BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Torino/ News, Vargiu (ag.FIFA): colpo Botta, idee Babacar e Ramirez. Se parte Cerci… (esclusiva)

Calciomercato Torino news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all'agente FIFA Luca Vargiu, che parla di alcune possibilità per la squadra granata

Khouma Babacar, 21 anni (INFOPHOTO) Khouma Babacar, 21 anni (INFOPHOTO)

Il Torino ha già perfezionato più di un acquisto e l'ultimo in ordine di tempo è stato il centrocampista spagnolo Ruben Perez, classe 1989 acquistato dall'Atletico Madrid. Se n'è andato invece Ciro Immobile con le sue 22 reti nell'ultimo campionato: i tifosi si chiedono se il gemello del gol Alessio Cerci partirà a sua volta, magari destinazione Milan come si vocifera in questi giorni. Altri possibili acquisti sono Ruben Botta, trequartista argentino dell'Inter e soprattutto Fabio Quagliarella, che quasi certamente lascerà la Juventus. Per parlare del calciomercato del Torino ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Luca Vargiu.
Cerci dove andrà? Credo che alla lunga sarà difficile resistere alle offerte: al momento non sembra ancora arrivata una proposta ufficiale ma col passare dei giorni le squadre faranno passi concreti. Su Cerci c'è il Milan ma non solo: questo può favorire il Torino che potrà incassare bene, certo sarebbe una cessione tecnicamente dolorosa.
Che ne pensa di Ruben Perez, ultimo arrivato per il centrocampo? E' un giocatore interessante, il fatto che provenga dall'Atletico Madrid è una buona garanzia. E' vero che con i Colchoneros non ha mai giocato però è rimasto nella Liga nelle ultime stagioni. Sarà importante nelle rotazioni di Ventura.
Gillet rientrerà dalla squalifica ad agosto: resterà a Torino? Il suo rendimento è sempre stato positivo, è anche vero che al momento non ha tanto calciomercato. Credo che Ventura lo voglia confermare anche se l'anno scorso si è affermato Padelli.
Dall'Inter potrebbe arrivare Ruben Botta: l'affare si farà? Sarebbe un buon acquisto: negli spezzoni di partite con la maglia dell'Inter ha mostrato qualità e una certa intraprendenza. Al momento però la situazione mi sembra ancora poco definita: se n'era parlato anche a gennaio ma poi non se n'era fatto nulla, ad oggi è arrivato solo Benassi dai nerazzurri.
Per l'attacco il nome più caldo è quella di Quagliarella: ci sono alternative? Quagliarella sarebbe un ritorno suggestivo. Il resto dipenderà dalla cessione di Cerci; ci sono altri attaccanti che interessano come il giovane Babacar e Gaston Ramirez ma senza la cessione di Cerci sarà difficile fare uno sforzo per loro. D'altra parte il Toro dovrà disputare l'Europa League quindi c'è da aspettarsi qualcosa in più in sede di calciomercato.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.