BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WTA Istanbul/ Vinci-Tatishvili (6- 6-2): streaming video, tutte le italiane al secondo turno (tennis)

WTA Istanbul streaming video: come seguire il torneo di tennis che si gioca sul duro della Turchia, categloria International. In campo Schiavone, Vinci e Knapp, c'è anche la Wozniacki

Roberta Vinci, 31 anni, 9 titoli WTA in carriera (Infophoto) Roberta Vinci, 31 anni, 9 titoli WTA in carriera (Infophoto)

Tre su tre per le giocatrici italiane impegnate al torneo WTA di Istanbul. Pochi minuti fa anche Roberta Vinci si è qualificata al secondo turno: battuta l'americana Anna Tatishvili con il punteggio di , lo stesso con cui Karin Knapp si era liberata in precedenza di Ipek Soylu. La tarantina giocherà giovedi contro Alexandra Dulgheru, teninsta rumena classe '89 che è numero 99 del ranking WTA.

Scendono in campo Roberta Vinci e l'americana (già georgiana) Anna Tatishvili per il loro match di primo turno al torneo WTA di Istanbul; questo significa che Karin Knapp ha sbrigato la pratica contro la ragazza locale Ipek Soylu. Lo ha fatto con un doppio 6-2, vittoria agevole per l'altoatesina che al prossimo turno incrocia la racchetta con la vincente del match tra la testa di serie numero 1 Caroline Wozniacki e l'astro nascente Belinda Bencic. In ogni caso sarà un incontro complicato per la nostra tennista.

Tutto facile per il momento per Karin Knapp: l'altoatesina ha vinto il primo set per 6-2 contro la tennista turca Ipek Soylu, classe '96 che ha appena iniziato la sua carriera nel circuito WTA. Si avvicina dunque il secondo turno anche per Karin, che seguirebbe Francesca Schiavone già qualificata. Per quanto riguarda gli altri incontri, vittoria netta per la giapponese Kirumi Nara che lascia appena due game alla britannica Johanna Konta, secondo turno conquistato anche per Katerina Siniakova (altra ragazza del '96) che si libera dell'israeliana Julia Glushko.

Si qualifica al secondo turno del torneo WTA di Istanbul: agevole vittoria per la Leonessa che si è liberata con un in 78 minuti della serba Jovana Jaksic (classe '93) numero 123 del ranking mondiale. La prossima avversaria sarà certamente più ostica: sempre una serba, la testa di serie numero 7 Bojana Jovanovski che al primo turno ha battuto la giovane Alison Van Uytvanck penando molto. Adesso in campo sul centrale c'è Karin Knapp: l'avversaria dell'altoatesina è la locale Ipek Soylu, che ha appena iniziato il suo cammino da professionista.

 Francesca Schiavone ha fatto il suo ingresso sul campo centrale del ; affronta oggi il primo turno del torneo che si gioca su superficie dura e vale per la categoria International. La sua avversaria è la serba Jovana Jaksic, che quest'anno ha avuto il suo momento di gloria a Monterrey, quando ha raggiunto la finale perdendola dalla connazionale Ana Ivanovic. Intanto i primi risultati cominciano ad arrivare: vittoria in due set della svizzera Stefanie Voegele sulla bulgara Tsvetana Pironkova, che si conferma decisamente più a suo agio quando può giocare sull'erba. Misaki Doi approfitta del ritiro (sul 5-3) di Monica Niculescu per accedere al secondo turno, dove affronterà la croata del '97 Ana Konjuh che a sorpresa (ma forse, conoscendone il potenziale, nemmeno più di tanto), ha superato in rimonta la slovacca Magdalena Rybarikova, numero 37 del ranking WTA e qui a Istanbul testa di serie numero 5. Il punteggio è stato di . 

Il calendario del tennis non si ferma mai e ci presenta questa settimana, per il circuito femminile, il torneo di Istanbul (categoria International, montepremi 250 mila dollari). Si gioca su superficie dura; la denominazione ufficiale è . Purtroppo non avrete modo di seguire dal vivo questo torneo, a meno che non vogliate abbonarmi a Tennis.tv che offre servizi annuali, mensili o giornalieri per vedere tutte le partite del circuito femminile. Altrimenti, potrete accontentarvi di seguire l’evento attraverso i social network: è la pagina Facebook del circuito del tennis femminile, è il corrispettivo Twitter. Il torneo è già iniziato; si sono giocati alcuni incontri validi per il primo turno, l’interesse per gli italiani è dato dal fatto che ci sono tre giocatrici azzurre nel tabellone. Roberta Vinci è la testa di serie numero 2: reduce dalla finale persa a Bucarest, la tarantina sfida l’americana (ex georgiana) Anna Tatishvili, sul campo centrale. Non sarà la prima azzurra a scendere in campo: Francesca Schiavone giocherà infatti il secondo match sul campo principale, appena dopo la sfida tra Magdalena Rybarikova - testa di serie numero 5 e lo scorso anno molto brillante di questi tempi - e la croata Ana Konjuh, classe ’97 e in grande crescita che ha superato le qualificazioni (inizio alle ore 12 locali, dunque le 11 in Italia). Per la Leonessa incontro non facile contro Jovana Jaksic, quest’anno finalista a Monterrey; a seguire, non prima delle 15 italiane, Karin Knapp ha bisogno di ritrovare il suo miglior tennis e lo farà contro la turca Ipek Soylu, una classe ’96 che ha appena iniziato la sua avventura nel circuito delle professioniste ed è numero 351 del ranking WTA. La testa di serie numero 1 del tabellone è Caroline Wozniacki; per la danese, fuori agli ottavi a Wimbledon, c’è un’altra stella nascente, la svizzera del ’97 Belinda Bencic che dopo i primi sei mesi da professionista è già numero 62 della classifica. Attenzione quindi: incontro per nulla scontato per la danese che potrebbe trovare pane per i suoi denti. 

© Riproduzione Riservata.