BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Italia-Russia pallanuoto (risultato finale 13-10)/ Secondo successo per il Setterosa (Europei femminili 2014)

Italia-Russia pallanuoto risultato finale 13-10: successo del Setterosa nella partita valida per gli Europei femminili di Budapest 2014, seconda giornata girone B alle ore 16.00

InfophotoInfophoto

Bel successo per il Setterosa nella seconda giornata degli Europei femminili di pallanuoto 2014 a Budapest: infatti Italia-Russia è finita al termine di una partita sempre condotta dalle azzurre del c.t. Fabio Conti (parziali 3-2, 6-3, 11-7). Protagonista assoluta Roberta Bianconi, autrice di ben quattro gol, e merita di essere segnalata anche la doppietta della capitana Tania Di Mario. Adesso è vicino l'obiettivo della qualificazione diretta per la semifinale: servirà ottenere il primo posto nel girone, manca la partita di domenica contro la Spagna, che però con la Russia aveva perso.

Appuntamento di lusso con gli Europei di pallanuoto 2014 che si disputano a Budapest: oggi pomeriggio alle ore 16.00 si gioca Italia-Russia del torneo femminile (girone B) nella storica piscina sull'Isola Margherita. Il Setterosa del c.t. Fabio Conti ha esordito l'altro ieri con una larga e prevedibile vittoria (14-4) contro la Francia, ma adesso arriva una partita molto più difficile contro la Russia, che invece si è imposta al termine di una vera e propria battaglia contro la Spagna (10-9) in un gruppo davvero ostico, perché comprende ben tre nazioni di grandissimo livello. Oggi dunque capiremo meglio quale potrà essere il livello di competitività dell'Italia in questo torneo. L'obiettivo è quello di provare a vincere il girone, perché il primo posto darebbe l'accesso diretto alle semifinali, mentre per le seconde e le terze ci sarà prima da affrontare un turno di playoff per gli ultimi due posti a disposizione fra le migliori quattro squadre d'Europa. L'auspicio è che l'ottimo avvio possa dare morale e consapevolezza ad un gruppo che si sta rinnovando ma che è pur sempre campione d'Europa in carica e che può contare su leader come la capitana Tania Di Mario. Di certo sarà una partita da non perdere: dunque l'appuntamento per tutti gli appassionati di questo bellissimo sport, che tante soddisfazioni ha regalato all'Italia nella sua storia, è alle ore 16.00, quando Rai Sport 1 – canale 57 del telecomando disponibile pure al numero 227 della piattaforma Sky – trasmetterà in diretta tv il match Italia-Russia femminile. Ricordiamo anche la possibilità di seguire l'incontro in streaming video, che sarà offerta dal sito Internet della Rai (www.rai.tv) gratuitamente e accessibile a tutti. Attenzione anche ai social network e al web: vi ricordiamo l'account Twitter ufficiale della Federnuoto italiana (@FINOfficial_) ma anche il sito ufficiale della manifestazione (www.ecwaterpolo2014.com), che offrirà pure un'altra possibilità di seguire la partita in streaming video.

© Riproduzione Riservata.