BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Argentina-Svizzera/ Il pronostico di José Alberti (ottavi Coppa del Mondo Brasile 2014, esclusiva)

Argentina-Svizzera, il pronostico di JOSE ALBERTI sulla partita della Coppa del Mondo Brasile 2014, valida per gli ottavi di finale: la presentazione del match di San Paolo

Leo Messi (Infophoto) Leo Messi (Infophoto)

Oggi alle ore 18.00 italiane all'Arena Corinthians di San Paolo saranno di fronte Argentina e Svizzera per gli ottavi di finale della Coppa del Mondo Brasile 2014. La squadra allenata da Alejandro Sabella partirà nettamente favorita, se non altro perché avrà in campo Leo Messi, che sta attraversando uno stato di forma straordinario. La nazionale biancoceleste non dovrebbe avere problemi, almeno sulla carta, ad imporsi sulla Svizzera, che però ha il merito di avere una grande organizzazione di gioco grazie al c.t. Ottmar Hitzfeld, e anche delle buone individualità come ad esempio Xherdan Shaqiri, già autore di una tripletta in questi Mondiali. Non c'è però paragone tra le due rose: nella Seleccion ci sono molti calciatori in grado di risolvere la partita come Ezequiel Lavezzi, Angel Di Maria, Rodrigo Palacio e Gonzalo Higuain. Per presentare quest'incontro abbiamo sentito l'agente Fifa argentino Josè Alberti. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Argentina-Svizzera che partita sarà? Dovrebbe essere una partita in cui l'Argentina condurrà il gioco, come è logico che sia. Ha giocatori superiori tecnicamente alla Svizzera.
Argentina Messi-dipendente? Messi è in un periodo di forma straordinaria, sta giocando benissimo e quindi è veramente il punto di riferimento di questa Argentina, un po' come Maradona ai Mondiali del Messico del 1986.
Quali sono gli altri punti di forza della formazione sudamericana? Di Maria è un giocatore capace di saltare l'uomo e di andare in velocità, poi c' è Lavezzi e non dimenticherei Romero, che dopo il periodo difficile alla Sampdoria ora è veramente una sicurezza in porta.
Come pensa giocherà la squadra allenata da Sabella? In attacco naturalmente. Dovrebbe avere molte possibilità di andare in rete, certo di più della Svizzera.
L'Argentina potrebbe vincere il titolo? Credo a una finale Argentina-Brasile, ma vedo il Brasile favorito per diversi motivi. Gioca in casa e potrebbe sbloccarsi puntando su un goleador come Hulk e inserendo Hernanes.
Qual è punto di forza della Svizzera? La Svizzera è una buona squadra, ma non vale certo il Messico che ha avuto l'opportunità di battere l'Olanda.
Come giocherà la nazionale elvetica? Coperta, come hanno fatto tutte le squadre che hanno affrontato l'Argentina finora.
Ci sono squadre che le stanno piacendo particolarmente? La Colombia sta facendo bene, ma penso che non abbia tante possibilità con il Brasile.
Il suo pronostico? Vedo naturalmente l'Argentina nettamente favorita. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.