BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Italia-Spagna (risultato finale 8-12)/ Streaming video e diretta tv, Setterosa secondo nel girone (Europei pallanuoto femminile 2014, prima fase)

Si gioca oggi alle ore 16 la partita contro la Spagna che in caso di vittoria o anche solo di pareggio consentirà alla squadra italiana di accedere alle semifinali del torneo

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' terminata l'ultima partita del girone eliminatorio degli Europei di pallanuoto femminile 2014: a Budapest, Italia-Spagna 8-12. Con questo risultato sono le iberiche a qualificarsi direttamente per la semifinale, saltando così i quarti; il Setterosa avrebbe avuto bisogno di limitare a due i gol di scarto in caso di sconfitta. Sarà quindi la Grecia la nostra prossima avversaria: le elleniche infatti hanno perso contro l'Olanda e non sono riuscite nel tentatico di superare l'Ungheria, che chiuderà al secondo posto e incrocerà la Russia, terza nel nostro girone.

Grande attesa oggi per l'ultima giornata del gruppo A degli Europei di pallanuoto femminile 2014, che si giocano a Budapest. Il Setterosa si gioca infatti l'accesso alle semifinali sfidando la Spagna. Basta un pareggio per evitare i quarti: la formula infatti prevede che le prime classificate di ogni girone accedano direttamente alle semifinali, e l'Italia è attualmente in testa con 6 punti avendo vinto entrambe le partite precedenti (14-4 alla Francia, 13-10 alla Russia). Tuttavia, qualora le iberiche dovessero batterci ci costringerebbero a giocare i quarti, perchè la differenza reti attualmente è in parità (+13); difficile invece pensare ad un arrivo al terzo posto, in quanto ci sarebbe bisogno anche di una goleada delle russe contro la Francia, contemporaneamente ad un nostro crollo. Insomma: tra le migliori sei ci siamo già, abbiamo ottime possibilità di andare subito in semifinale mentre alla peggio dovremo sfidare la terza forsza dell'altro girone. Sarà una partita di grande livello, la Spagna è infatti campione del mondo, anche se nella prima fase di questo torneo non ha brillato particolarmente andando a perdere contro la Russia, ma vincendo in modo facile contro la Francia. Le nostre giocatrici dunque sembrano favorite, ma si sa che queste partite si giocano fino all'ultimo secondo. L'Italia femminile non appare nelle posizioni finali alte di classifica di questo torneo da tanto tempo; l'ultimo piazzamento infatti risale al 2010 quando perdemmo la finale contro la Croazia arrivando secondi. L'ultima volta da campioni d'Europa risale poi al 1999. Tornando al percorso delle azzurre in questo campionato, la vittoria per 13 a 10 contro le russe ha dimostrato l'ottima forma delle ragazze grazie all'ottima prestazione tra le altre di Roberta Bianconi che ha segnato tre reti nel terzo periodo. Oggi pomeriggio dunque basta un pareggio; dovessimo invece perdere, la Grecia dovrebbe essere la nostra avversaria ai quarti di finale, meno facile che l'Ungheria retroceda al terzo posto. Per seguire questa partita dovete andare su Rai Sport 1, canale che trovate al numero 57 del vostro telecomando oppure al 227 del pacchetto Sky; lo streaming video è disponibile al sito www.rai.tv, ma anche sul sito ufficiale della Federazione Internazionale degli sport acquatici (www.len.eu). Altrimenti avete a disposizione i social network per rimanere aggiornati con il punteggio: è la pagina Facebook della Federazione, il suo corrispettivo account Twitter. 

© Riproduzione Riservata.