BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ATP Umago/ Streaming video e diretta tv, come seguire il torneo (tennis)

Pubblicazione:lunedì 21 luglio 2014

Paolo Lorenzi (32 anni) numero 83 del ranking ATP Paolo Lorenzi (32 anni) numero 83 del ranking ATP

TENNIS ATP UMAGO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE IL TORNEO (PRIMO TURNO) - Siamo a Umago: città dell’Istria, oggi come ben sappiamo territorio croato. Si gioca qui il Croatia Open, torneo di tennis che fa parte della categoria ATP 250 ed ha come superficie la terra rossa. Dopo aver giocato in Germania dunque ci si sposta qui; è uno dei tornei transitori che preparano ai Master 1000 del Nord America e agli Us Open, ormai dietro l’angolo. Per seguirlo vi basterà andare, dalle ore 17, sul canale SuperTennis, web-tv tematica che trovate al numero 64 del vostro televisore oppure al 224 del pacchetto Sky; è disponibile anche lo streaming video direttamente sul sito www.supertennis.tv. Qualora siate appassionati di social network potete rivolgervi alle pagine ufficiali che il circuito maschile di tennis offre: ATP World Tour su Facebook, @ATPWorldTour su Twitter. Inoltre su Facebook avete anche la possibilità di seguire gli aggiornamenti degli incontri sul profilo del torneo, ATP Croatia Open Umag. Ci sono tre italiani in tabellone, gli stessi che abbiamo visto in Germania: Fabio Fognini è testa di serie numero 1 e deve riscattare la brutta figura occorsagli ad Amburgo, quando ha perso incontro e testa insultando il serbo Filip Krajinovic. Lo scorso anno questo fu il periodo d’oro: doppio titolo tedesco, finale croata. Stavolta non si è ripetuto, ed è scivolato al numero 20 del ranking ATP. Andreas Seppi è testa di serie numero 6 e, a differenza del sanremese, giocherà il primo turno (aspetta un qualificato); ad Amburgo ha fatto comunque una bella figura costringendo al terzo set un giocatore esperto e Top Ten da anni come David Ferrer (che poi ha perso la finale da Leonardo Mayer). Tuttavia non è ancora riuscito a fare il salto di qualità e, a 30 anni compiuti, potrebbe essere alle ultime occasioni. Il terzo italiano, in campo non prima delle 20 di questa sera, è Paolo Lorenzi: da tempo sta vivendo una bella crescita professionale, ma è decisamente sfortunato con i sorteggi e negli Slam finisce sempre per pescare uno dei big al primo turno. Qui può rilanciarsi: Pablo Carreno Busta è un avversario tosto e abituato a giocare su questi campi in terra, ma è un match che si può vincere. Molti dei protagonisti del Croatia Open li abbiamo già incontrati nelle scorse settimane; per esempio Lukas Rosol che è riuscito a salire, a quasi 29 anni, alla posizione 43 del ranking (ma era stato anche dieci posti più su lo scorso anno, dopo l'exploit contro Rafa Nadal a Wimbledon). Per esempio Alexander Zverev, il classe ’97 che con l’exploit di Amburgo (semifinale) ha scalato più di 100 posizioni nella classifica mondiale e ha raggiunto il suo best ranking (numero 161). Se la testa di serie numero 2, e quindi il principale rivale di Fognini almeno sulla carta, è Tommy Robredo, bisogna fare particolare attenzione al numero 3: Marin Cilic gioca in casa ed è in forte crescita, non sarà ai livelli del 2010 (quando era entrato nella Top Ten) ma si sta ritrovando a Wimbledon ha portato al quinto set Novak Djokovic, trovandosi addirittura sul 2-1. 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER SEGUIRE IN STREAMING VIDEO SU SUPERTENNIS.TV IL CROATIA OPEN UMAG (dalle ore 17)



© Riproduzione Riservata.