BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calendario Amichevoli/ Le partite, date e orari: domani Torino e Fiorentina (14 luglio 2014)

Serie A, il calendario delle partite amichevoli dei prossimi giorni. Torino e Fiorentina giocano domani, mercoledi in campo tante squadra tra cui Inter, Milan, Lazio e Sampdoria

Rodrigo Palacio contro il Trentino Team la scorsa estate (Infophoto)Rodrigo Palacio contro il Trentino Team la scorsa estate (Infophoto)

Le varie squadre di Serie A hanno iniziato il periodo dei raduni estivi: finite le vacanze si riparte, tempo di ritiri e di preparare al meglio la stagione 2014-2015. Abbiamo visto il ritrovo della Lazio che già ieri ha affrontato la sua prima sgambata, il Milan si è ritrovato a Milanello agli ordini del nuovo allenatore Filippo Inzaghi, ha iniziato a lavorare anche l’Inter. Oggi tocca alla Juventus, mentre domani sarà la volta della Roma che ripartirà come al solito da Trigoria per poi affrontare una tournée negli Stati Uniti. Ovviamente in questi giorni andranno in scena anche molte amichevoli: in attesa delle sfide contro squadre blasonate che arriveranno più in là, le formazioni di Serie A se la vedranno contro selezioni locali, magari messe insieme per l’occasione. Diamo allora un’occhiata a quello che ci aspetta nei prossimi giorni; oggi non sono previste partite, si torna in campo invece domani. Alle ore 17, a Bormio, il Torino sfida il Sondrio mentre alle ore 17:30 nel ritiro di Moena la Fiorentina se la vedrà con il La Fiorita, una squadra di San Marino. Dobbiamo invece aspettare mercoledi per vedere in campo Inter e Milan: i nerazzurri affrontano il Trentino Team già trovato lo scorso anno e battuto 3-0 (Ishak Belfodil nell’occasione aveva sbagliato due rigori), i rossoneri sfidano il Renate. E non solo: torna in campo la Lazio che dopo il 10-0 rifilato alla Selezione Cadore se la vede contro una selezione dei migliori giocatori di seconda categoria, gioca la Sampdoria contro la Rappresentativa Val di Susa, e ci sono anche Chievo e Udinese. Il Sassuolo invece darà vita ad una partitella in famiglia tra la squadra A e la squadra B.