BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Coppa del Mondo 2014/ Video, da Pletikosa a Courtois le migliori parate dei Mondiali 2014

Guarda il video con le più belle parate di questo mondiale di calcio appena concluso in brasile. Pletikosa, Neuer e Ochoa i più spettacolari.

Pletikosa   (INFOPHOTO)Pletikosa (INFOPHOTO)

Chiusa con la vittoria tedesca la bellissima avventura in Brasile, è tempo di classifiche: dopo i marcatori e le reti più belle ecco la classifica delle migliori parate di questo mondiale. Da Pletikosa a Navas a Neuer, il numero 1 delle formazioni partecipanti è stato il vero protagonista di questo mondiale, in cui i portieri sono stati impegnati in parecchie parate ai massimi della spettacolarità. Abbiamo selezionato le tredici parate che più ci hanno emozionato, riepilogati nel video in fondo alla pagina.

N: al 22' della partita di esordio il portiere croato sorprende il brasiliano. Sinistro spaventoso di Oscar servito alla perfezione nel mezzo da Neymar che viene magistralmente bloccato in estensione dal croato. Impagabile! : a un minuto dal fischio finale del primo tempo il portiere costaricano con un balzo felino sorprende e devia in alto il sinistro di Forlan. che finisce sopra la traversa. Entusiasmante! : il belga tenta un'imprendibile colpo di testa su calcio d'angolo, ma M'Bolhi supera il centrocampista e accompagna il tiro oltre la traversa. partita al cardiopalam tra i pali in diverse occasioni sia il Messico che il brasile sfiuorano i gol più spettacolari. Primo è Herrera, che al 44' spinge Julio Cesar al limite dell'elevazione; la seconda parata più emozionante è invece ad opera di Ochoa (già protagonista di innumerevoli azioni favolose) che blocca Oscar al 63 minuto. il numero 1 argentino intuisce subito le intenzioni del giocatore iraniano e ostacola la rete deviando con la punta delle dita al 52'. : nella partita più sofferta per la nostra nazionale, il nostro capitano si riconfermò un vero asso tra i pali parando magicamente col braccio destro il tiro del mordace Suarez al 67. : la punta dei portoghesi fallisce le aspettative facendo parare un perfetto colpo di testa dal n 1 ghanese. Dadua invece da parte sua protegge a saracinesca lo specchio almeno fino al 31, quando Boye sgambetta un terribile autogol. un'occasione davvero sprecata per il numero dieci francese, che rischia di segnare il primo gol della partita. Ci penserà nove minuti dopo al 79 Pogba a violare lo specchio nigeriano. al 76 il portiere americano tenta il miracolo venendo troppo incontro a Mirallas servito a Origi, che esagerà con l'inventiva. il portiere idolo di questo mondiale non si scompone di fronte l'attaccante francese, portando la propria nazionale in semifinale a specchio inviolato. : oltre ai favolosi rigori parati da Krul entrato a metà dei calci di rigore, ricordiamo la memorabile parate di Navas sul centroavanti ex nerazzurro al 39 del primo tempo. : la pulce si inganna di fronte al portiere belga, che esce pericolosamente dai pali per anticipare in area il gioco dell'argentino al quarto minuto di recupero.