BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Sorteggio Coppa Italia 2014-2015 / Accoppiamenti, il tabellone e le date delle partite. Ottavi e quarti di finale (22 luglio)

Video sorteggio Coppa Italia 2014-2015: oggi pomeriggio è stato svelato il tabellone della competizione nazionale. Campione in carica il Napoli, che ha battuto la Fiorentina in finale

Il Napoli festeggia la vittoria della Coppa Italia 2013-2014 (Infophoto) Il Napoli festeggia la vittoria della Coppa Italia 2013-2014 (Infophoto)

Oggi pomeriggio si è svolto il sorteggio del tabellone di Coppa Italia 2014-2015: si parte il 9 agosto con il primo turno preliminare che mette di fronte formazioni di Lega Pro e Serie D, poi si passerà all'ingresso delle squadre di Serie B e quindi le prime di Serie A, con le otto teste di serie che entreranno in gioco agli ottavi di finale dal prossimo gennaio. Finale il 7 giugno: luogo da stabilire, indicativamente l'Olimpico di Roma. Campione in carica il Napoli, che nella finale del 3 maggio scorso ha battuto la Fiorentina. Attenzione ai possibili incroci dei quarti di finale: sono possibili sfide molto interessanti, ma la strada per arrivarci è ancora molto lunga.

Sono stati sorteggiati tutti i turni del tabellone di Coppa Italia 2014-2015. Di seguito possiamo vedere quelli di ottavi e quarti di finale. Ecco allora, di seguito, i potenziali incroci; ricordiamo che le otto teste di serie entreranno in corsa soltanto agli ottavi, cioè il quinto turno. 

A TORINO contro la vincente del quarto turno; B INTER contro la vincente del quarto turno; C NAPOLI contro la vincente del quarto turno; D ROMA contro la vincente del quarto turno; E FIORENTINA contro la vincente del quarto turno; F JUVENTUS contro la vincente del quarto turno; G PARMA contro la vincente del quarto turno; H MILAN contro la vincente del quarto turno

Milan-1 contro TORINO-2; INTER-3 contro NAPOLI-4; ROMA-5 contro FIORENTINA-6; JUVENTUS-7 contro PARMA-8

La Coppa Italia 2014-2015 ha preso forma: è stato effettuato il sorteggio del tabellone. Grande attesa soprattutto per gli ottavi di finale, quando entreranno in campo le otto teste di serie che sono cioè le prime classificate del campionato di Serie A 2013-2014. Non in ordine però: anche per determinare il ranking è stato effettuato un sorteggio. E così la numero 1 è il Milan: i rossoneri si sono guadagnati così il diritto di avere il fattore campo a favore per tutto il torneo, potendo giocare in casa la semifinale di ritorno (sarà quello l’unico turno ad eliminazione diretta). Dando uno sguardo al tabellone possiamo studiare i possibili accoppiamenti dei quarti di finale: Milan-Torino (fu una Supercoppa Italiana, nel 1993), Napoli-Inter (ancora una volta: era già accaduto nei quarti del 2011-2012, 2-0 per i partenopei con una doppietta di Edinson Cavani), Roma-Fiorentina (come negli ottavi del 2011-2012 e nei quarti del 2012-201: 3-0 e 1-0 a favore dei giallorossi) e Parma-Juventus, che è stata la finale del 1991-1992 (vinsero i ducali), del 1994-1995 (vinsero i bianconeri) e del 2001-2002 (nuova vittoria gialloblu). In semifinale possibile derby Milan-Inter, ma anche il rinnovo della sfida Roma-Juventus, le due squadre che hanno dominato la stagione scorsa: nel secondo caso sarebbero i giallorossi ad avere il fattore campo, come lo scorso anno (ai quarti) quando si imposero 1-0 con un gol di Gervinho (nei quarti del 2011-2012 invece si era giocato a Torino ed era stato un 3-0 per i bianconeri). Possibile anche un interessante Fiorentina-Juventus, un Milan-Napoli che sarebbe il ritorno alle grandi sfide degli anni Ottanta, mentre in finale potremmo avere il bis dell’anno passato con Napoli-Fiorentina.  

Finalmente disponibili anche gli abbinamenti per il quarto turno, le cui partite si giocheranno il tre di Dicembre, tra le sfide più affascinanti che potrebbero crearsi, Atalanta-Bari e Catania-Palermo: [Chievo vs (Pescara vs Albinoleffe-Renate)] - [Sassuolo vs (Cittadella vs Pontedera-Messina)];  [Lazio vs (Livorno vs Vicenza-Bassano)] - [(Varese vs Juve Stabia-Prato ) vs (Entella vs Benevento-Correggese)]; [Sampdoria vs (Frosinone vs Como-Matelica)] - [(Brescia vs Pro Vercelli) vs (Latina vs Novara)];  [Udinese vs (Ternana vs Catanzaro-Akragas)] - [Cesena vs (Crotone vs Reggina-Casertana)];  [Genoa vs (Lanciano vs Salernitana-Alessandria)] - [Empoli vs (Bologna vs L'Aquila-Altovicentino)];  [Atalanta vs (Carpi vs Pisa-RapalloBogliasco)] - [(Bari vs Savona-Terracina) vs (Avellino vs Venezia-Taranto)];  [Hellas Verona vs (Trapani vs Cremonese-Cosenza)] - [(Perugia vs FeralpiSalò-Santarcangelo) vs (Spezia vs Lecce-Foligno)]; [Cagliari vs (Catania vs Sudtirol-Teramo)] - [Palermo vs (Modena vs Monza-Olginatese)].

Il terzo turno della Coppa Italia (Tim Cup) 2014/2015 è stato appena sorteggiato. Le gare si disputeranno il 23 e il 24 agosto. Ecco gli accoppiamenti in tabellone per le partite: Chievo - (Pescara vs Albinoleffe-Renate); Sassuolo - (Cittadella vs Pontedera-Messina); Lazio - (Livorno vs Vicenza-Bassano); (Varese vs Juve Stabia-Prato ) - (Entella vs Benevento-Correggese); Sampdoria - (Frosinone vs Como-Matelica); (Brescia vs Pro Vercelli) - (Latina vs Novara); Udinese - (Ternana vs Catanzaro-Akragas); Cesena - (Crotone vs Reggina-Casertana); Genoa - (Lanciano vs Salernitana-Alessandria); Empoli - (Bologna vs L'Aquila-Altovicentino); Atalanta - (Carpi vs Pisa-RapalloBogliasco); (Bari vs Savona-Terracina) - (Avellino vs Venezia-Taranto); Hellas Verona - (Trapani vs Cremonese-Cosenza); (Perugia vs FeralpiSalò-Santarcangelo) - (Spezia vs Lecce-Foligno); Cagliari - (Catania vs Sudtirol-Teramo); Palermo - (Modena vs Monza-Olginatese).

Si è svolto anche il sorteggio delle 8 teste di serie del tabellone della Coppa Italia 2014-2015: entrano in gioco dagli ottavi di finale, non potranno incrociarsi tra loro e hanno quindi acquisito il diritto ad affrontare in casa il turno (secco). Dai quarti di finale invece - ovviamente - saranno possibili gli accoppiamenti tra teste di serie, dove il criterio per il fattore campo sarà come sempre stabilito dal numero del ranking. Diamo allora uno sguardo: è andata bene al Milan che, ottavo in campionato la scorsa stagione, si ritrova con il numero 1 e sulla carta un turno più agevole. Meno bene a Juventus (vincitrice dello scudetto) e Napoli (campione in carica). Numero 1 Milan, numero 2 Parma, numero 3 Roma, numero 4 Napoli, numero 5 Inter, numero 6 Fiorentina, numero 7 Juventus, numero 8 Torino

Il tabellone della Coppa Italia 2014/2015 è arrivato a comporsi per il secondo turno. Ecco gli accoppiamenti: Pescara - (Albinoleffe-Renate); Cittadella - (Pontedera-Messina); Livorno - (Vicenza-Bassano); Varese - (Juve Stabia-Prato); Entella - (Benevento-Correggese); Frosinone - (Como-Matelica); Brescia - (Pro Vercelli); Latina - Novara; Ternana - (Catanzaro-Akragas); Crotone - (Reggina-Casertana); Lanciano - (Salernitana-Alessandria); Bologna - (L'Aquila-Altovicentino); Carpi - (Pisa-RapalloBogliasco); Bari - (Savona-Terracina; Avellino - (Venezia-Taranto); Trapani - (Cremonese-Cosenza); Perugia - (FeralpiSalò-Santarcangelo); Spezia - (Lecce-Foligno); Catania - (Sudtirol-Teramo); Modena - (Monza-Olginatese).

Ecco di seguito come si compone il primo turno preliminare della Coppa Italia 2014-2015, in programma il 9 e 10 agosto: sono qui impegnate le società di Lega Pro e Serie D, mentre dal secondo turno preliminare entreranno in gioco anche quelle di Serie B. Nel dettaglio: AlbinoLeffe-Renate, Pontedera-Messina, Vicenza-Bassano, Juve Stabia-Prato, Benevento-Correggesse, Como-Matelica, Catanzaro-Akragas, Reggina-Casertana, Salernitana-Alessandria (è stato il primo accoppiamento estratto), L’Aquila-Altovicentino, Pisa-RapalloBogliasco, Savona-Terracina, Venezia-Taranto, Cremonese-Cosenza, FeralpiSalò-Santarcangelo, Lecce-Foligno, SudTirol-Teramo, Monza-Olginatese. 

Il sorteggio del tabellone di Coppa Italia 2014-2015 è terminato. Maurizio Beretta, presidente della Lega Calcio, ha personalmente estratto le squadre che vanno a comporre i turni del torneo che partirà il 9 agosto per concludersi il 7 giugno 2015. A breve daremo informazione del primo turno preliminare e degli altri accoppiamenti. 


Ormai ci siamo: il sorteggio di Coppa Italia 2014-2015 sta per cominciare. Lo annuncia via Twitter anche Nicolò Schira, vice direttore di TuttoB.com e reporter di Calciomercato su Panorama.it. Sarà il presidente della Lega Calcio Maurizio Beretta a sorteggiare tutti gli accoppiamenti che andranno a formare il tabellone; 78 squadre al via, le otto teste di serie entreranno in corsa dagli ottavi di finale in programma a gennaio 2015. 

Sta per prendere il via il sorteggio del tabellone di Coppa Italia 2014-2015; campione in carica è il Napoli, che nella finale del 3 maggio scorso ha battuto la Fiorentina 3-1. I partenopei in queste ultime stagioni hanno dimostrato di tenere molto alla competizione: ne hanno vinte due in tre anni, e le parole rilasciate da Marek Hamsik nel corso del ritiro di Dimaro dicono molto. “I nostri obiettivi sono sempre gli stessi, cercare di vincere sempre in campionato, Coppa Italia e Champions”. Il Napoli ci crede: nelle ultime 10 stagioni l’Inter ha ottenuto due doppiette, la Roma una. I partenopei dunque potrebbero rientrare nel ristretto gruppo di squadre che sono riuscite a fare il bis. 

Il sorteggio del tabellone di Coppa Italia 2014-2015 sta per iniziare: vale la pena fare un excursus lungo l’albo d’oro della competizione. Le vincitrici sono 16: comandano Juventus e Roma, ma i bianconeri non festeggiano addirittura dal 1995 pur avendo giocato tre finali da allora. I giallorossi invece hanno vinto due volte consecutive, tra il 2006 e il 2008; segue l’Inter con 7, quattro vittorie sono arrivate negli ultimi dieci anni; poi Fiorentina e Lazio con 6. Cinque squadre hanno festeggiato una sola volta; tra queste il Vado, che ha vinto la prima storica edizione del 1922 battendo in finale l’Udinese (1-0 ai tempi supplementari). L’ultima squadra a fare doppietta (questo riguarda il Napoli campione in carica) è l’Inter: 2009-2010 e 2010-2011, ma c’era stato anche il bis 2005-2006 seguito al successo della stagione precedente. Della Roma abbiamo detto, mentre a nessuna squadra è mai riuscito di vincere tre edizioni consecutive. 

Sta per iniziare il sorteggio del tabellone di Coppa Italia 2014-2015. Vale la pena dare uno sguardo a quanto era accaduto lo scorso anno; a vincere l’edizione del 2014 era stato il Napoli, per il secondo anno in tre anni. Vittoria in finale contro la Fiorentina, 3-1; in semifinale erano arrivate Udinese e Roma. C’erano stati alcuni momenti interessanti: i primi turni sono sempre forieri di sorprese, la formula vuole ricalcare quella della FA Cup inglese e non è raro trovare upset più o meno clamorosi. Esempi? Il Trapani neopromosso in Serie B (per il primo anno nella sua storia) si era spinto fino al quarto turno e qui aveva rischiato di far fuori l’Inter, rimontando - a San Siro - da 0-3 a 2-3 e sfiorando il pareggio in almeno un paio di occasioni. Meglio aveva fatto lo Spezia, che era arrivato agli ottavi: i liguri però erano poi stati eliminati dal Milan (1-3) che a sua volta aveva perso in casa contro l’Udinese. Da segnalare anche che la Roma era riuscita a battere la Juventus, ma poi si era fermata di fronte al Napoli in una doppia semifinale emozionante (3-2 giallorosso all’Olimpico, 3-0 partenopeo al San Paolo). 

Oggi, 22 luglio 2014, alle ore 14, presso la sede della Lega Serie A a Milano, avverrà il sorteggio del tabellone di Coppa Italia 2014-2015. Le date vanno dal 9 agosto 2014 al 7 giugno 2015, giorno della finale (è già stata stabilita una data di riserva nel 20 maggio per ogni evenienza). Il regolamento ricalca quello degli ultimi anni: ci sono 78 squadre partecipanti, divise sostanzialmente in quattro fasce. A ogni squadra è assegnato un numero, come in una sorta di tabellone tennistico; il ranking è stabilito dai risultati sportivi conseguiti nella stagione precedente. Le prime otto entreranno in gioco agli ottavi di finale; la testa di serie specifica è assegnata tramite sorteggio (esempio: la Juventus campione d’Italia potrebbe essere la numero 8) e avranno comunque il diritto di giocare in casa la partita unica. Poi, a scendere, avremo le altre formazioni: tutte quelle di Serie A e Serie B e poi squadre di Lega Pro (Prima e Seconda Divisione, pur se sarà campionato unico dal prossimo anno) e di Serie D. Ciascuna fascia dunque farà il suo ingresso nel tabellone nei diversi turni; quello che si gioca il 9 e 10 agosto riguarderà le formazioni di categoria inferiore. Ogni turno sarà ad eliminazione diretta in gara singola, prevedendo tempi supplementari e calci di rigore in caso di parità; soltanto le semifinali saranno in andata e ritorno, come è stato nelle ultime stagioni. La partita in casa spetterà sempre alla squadra con il miglior ranking (la quale giocherà anche la semifinale di ritorno con fattore campo); per quanto riguarda la finale, indicativamente sarà allo stadio Olimpico di Roma ma prima delle due semifinali la Lega stabilirà la sede precisa e ufficiale. Le date: del primo turno preliminare abbiamo detto, il secondo si giocherà il 16 e 17 agosto, il terzo  il 23 e 24 agosto e il quarto tra il 2 e il 4 dicembre. Dal 14 gennaio gli ottavi di finale, i quarti saranno giocati dal 4 marzo mentre le semifinali dall’8 aprile. Ovviamente le date sono suscettibili di modifica qualora alcune delle formazioni siano impegnate in partite delle coppe europee, o in caso ci siano dei recuperi di gare di campionato. Le otto teste di serie saranno Juventus, Roma, Napoli (campione in carica), Fiorentina (finalista l'anno passato), Inter, Parma, Torino, Milan. Per seguire il sorteggio purtroppo non avrete a disposizione una diretta tv o uno streaming video; ma potrete comunque ottenere informazioni in tempo reale andando sulle pagine dei social network. Serie A TIM è il profilo Facebook della Lega Calcio, che ha il suo corrispettivo su Twitter (@SerieA_TIM).

© Riproduzione Riservata.