BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Argentina vs Svizzera (1-0 dts): i voti della partita (Coppa del Mondo 2014, ottavi di finale)

Pubblicazione:martedì 1 luglio 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 1 luglio 2014, 22.19

Svizzera

BENAGLIO 7 Otto parate di cui almeno tre da applausi: dal mazzo scegliamo quella su sventola di Di Maria nei supplementari. Sul gol è in contrattempo, può davvero poco.

LICHTSTEINER 5,5 Più che per la palla persa fatale, nel contrasto con Palacio che avvia l'azione del gol, risulta insufficiente perché in evidente riserva. Fa il suo in fase difensiva ma dopo una stagione estenuante non riesce ad attaccare come d'abitudine.

SCHAR 6,5 Non avrà l'eleganza di Nesta ma sa come tenere l'area pulita: allontana più di una minaccia con buon tempismo. Da controllare.

DJOUROU 7 Partita da buona guardia svizzera: forza Higuain a giocare spalle alla porta e toglie dall'area piccola due-tre palloni scottanti.

R.RODRIGUEZ 6,5 Fuori asse nell'azione del gol ma glielo si può perdonare: per 118 minuti difende concentrato ed efficace, lottando alla pari con Di Maria. Ogni tanto riesce anche ad avanzare.

BEHRAMI 6,5 Come al solito e forse più del solito: non bello ma dannatamente prezioso, soprattutto in fase di marcatura e contrasto. Bel duello con Messi, perso solo all'ultimo.

INLER 6,5 Alterna giocate d'alta scuola ad errori banali, soprattutto in alcuni passaggi in campo aperto. Però è sempre nel cuore del gioco.

XHAKA 6 Parte largo a destra ma non riesce a pungere lateralmente, più coinvolto quando si accentra. Ha una bella occasione sul destro ma Romero salva alla grande dal 66'G.FERNANDES 6 L'uomo dei raddoppi: se un argentino supera un suo compagno lui gli intralcia la strada, con le buone o le cattive.

SHAQIRI 7 (il migliore) 'Tamarrino' anche troppo funambolico, cerca il gioco ad effetto appena può. Però è lui la luce dell'attacco, attore protagonista in tutte le azioni pericolose dei suoi. 

MEHMEDI 7 Gran partita: disposto al sacrificio in fase difensiva e pronto ad accelerare nell'altra metacampo, con tanto di dribbling 'alla Shaqiri'. Tiene a bada Zabaleta, non uno qualsiasi dal 113'DZEMAILI 6 Probabilmente sognerà quel palo per tutta la vita. Ma non lo si può bocciare per così tanta -perdonateci di nuovo- sfiga. Anche per questo doveva tirare lui l'ultima punizione, forte alla sua maniera.

DRMIC 5,5 Sulla sua prestazione, di sacrifici e danze sulla linea del fuorigioco, pesa l'errore nel primo tempo: un cucchiaio soffio davanti a Romero dall'82'SEFEROVIC 6 Guadagna qualche buon pallone a centrocampo, non arriva al tiro se non in condizioni difficili.

All.HITZFELD 6,5 La Svizzera è attivamente passiva, se concedete l'ossimoro: solo un'invenzione di Messi le nega i rigori. 

 

(Carlo Necchi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.