BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Torino/ News, Guidoni (ag.FIFA): Paulinho difficile. Cerci-Darmian? C'è l'Europa! (esclusiva)

Pubblicazione:

Alessio Cerci (sinistra), 26 anni e l'argentino Marcelo Larrondo, 25 (INFOPHOTO)  Alessio Cerci (sinistra), 26 anni e l'argentino Marcelo Larrondo, 25 (INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO TORINO NEWS, INTERVISTA ALL'AGENTE FIFA ALBERTO GUIDONI (ESCLUSIVA) - Come sarà il calciomercato del Torino? L'ammissione ai preliminari di Europa League a discapito del Parma potrebbe cogliere in contropiede i programmi di Urbano Cairo, che ha già ceduto Ciro Immobile al Borussia Dortmund per 10,5 milioni di euro. Senza Europa i gioielli granata potevano essere ceduti a cuore più leggero, ora però la squadra non potrà essere indebolita troppo rispetto all'ultima stagione. In tal senso restano da valutare le situazioni legate ad Alessio Cerci, che potrebbe tornare nella Roma giallorossa in cui è cresciuto, e di Matteo Darmian fresco di convocazione in nazionale. Per sostituire Immobile invece uno dei candidati è Paulinho del Livorno, autore di 15 gol nell'ultimo campionato. Per parlare del calciomercato del Torino ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Alberto Guidoni.
Immobile è partito: lo seguirà Cerci? Si dice che stia cercando casa vicino a Roma, ma spero che Cairo non ceda alle offerte. Sarebbe triste vedere partire anche lui dopo Immobile, anche se per certi versi questi affari in uscita si possono capire.
In che senso? Se la Roma o chi per lei offre a Cerci un contratto due o tre volte più alto rispetto a quello attuale, che rasenta il milione di euro, si può capire che il giocatore si faccia due conti in tasca e scelga di partire. Forse Cairo potrebbe provare per quanto possibile ad alzare un pò il tetto ingaggi, per convincere i giocatori a restare al Torino.
In uscita si parla anche di Matteo Darmian, che piace a Milan Juventus e alla stessa Roma: come vede il suo futuro? Purtroppo non mi sembra impossibile la sua cessione, ora che ha acquistato maggiore visibilità con la convocazione ai mondiali. Però è chiaro che il Torino deve pensare più a rafforzarsi che a cedere, deve cambiare la politica societaria perché l'anno prossimo salvo imprevisti si giocherà anche in Europa. A meno che non si punti alla semplice comparsata il Toro dovrà privilegiare il calciomercato in entrata, per rinforzarsi.
Chi arriverà al posto di Ciro Immobile? Intanto è stato acquistato Josef Martinez, venezuelano classe 1993 che arriverà dagli svizzeri dello Young Boys. Non può essere già al livello di Immobile ma più in generale non ho capito la dinamica della cessione.
In che senso? Come ho detto prima ci può stare di cedere il tuo miglior giocatore al Borussia Dortmund, però a mio avviso Immobile è stato ceduto ad una cifra bassa. Soprattutto per quelle che sono le valutazioni dell'attuale calciomercato, dove un difensore pur bravo come David Luiz viene strapagato oltre 50 milioni di euro.
Immobile poteva valere una cifra del genere? Non dico questo però considerando che la somma incassata è stata condivisa con la Juventus credo che il Torino avrebbe potuto alzare ancora l'asticella, anche perché i tedeschi erano molto interessati ad Immobile. Oltretutto si potevano aspettare i mondiali in cui la valutazione del giocatore potrà crescere.
Si parla anche di Paulinho, che potrebbe arrivare dal Livorno: acquisto all'altezza? Probabilmente sì ma non credo sia un'operazione facile, perché il Livorno punterà a ricavare il massimo dalla cessione del suo miglior giocatore.
Un'altra operazione ipotizzata è la cessione di Darmian alla Fiorentina per arrivare a Babacar, 20 gol in B… Non so quanto senso abbia sacrificare un pilastro dell'ultima stagione e nazionale azzurro per un pur bravo giocatore di Serie B. Nel caso di Darmian come in quello di Cerci sarà opportuno aspettare la fine dei mondiali prima di pensare alle eventuali trattative. Tornando a Cerci la vociferata offerta della Roma, di 18 milioni di euro più Alessio Romagnoli, non mi convince: l'attaccante granata vale almeno 25-30 milioni.
Chi pensa che potrà essere il grande colpo di calciomercato del Torino?


  PAG. SUCC. >