BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATP Umago/ Fognini-Montanes, Seppi-Cuevas: streaming video e diretta tv, come seguire il torneo (tennis, oggi 24 luglio 2014)

Tennis ATP Umago streaming video e diretta tv: come seguire il Croatia Open, categoria 250 sulla terra rossa. Oggi in campo i nostri due italiani migliori: Fabio Fogninin e Andreas Seppi

Andreas Seppi, 30 anni (Infophoto) Andreas Seppi, 30 anni (Infophoto)

Proseguono le emozioni del Croatia Open: torneo di categoria ATP 250 che si gioca in Istria sulla terra rossa. Abbiamo oggi due italiani in campo: Fabio Fognini ieri ha nettamente perso il suo incontro di doppio che ha giocato in coppia con Marco Cecchinato, da questo pomeriggio invece inizia a difendere i punti della finale conquistata lo scorso anno. Poi c’è Andreas Seppi: sono gli stessi protagonisti delle due settimane vissute in Germania (Stoccarda e Amburgo), già eliminati Paolo Lorenzi e Marco Cecchinato (fuori proprio contro Seppi). Per seguire il torneo vi basterà andare, dalle ore 17, sul canale SuperTennis, web-tv tematica che trovate al numero 64 del vostro televisore oppure al 224 del pacchetto Sky; è disponibile anche lo streaming video direttamente sul sito www.supertennis.tv. Qualora siate appassionati di social network potete rivolgervi alle pagine ufficiali che il circuito maschile di tennis offre: ATP World Tour su Facebook, @ATPWorldTour su Twitter. Inoltre su Facebook avete anche la possibilità di seguire gli aggiornamenti degli incontri sul profilo del torneo, ATP Croatia Open Umag. Fognini è la testa di serie numero 1 del tabellone: ha saltato il primo turno in virtù del bye e oggi affronta lo spagnolo Albert Montanes. Un giocatore che ha 33 anni e ha ormai dato il meglio di sè; nel 2010 era salito al numero 22 del ranking mondiale, oggi però si trova al 113esimo posto. Fabio deve comunque fare attenzione: la terra si addice al suo avversario e chi ha scalato la classifica ha comunque talento e colpi che può sempre ritrovare in una giornata particolarmente ispirata. Per di più, i precedenti sono 3-2 per Montanes (ma l’ultimo è datato 2011). Lo stesso discorso può valere per il ventottenne uruguayano Pablo Cuevas, che però certamente ha un profilo diverso: lui è numero 60 ma non è mai andato al di là del 45esimo posto nel ranking, mantiene il profilo del classico giocatore capace di pochi exploit ma in generale sempre molto insidioso. I due non si sono mai incrociati. Da segnalare oggi la sfida tra l’argentino Horacio Zeballos e il croato Borna Coric: undici anni di differenza tra i due, attenzione al giocatore balcanico che ha vinto gli Us Open juniores lo scorso settembre e ha già fatto il suo esordio in Coppa Davis (contro la Gran Bretagna, poi eliminata dall’Italia). 

© Riproduzione Riservata.