BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO FIORENTINA / News, Lazzari e Compper verso il Verona. Notizie al 11 luglio (Aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Fiorentina news, notizie al 11 luglio aggiornamenti in diretta: si preparano due cessioni per la società viola, che sta trovando l'accordo con il Verona per Lazzari e Compper

Marvin Compper, 29 anni, un anno e mezzo con la Fiorentina (Infophoto)Marvin Compper, 29 anni, un anno e mezzo con la Fiorentina (Infophoto)

Si annunciano altri affari sull’asse Fiorentina-Verona. Non si parla soltanto del riscatto, ormai sempre più probabile, di Romulo da parte degli scaligeri (anche se poi l’italo-brasiliano dovrebbe essere rivenduto, ricalcando l’operazione Iturbe); ci sono altri due calciatori che potrebbero ripercorrere gli stessi passi, ovvero Marvin Compper e Andrea Lazzari. Lo riporta il Corriere del Veneto: il difensore tedesco ha trovato decisamente poco spazio nella squadra viola, così anche Lazzari che lo scorso anno era stato addirittura parcheggiato all’Udinese. Entrambi si apprestano dunque a lasciare il ritiro di Moena dove sono al lavoro con la squadra, e a breve dovrebbero firmare con il Verona. L’operazione, si legge, rimane ad ogni modo slegata da quella di Romulo, per la quale bisognerà trovare un accordo a parte. 

E’ rientrato a Firenze Khouma Babacar, attaccante classe ’93, e si prepara a essere protagonista con la maglia della Fiorentina; in giornata ha effettuato le visite mediche e adesso si aggregherà ai compagni di squadra che sono già in ritiro a Moena per preparare al meglio il 2014-2015. Due parole per lui, rilasciate a Violanews.com circa la possibilità di rimanere a Firenze: “Vedremo, lo spero” si è limitato a dire. Babacar è reduce da una stagione strepitosa con la maglia del Modena: a suon di gol (20) ha trascinato gli emiliani fino alla semifinale playoff per la promozione in Serie A, purtroppo persa. A lui è rimasta la soddisfazione di riuscire a eguagliare Paolo Rossi che con il Vicenza nel 1976-1977 aveva realizzato 20 gol in Serie B a 20 anni, unico a farlo in quasi 60 anni prima che, appunto, spuntasse il senegalese. Che ora potrebbe tornare molto utile a Vincenzo Montella, che lo scorso anno ha dovuto affrontare il problema infortuni nel reparto offensivo e per questa stagione si vorrà certamente cautelare al meglio. Vedremo dunque se in questi giorni a Moena Babacar sarà in grado di guadagnarsi la conferma nella Fiorentina.

E’ uno dei grandi obiettivi della Fiorentina in questo calciomercato estivo: Sime Vrsaljko, classe ’92, ha convinto tutti giocando una prima stagione in Italia di grande personalità e affrontando da titolare il suo primo Mondiale. Lascerà quasi certamente il Genoa, diretto ad altri lidi: il Sassuolo ci aveva fatto un mezzo pensiero, il Milan sembrava aver trovato la quadratura del cerchio grazie alla cessione di Alessandro Matri al Genoa ma la verità è che le due operazioni potrebbero essere slegate tra loro. Anzi, sembra che lo siano; e allora la Fiorentina vuole inserirsi nell’operazione e strappare l’accordo per il laterale croato. Che può davvero arrivare al Franchi: secondo la Gazzetta dello Sport ci sarebbe già un’offerta presente sul tavolo di Enrico Preziosi. Si parla di 4 milioni di euro per la parte cash, mentre le contropartite tecniche sarebbero Ryder Matos e Facundo Roncaglia. Si capisce allora perchè la società viola abbia preso tempo sulle cessioni di questi due giocatori (l’attaccante brasiliano è stato richiesto dal Sassuolo, sul difensore argentino ci sono almeno tre squadre straniere): Vrsaljko è considerato una priorità e quindi ogni altra trattativa nella quale entrino le possibili contropartite va messa in stand-by

Ancora nessuna novità sul fronte Facundo Roncaglia. Come noto il difensore argentino non rientra più nei piani di Vincenzo Montella che già la scorsa stagione lo aveva utilizzato con il contagocce; il suo prezzo si aggira intorno ai 3 milioni di euro ma per il momento non si segnalano offerte ufficiali. Ci sono però due club che stanno approfondendo i contatti con la Fiorentina e a breve qualcosa si potrebbe sbloccare; dal Portogallo (il quotidiano Record) si dice che lo Sporting Lisbona abbia confermato il suo interesse per il giocatore, mentre Alfredo Pedullà segnala che anche il Galatasaray sta continuando a trattare con la società viola. Tuttavia il club turco potrebbe incontrare difficoltà in più, viste le dichiarazioni di Diego e Andrea Della Valle in merito al comportamento di Cesare Prandelli; quantomeno potrebbero alzare il prezzo o decidere comunque di premiare un’altra squadra. A proposito di rapporti il Villarreal, che è la terza squadra interessata a Roncaglia, parte certamente in vantaggio viste le tre operazioni di calciomercato portate a compimento nelle ultime stagioni.

Un altro acquisto di prospettiva per la Fiorentina. Non è ancora ufficiale ma di fatto possiamo parlare di rinforzo in più per la squadra di Vincenzo Montella, anche perchè dalla sua squadra di provenienza hanno già fatto sapere che l’operazione è conclusa: si tratta del classe ’93 Joshua Brillante, australiano il cui cognome tradisce chiare origini italiane. E infatti, il ragazzo è dotato di doppio passaporto; in questo modo può arrivare come comunitario senza coprire uno degli spot riservati ai calciatori extracomunitari. Effettuerà le visite mediche di rito nel fine settimana e poi apporrà la firma sul contratto che lo legherà alla società viola; arriva dai Newcastle Jets, dove aveva fatto il suo ingresso nel 2012 acquistato dal Goald Coast United. E’ considerato uno dei migliori giovani prospetti australiani emersi in questi ultimi anni; in nazionale finora ha una sola presenza (nel corso della Coppa dell’Asia Orientale), non è stato convocato dal CT Postecoglu per i Mondiali 2014 ma certamente è uno dei nomi dai quali i Socceroos ripartiranno (ha una buona esperienza con l'Under 20). Come ruolo, è soprattutto un mediano; può però ricoprire il ruolo di difensore centrale e all’occorrenza non disdegna di giocare come terzino destro o addirittura esterno di centrocampo. Potrebbe prendere il posto di Facundo Roncaglia che è ormai in uscita dalla Fiorentina, ma spetterà ovviamente a Montella capire quale sia il miglior utilizzo per Brillante.

© Riproduzione Riservata.