BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video / Milan-Renate (risultato finale 2-0): gol e highlights della partita (16 luglio 2014)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(Infophoto)  (Infophoto)

VIDEO MILAN-RENATE (RISULTATO FINALE 2-0): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA AMICHEVOLE - Finisce 2-0 l'amichevole del Milan contro il Renate (squadra di Lega Pro) a Solbiate Arno. Un punteggio non esagerato contro una squadra che d'altronde ha ben figurato, dimostrando di essere di buon livello tecnico. Il Milan inoltre è apparso piuttosto imballato, come d'altronde è normale che sia a questo punto della preparazione. Non sono però mancati i motivi di soddisfazione, a partire dal gol di Stephan El Shaarawy, che raccoglie un suggerimento di Zaccardo, centra il palo sulla prima conclusione ma poi riesce a ribadire in rete. Nella ripresa il raddoppio è stato firmato da Riccardo Saponara, che controlla con il petto e batte il portiere avversario Vannucchi con una conclusione imparabile. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI MILAN-RENATE (RISULTATO FINALE 2-0): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA AMICHEVOLE

DIRETTA MILAN-RENATE (2-0): IL TABELLINO DELL'AMICHEVOLE – Lavori in corso: questa è la scritta affissa sulla porta di Milanello. La prima partita ufficiale del Milan di Inzaghi si chiude con una vittoria convincente da almeno due punti di vista: l’organizzazione della squadra e l’applicazione dei giocatori in campo ansiosi di far bene dopo una stagione da dimenticare. Nel primo tempo non ci sono grandi emozioni da raccontare se non il gol che sblocca la partita. Zaccardo, ben liberato sulla corsia destra, è bravo a mettere in mezzo un traversone preciso sul quale si avventa El Shaarawy. Il Faraone colpisce il palo, il pallone rotola sopra la linea ed è necessario un altro tocco del rossonero prima che i tifosi milanisti gioiscano per il vantaggio. La manovra del Milan è razionale ma non fluida come vorrebbe Superpippo. Eppure l’ingresso in campo forzato di Modic (al posto dell’infortunato Piccinocchi) ha sì aumentato il controllo del Diavolo sulla partita ma paradossalmente di occasioni create nemmeno l’ombra. Da citare un paio di tiri da dimenticare di Niang. Nel secondo tempo i ritmi sembrano salire con due accelerate rossonere degne di nota. Nell’ordine tiri insidiosi di Saponara e Robinho entrambi stoppati dal neo entrato Vannucchi. Il raddoppio del Milan è nell’aria e puntuale arriva il 2-0. Zaccardo si concede il bis dopo il bell’assist a El Shaarawy nella prima frazione di gioco: l’ex Parma pesca in piena area Saponara il quale è abile ad ammaestrare il pallone con il petto e freddare poi il portiere avversario. Raccolto il doppio vantaggio i rossoneri sembrano appagati e non accennano a creare altre palle gol se non con un improbabile tiro a giro di Robinho terminato sul fondo. Con il passare dei minuti Inzaghi mette nella mischia parecchi giovani interessanti: da Benedicic a Simic, da Mastalli a Di Molfetta passando per l’ormai noto Mastour che ha regalato alcuni dei suoi numeri. In una gara piuttosto piatta il Milan incamera la vittoria ufficiale uno del ciclo di Inzaghi e si appresta ad affrontare i prossimi impegni con una maggiore consapevolezza dei propri mezzi. La sensazione è che con un po’ di apprendistato i rossoneri possano tornare a dir la loro nei vertici del calcio italiano. (Federico Giuliani) CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI MILAN-RENATE (2-0)

DIRETTA MILAN-RENATE (RISULTATO FINALE 2-0), L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA - Milan-Renate è terminata da pochi minuti: il risultato finale è di 2-0 a favore dei rossoneri: le reti sono una per tempo, prima di Stephan El Shaarawy, poi di Riccardo Saponara. Filippo Inzaghi ha tratto buone indicazioni da alcuni calciatori della sua rosa e nel secondo tempo ha aperto ai tanti giovani che ha portato con sè in panchina e che stanno lavorando a Milanello con la prima squadra. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-RENATE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE

DIRETTA MILAN-RENATE (2-0), L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA - Milan-Renate è nel suo secondo tempo e i rossoneri hanno raddoppiato al 55' minuto: siamo ora 2-0, altra rete "particolare" per i rossoneri che vanno in gol con Riccardo Saponara bravo a controllare con il petto e battere Vannucchi con una conclusione imparabile. Anche Saponara è in cerca di riscatto dopo una stagione nella quale ha giocato poco e ha avuto qualche problema fisico. Con Pippo Inzaghi potrebbe rinascere e divenire un giocatore importante per il nuovo Milan. 

DIRETTA MILAN-RENATE (1-0), L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA - Milan-Renate è sul punteggio di 1-0 alla fine del primo tempo grazie al gol di Stephan El Shaarawy. Inizio poco convincente per i rossoneri, che hanno persino rischiato di passare in svantaggio ma poi sono migliorati con il passare dei minuti. Gli ultimi 10' sono stati in assoluto i migliori della prima frazione per la squadra di Inzaghi, che ha costruito quattro occasioni da gol senza però riuscire ad arrotondare il risultato. Tutto sommato giusto così per un Renate molto positivo per almeno mezz'ora. 

DIRETTA MILAN-RENATE (1-0), L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA - Milan-Renate si è sbloccata: ottima notizia per i rossoneri, la prima rete della stagione porta la firma di Stephan El Shaarawy che raccoglie un suggerimento di Zaccardo, centra il palo sulla prima conclusione ma poi riesce a ribadire in rete. Se il buongiorno si vede dal mattino, il Faraone si candida ad una grande stagione. 

DIRETTA MILAN-RENATE (0-0), L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA - Milan-Renate è iniziata in modo non esaltante per i rossoneri, perché nei primi venti minuti bisogna già segnalare due errori di Alex in fase di disimpegno. Non proprio il modo migliore per il difensore brasiliano per presentarsi davanti ai nuovi tifosi, anche se il Renate non è riuscito a portarsi in vantaggio, anche grazie ad un intervento in scivolata di Gabriel. Inoltre da segnalare pure il fatto che è durata solamente 19 minuti la partita di Piccinocchi, costretto ad uscire per un problema fisico. Al suo posto ecco Modric, altro giovane della Primavera.

DIRETTA MILAN-RENATE, L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA - Milan-Renate è appena cominciata: maglia rossonera per il Milan, completo arancione per il Renate, mentre l'arbitro è il signor Mainardi della sezione di Bergamo. La prima occasione è per la squadra di Lega Pro, con un tiro alto di Curcio: Renate dunque propositivo, sarà un buon test per Inzaghi.

DIRETTA MILAN-RENATE, L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA: LE FORMAZIONI UFFICIALI - Sono state communicate le formazioni ufficiali dell’amichevole Milan-Renate che scatter fra pochi minuti – ore 18.00 – allo stadio Felice Chinetti di Solbiate Arno (Va). I rossoneri giocano con il 4-3-3: Gabriel tra i pali protetto da Zaccardo, Bonera, Alex e Constant; Poli, Piccinocchi e Saponara i tre di centrocampo alle spalle del tridente formato da Niang, Pazzini, El Shaarawy. A disposizione di Pippo Inzaghi ecco Agazzi, Gori, Robinho, Rami, Albertazzi, Mastalli, Benedicic, Di Molfetta, Modic, Simic e Mastour. Il Renate di mister Simone Boldin gioca con Cincilla; Adobati, Morotti, Gavazzi, Malgrati, Riva, Chimenti, Gualdi, Spampatti, Scaccabarozzi, Curcio. A disposizione troviamo invece Vannucchi, Iovine, Galimberti, Muchetti, Deri, Mascheroni, Mira, Pedrinelli, Rovelli e Cocuzza. 

DIRETTA MILAN-RENATE, L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA  Ancora mezzora al fischio d'inizio della prima amichevole estiva del Milan targato Filippo Inzaghi: alle pre 18.00 i rossoneri affronteranno il Renate (squadra che milita in Lega Pro Seconda Divisione) allo stadio Felice Chinetti di Solbiate Arno. SuperPippo dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-3 e tutti i tifosi del diavolo sono curiosi di vedere come andrà questa prima sgambata: occhi puntata su Alex e Menez, i primi due arrivi (loro a parametro zero) della campagna estiva di mercato che dovrà dare ai rossoneri una rosa più completa per poter pensare di tornare tra i primi tre in Italia. A breve saranno comunicate le formazioni ufficiali. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-RENATE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE

DIRETTA MILAN-RENATE, L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA – Dalle ore 18.00 seguiremo in diretta Milan-Renate, amichevole a Solbiate Arno che di fatto sarà il debutto agonistico - pur se per una amichevole di mezza estate - per Pippo Inzaghi come nuovo allenatore dei rossoneri. Stando alle previsioni di queste ore, dovremmo vedere il Milan in campo con un 4-3-3 nel quale spiccheranno i debutti del difensore brasiliano Alex e dell'esterno francese Jeremy Menez. Il primo costituirà con Daniele Bonera la coppia centrale a protezione del portiere suo connazionale Gabriel, mentre il secondo formerà il tridente d'attacco insieme a Giampaolo Pazzini e Stephan El Shaarawy, due giocatori che nella passata stagione sono mancati tantissimo ai rossoneri. Curiosità anche attorno a Riccardo Saponara, perché Inzaghi punta molto sull'ex Empoli. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-RENATE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE

DIRETTA MILAN-RENATE, L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA – Mentre si avvicina Milan-Renate, amichevole che seguiremo in diretta da Solbiate Arno e che segnerà il debutto del Milan di Pippo Inzaghi contro una vera avversaria dopo la partitella in famiglia di domenica, andiamo a conoscere un po' meglio i rivali dei rossoneri. Espressione di un piccolo comune della provincia di Monza e Brianza, il Renate milita in Lega Pro e dunque è una formazione di buon livello, banco di prova interessante a questo punto della stagione. La rosa a disposizione dell'allenatore Simone Boldini è formata da 25 giocatori, ed è interessante notare che ben 18 di loro sono nati negli anni Novanta, e dieci hanno dai vent'anni in giù. Per loro sarà davvero una bella occasione per mettersi in mostra contro un rivale così prestigioso...

DIRETTA MILAN-RENATE, L’AMICHEVOLE: RISULTATO E CRONACA – Il Milan di Filippo Inzaghi, radunatosi a Casa Milan il 10 luglio, scende in campo questo pomeriggio alle 18.00 a Solbiate Arno per il primo match amichevole dell’estate contro il Renate. In attesa dei colpi di mercato di Adriano Galliani – i rossoneri sono alla ricerca di un terzino sinistro, oltre che di un centrocampista e di un attaccante – è la prima occasione per i tifosi del Diavolo di vedere all’opera la squadra. Il passaggio di panchina da Clarence Seedorf e SuperPippo è stato a dir poco turbolento e quest’estate rossonera promette nuovi scossoni, su tutti il probabile addio di Mario Balotelli, che potrebbe tornare in Premier League. Inzaghi, nella conferenza stampa di presentazione, ha detto che Balotelli è al centro del suo progetto, ma Mino Raiola e lo stesso attaccante potrebbero avere idee ben diverse: staremo a vedere. Nel mentre, in entrata, sono arrivati Michael Agazzi, Alex e Jérémy Ménez: si tratta di ottimi innesti, ma comunque insufficienti a completare una rosa che manca ancora di un’ossatura solida. La stagione 2014-2015 vedrà il Milan impegnato unicamente sul fronte italiano, visto che è stata mancata la qualificazione all’Europa League: l’obbiettivo è tornare in Champions e il giocare una sola partita a settimana potrebbe risultare un vantaggio, ma la squadra ha bisogno, come detto, di una campagna acquisti all’altezza del nome Milan. Per una prima impressione circa le idee tattiche di SuperPippo sarà interessante assistere alla partita contro il Renate, club che milita in Lega Pro Seconda Divisione. Per seguire la partita dallo stadio Chinetti è necessario essere abbonati a Mediaset Premium: la telecronaca del match sarà affidata a Carlo Pellegatti e sarà un'esclusiva della piattaforma digitale terrestre. Attenzione, perché invece non ci sarà un servizio di streaming video che permetta ai tifosi del Diavolo di sintonizzarsi con Solbiate Arno; potrete inoltre avere accesso alle informazioni sul risultato andando sulla pagina Facebook ufficiale che è A.C. Milan, mentre su Twitter c’è l’account @acmilan. Anche il Renate ha la sua pagina Facebook: A.C. Renate. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-RENATE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE



  PAG. SUCC. >