazione Sky Go, che è disponibile in modo gratuito per tutti gli abbonati al pacchetto Sport. L'alternativa è Premium Calcio (canale 370 del digitale terrestre): telecronaca di Roberto Ciarapica, commento tecnico di Giancarlo Camolese e per tutti gli abbonati la possibilità di streaming video grazie all'applicazione Premium Play. Naturalmente c'è anche la possibilità dei social network: su Facebook la pagina ufficiale del campionato Lega Serie B e quelle delle due squadre, Modena FC e A.C. Cesena Pagina Ufficiale, su Twitter il profilo dei gialloblu, @ModenaFC_1912 e quello dei bianconeri, @cesenacalcio

© Riproduzione Riservata.