BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video / Roma-Liverpool (risultato finale 1-0): gol e highlights della partita. Decisivo Borriello (24 luglio 2014)

Video Roma-Liverpool: risultato e cronaca dell'amichevole. I giallorossi vincono 1-0 al Fenway Park con un gol di Marco Borriello, alla seconda rete dopo quella segnata agli indonesiani

Il Fenway Park di Boston (dall'account Twitter ufficiale @RedSox)Il Fenway Park di Boston (dall'account Twitter ufficiale @RedSox)

Buono il test per i giallorossi che vincono anche la gara e fa sempre piacere. La decide un gol di Marco Borriello al minuto 90, curioso che il primo tiro nello specchio della Roma l'abbia fatto due minuti prima Sanabria. Non trovano la porta molto di più gli avversari che si fermano alla conclusione di Lambert all'inizio della ripresa, respinta da Skorupski. Garcia ha il merito di far giocare anche molti giovani, dando spazio praticamente a tutti. Esordio assoluto in maglia giallorossa per il nuovo acquisto Iturbe che ha giocato un primo tempo un pò in ombra anche per una condizione fisica non al massimo. Curioso dato statistico legato ai cartellini gialli, sono addirittura tre che è un'enormità per un'amichevole. Male il Liverpool che non riesce mai a gestire il grande possesso di palla fatto soprattutto nel primo tempo. Come al solito tantissimi cambi, Garcia ha fatto giocare ventidue effettivi, mentre si è fermato a venti Rodgers. (Matteo Fantozzi)

Alla fine la gara la decide Marco Borriello, che sugli sviluppi di un calcio d'angolo al minuto novanta la devia in porta favorito anche da una deviazione di Agger. Ottime indicazioni da questa amichevole per Rudi Garcia che vede guadagnare minuti ai suoi ragazzi, pronti ora ad affrontare la Guinness Cup. E' sembrato in grande forma Francesco Totti, autore di pregevoli numeri. Cresce la forma dei nuovi arrivati Keita e Cole. Bene anche il gruppo dei giovani, tra cui spunta il talento Sanabria.  

Rudi Garcia decide di regalare emozione a tutti, mandando in campo molti giovani e qualche giocatore esperto. E' il turno quindi dei ragazzi Pettinari, Calabresi, Balasa ma anche per Marco Borriello e Salih Ucan. Tempo di esperimenti per i giallorossi che devono fare minuti per continuare la loro preparazione. 

Sono due i cambi che effettua Rudi Garcia all'inizio della ripresa: dentro Romagnoli e Destro, fuori Benatia e Iturbe. Pronti via nella seconda frazione ha una buona occasione sui piedi Lambert che viene fermato in calcio d'angolo dall'appena entrato Romagnoli. 

E' stato un primo tempo avaro di emozioni con le due squadre che hanno corso molto e spesso anche a vuoto. Meglio i giallorossi che hanno cercato la porta per due volte. La prima arriva su un cross dalla sinistra di Ashley Cole che Francesco Totti prova a girare in porta, ma colpisce al lato di ginocchio. La seconda è una botta da fuori di Nainggolan che sfiora la traversa. Bene Keita tra i giallorossi che gioca con grande semplicità, ma è concreto e preciso. Ancora indietro di condizione il nuovo acquisto Juan Manuel Iturbe, alla prima gara in giallorosso. Atipica la posizione di Ljajic in mezzo al campo, quasi in qualità di regista. 

Partita che va avanti a ritmi lenti, dovuto soprattutto dal jet-lag ancora non pienamente smaltito. I giallorossi gestiscono il pallone, provando a partire in velocità con gli strappi del nuovo acquisto Iturbe. Da segnalare l'infortunio di Fabio Borini nel Liverpool. L'attaccante ha riportato un probema alla spalla destra dopo uno scontro fortuito con Keita ed è stato costretto a uscire dopo undici minuti, al suo posto Emre Can. 

Partita la prima amichevole di prestigio della stagione giallorossa. Rudi Garcia prepara la sua squadra alla Guinness Cup con un impegno di rispetto contro il Liverpoool. In campo vanno i migliori... 

E' iniziata l'amichevole tra Roma e Liverpool, e sono state diffuse le formazioni ufficiali che prenderanno parte alla sfida. Spicca l'assenza di De Santis in porta mentre questa sera faranno il debutto i nuovi acquisti Iturbe, Cole e Keita. In attesa dei nazionali che hanno preso parte ai mondiali sulla fascia destra sarà impegnato il giovane Somma. C'è grande attesa anche per il giovane Ucan che sicuramente sarà impiegato nel secondo tempo. Riportiamo qui di seguito le formazioni ufficiali della partita : Skorupski; Somma, Benatia, Castan, Cole; Keita, Florenzi, Nainggolan; Totti, Iturbe, Ljajic. A disp.: Lobont, Svedkauskas, Romagnoli, Capradossi, Calabresi, Emanuelson, Balasa, Golubovic, Ucan, De Rossi, Pjanic, Paredes, Pettinari, Destro, Borriello, Sanabria. All. Garcia. : Jones; Kelly, Skrtel, Coates, Josè Enrique; Lucas Leiva, Allen, Coutinho; Borini, Lambert, Ibe. A disp.: Ward, Agger, Henderson, Emre Can, Suso, Coady, Phillips, Robinson, Peterson. All. Rodgers.

Manca meno di mezz’ora a Roma-Liverpool, amichevole di lusso che apre il ciclo delle tourneè americane di molte squadre italiane. I giallorossi sono arrivati al Fenway Park, il mitico stadio dei Boston Red Sox, quasi 39mila posti che oggi vedranno spettatori appassionati di soccer, anzichè di baseball. Ancora un po’ di pazienza e potremo vivere insieme in diretta le emozioni di Roma-Liverpool, ma un assaggio di queste emozioni lo possiamo avere già ora, grazie al video diffuso dall’As Roma su Vine. I giocatori entrano in campo e si guardano in giro, con un po’ di meraviglia. Mentre noi aspettiamo che le meraviglie le facciano vedere in campo Roma e Liverpool. E mentre i giocatori giallorossi della Roma entrano sul prato verde del terreno di gioco, una domanda: chi occuperà tra gli spettatori il celebre “lone red seat”, la seggiolina rossa tra quelle verdi sul lato ovest dello stadio, dove si fermò la pallina del più lungo fuoricampo mai realizzato al Fenway Park?

Si avvicina il fischio di inizio dell’amichevole tra Roma e Liverpool e tramite il canale ufficiale dell’As Roma su youtube è possibile respirare l’atmosfera dell’allenamento prima della partita. La seduta, diretta, manco a dirlo da Rudi Garcia in persona, ha messo nei muscoli dei giocatori tanto, tanto, tanto lavoro. Certo quindi la prestazione di questa sera ne risentirà, ma quello che importa è recuperare in fretta la mentalità, la vera arma vincente della scorsa stagione, più forte di tutte le difficoltà. Stasera il primo passo verso il recupero di questa mentalità combattiva contro il Liverpool che è squadra ostica e non priva di campioni, come anche non priva di elementi che in Italia hanno militato (e anche con successo). Insomma, gli ingredienti ci sono tutti ma il morale è buono, il clima è sereno anche se il lavoro è duro e le telecamere indugiano su quegli elementi un po’ al centro delle voci di mercato, che danno bella mostra di quanto si impegnino. Fino all’ultima inquadratura di troppo a Rudi Garcia. Una mano sull’obiettivo: adesso avete visto abbastanza, il resto lo rimandiamo a Roma-Liverpool…

Questa sera per l'amichevole Roma Liverpool i giallorossi sul leggendario Fenway Park indosseranno per la prima volta la divisa away. Questa sera i ragazzi di Rudi Garcia cercheranno di replicare lo splendido successo per 2 a 1 realizzato due anni fa. La seconda maglia, bianca con la striscia bicolore in diagonale (dalla spalla sinistra al fianco destro) presenta sul collo il triangolino con il motto “La Roma non si discute si Ama”, presente anche sulle altre divise. All'interno dell'evento organizzato dalla Nike (sponsor tecnico ufficiale) a Boston, Kevin Strootman e il capitano Francesco Totti  hanno dato avvio all'avventura americana del club giallorosso, che sarà inaugurata ufficialmente con questo primo incontro d'eccezione. Clicca qui per vedere il tweet -

In attesa dell’amichevole di lusso tra Roma e Liverpool, partita che questa sera inaugura ufficialmente la tournèe americana dei giallorossi, su Twitter appaiono nuove foto postate dal club o direttamente dai giocatori. Uno degli scatti più recenti vede protagonisti Mehdi Benatia, il nuovo acquisto giallorosso Seydou Keita e Alessandro Florenzi, con questi ultimi due immersi in una delle vasche di ghiaccio poste a bordo campo che vengono utilizzate dai club per abbassare velocemente la temperatura corporea dei calciatori e facilitare così il recupero muscolare. “Brrrr”, scrive su Twitter il centrocampista romano. Clicca qui per vedere il tweet -

La Roma nella tana dei Boston Red Sox. I giallorossi inaugurano quest’oggi la loro tournée americana nel Massachusetts contro il Liverpool. L’amichevole tra la Magica e i Reds si giocherà infatti allo storico Fenway Park di Boston, cornice alquanto suggestiva per questo incontro estivo; il fischio d’inizio è fissato all’una e mezza di notte e a trasmettere la partita in diretta ci penserà Sky. La versione della Roma 2014-2015 è ancora in cantiere e tra entrate di primo livello ed uscite (comunque ridotte all’osso), Rudi Garcia sta cercando di mettere insieme i pezzi di un puzzle che nella Capitale, sponda giallorossa, sperano si tinga di tricolore. Sono in croso i preparativi per la partita ed ecco come è stato trasformato il campo da baseball per la grande sfida tra Roma e Liverpool, un primo assaggio di Champions League. Clicca qui per la foto dei preparativi del campo -

Amichevole di lusso al Fenway Park di Boston, lo stadio dei Red Sox di baseball (31000 posti): la partita è Roma-Liverpool, prima tappa della tournée americana della squadra giallorossa. Il match è in programma nella notte di giovedì 24 luglio 2014: calcio d'inizio alle ore 1:30 italiane (le 19:30 locali). Per la Roma si tratta della seconda amichevole precampionato: nella prima i ragazzi allenati da Rudi Garcia hanno battuto per 3-1 la nazionale Under 23 dell'Indonesia con i gol di Alessandro Florenzi, Salih Uçan e Marco Borriello. Il Liverpool invece ha disputato due 'friendly match': il primo il 16 luglio contro i danesi del Brondby (sconfitta 2-1), il secondo il 19 luglio sul campo del Preston North End (vittoria 1-2). Entrambe le squadre parteciperanno alla Guinness Cup 2014, torneo amichevole che raggruppa in due gironi alcuni dei club più forti del mondo. La Roma è stata inserita nel gruppo A e affronterà il Manchester United a Denver il 26 luglio, il Real Madrid a Dallas il 29 e l'Inter a Philadelphia il 2 agosto; per il Liverpool invece gli avversari saranno i greci dell'Olympiakos (27 luglio a Chicago), il Manchester City (30 luglio a New York) e il Milan (2 agosto a Charlotte). I Reds disputeranno poi un'altra amichevole di prestigio contro il Borussia Dortmund (il 10 agosto) prima del debutto in Premier League, in programma ad Anfield Road sabato 16 agosto contro il Southampton. Sia la Roma che il Liverpool sonno reduci da una stagione molto positiva, conclusa con il secondo posto nei rispettivi campionati (85 punti per i giallorossi, 84 per gli inglesi). La campagna acquisti ha portato diverse novità importanti: i capitolini hanno accolto elementi di grande prospettiva come il turco Uçan e l'argentino Juan Iturbe, e di esperienza come l'inglese Ashley Cole e il maliano Seydou Keita (in più è arrivato anche Urby Emanuelson). Il Liverpool invece ha ceduto il suo pezzo da…81 ovvero Luis Suarez, passato al Barcellona per 81 milioni di euro. In compenso sono arrivati trequartisti di grande talento come l'inglese Adam Lallana (30 milioni al Southampton), il tedesco Emre Can (12 al Leverkusen) e il serbo Lazar Markovic (25 al Benfica). Per l'attacco invece è stato scelto Rickie Lambert, trentaduenne nato a Liverpool e tifoso dei Reds. Queste sono alcune delle premesse dell'amichevole di Boston che si preannuncia molto interessante: la sfida sarà trasmessa in diretta tv dal canale tematico giallorosso Roma Channel, il numero 234 del pacchetto SkySport (ma da acquistare singolarmente), a partire dalle ore 00:30 e con interviste postpartita a seguire. Non è previsto invece alcun servizio di streaming video per seguire il match in temporeale. Aggiornamenti sull'andamento e l'esito della partita saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook AS Roma e Liverpool FC e gli account Twitter @OfficialASRoma e @LFC