BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

HERNAN CRESPO/ Ufficiale, l'argentino nuovo allenatore del Parma Primavera

Hernan Crespo è il nuovo allenatore della Primavera del Parma. L'ex attaccante argentino prende il posto di Fausto Pizzi che ha fatto benissimo in questi anni con la giovanile ducale

Hernan Crespo, oggi 39 anni, qui con la maglia del Parma Hernan Crespo, oggi 39 anni, qui con la maglia del Parma

HERNAN CRESPO: UFFICIALE, NUOVO ALLENATORE DEL PARMA PRIMAVERA - “Il giocatore del secolo”, così è stato eletto dai fan, è il nuovo allenatore della Primavera del Parma. La presentazione ufficiale di Hernan Crespo sarà fatta mercoledì 16 luglio alle 11 presso la sala stampa del centro direzionale di Collecchio. Il centravanti, che è stato famoso giocatore  non solo della società ducale ma anche di Lazio, Inter e Milan (con anche un breve passaggio nel Chelsea), adesso prenderà le redini della prima formazione giovanile del Parma. Eletto, appunto, dai fan – in occasione dei festeggiamenti del centenario, “il giocatore del secolo” - è pronto ad allenare la squadra alla quale è rimasto forse più emotivamente legato, tornandovi sul finire della carriera. In totale ha messo insieme 200 presenze realizzando 94 gol, e ha contribuito alla vittoria della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana. Crespo prenderà il posto di Fausto Pizzi, che sarà il nuovo allenatore degli Allievi Nazionali; con la Primavera ha fatto benissimo, centrando la semifinale del Torneo di Viareggio 2013 e tornando ai quarti quest'anno. La notizia dell'arrivo, anzi del ritorno, di Crespo, è stata diffusa dal sito ufficiale della squadra. Ecco il comunicato:«Hernan Crespo è il nuovo allenatore della Primavera! La sua presentazione ufficiale sarà fatta dal Responsabile del Settore Giovanile Francesco Palmieri mercoledì 16 luglio alle 11 presso la sala stampa del centro direzionale di Collecchio”. L’ex calciatore argentino, prima del nuovo incarico, lavorava come commentatore sportivo per “Fox Sports”. Un ritorno graditissimo ai tifosi, e chissà che, se le cose andranno bene, nel futuro a breve termine dell'argentino non possa esserci anche la prima squadra del Parma...

© Riproduzione Riservata.