BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Torino-Rubin Kazan (risultato finale 0-1), cronaca dell'amichevole: decide Devic (24 luglio 2014, nessuno streaming video)

Diretta Torino-Rubin Kazan amichevole: info streaming, risultato e cronaca. A Riscone di Brunico in provincia di Bolzano test di prestigio per i granata: calcio d'inizio alle ore 17:30

(dal profilo Twitter ufficiale @TorinoFC_1906) (dal profilo Twitter ufficiale @TorinoFC_1906)

La partita amichevole di Riscone di Brunico tra Torino e Rubin Kazan è terminata con il risultato finale di 0-1 a favore della compagine russa. Decide il gol del trentenne Marko Devic, che punisce un Torino propositivo nel primo tempo e più stanco nel secondo, nonostante le tante sostituzioni. Anche nella ripresa è stato più Toro che Rubin ma l'attacco granata, pur rinforzato dall'ingresso di Quagliarella, non è riuscito a produrre pericoli concreti dalle parti del portiere Ryzhikov, bravo a salvare il risultato nel primo tempo. Il prossimo appuntamento con il Toro è per domenica 27 luglio, quando affronterà il Teramo (sempre a Riscone) nell'ultima amichevole prima del preliminare di Europa League (31 luglio, avversario da definire).

Secondo tempo in corso dell'amichevole Torino-Rubin Kazan in diretta a Riscone di Brunico. La ripresa sta riservando meno occasioni da gol rispetto al primo tempo. All' minuto brividi per Fabio Quagliarella, che resta a terra dolorante dopo aver subito un intervento duro. Dopo un paio di minuti l'attaccante riesce a rialzarsi e a proseguire il match: per lui una botta al ginocchio apparentemente senza conseguenze. All'84' minuto altra sostituzione nel Torino: fuori Bovo e dentro Marco Chiosa, difensore centrale classe 1993. La fascia di capitano passa al portiere Padelli.

Prosegue a Riscone di Brunico il secondo tempo dell'amichevole Torino-Rubin Kazan diretta dall'arbitro Peruzzo di Schio. Al minuto di gioco la formazione russa si è portata in vantaggio: gol dell'attaccante ucraino Marko Devic, subentrato poco prima all'ex Inter Livaja, sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nella formazione granata girandola di sostituzioni: sono entrati Jansson, Cinaglia, Gaston Silva, Ruben Perez, Quagliarella e Salvatore Masiello rispettivamente al posto di Glik, Moretti, Nocerino, Vives, El Kaddouri, Larrondo e Molinaro.

Iniziato il secondo tempo in diretta a Riscone di Brunico, prosegue l'amichevole Torino-Rubin Kazan. Nell'intervallo mister Giampiero Ventura ha effettuato una sostituzione in attacco: è uscito Barreto ed è entrato in campo il venezuelano Josef Martinez, classe 1993. Uno dei tanti giocatori ancora da scoprire a fondo. Due cambi invece per il Rubin Kazan: fuori il centrocampista Ozdoev e l'attaccante Sardar Azmoun, dentro i pariruolo Sergey Kislyak e Mubarak Wakaso.

Terminato il primo tempo della partita amichevole Torino-Rubin Kazan in diretta a Riscone di Brunico, il risultato è ancora di 0-0. La squadra granata ha giocato complessivamente meglio, anche su un terreno difficile perché bagnato dalla pioggia caduta in giornata. Al minuto si è fatto vedere ancora Larrondo che ha provato a segnare con un tiro di destro dal limite dell'area, parato senza troppe difficoltà dal portiere russo Ryzhikov. Al minuto invece attimi di nervosismo tra lo stesso Larrondo e il difensore spagnolo Cesar Navas, autore di un fallo ai danni di Barreto: ammoniti entrambi dall'arbitro Sebastiano Peruzzo di Schio.

Prosegue il primo tempo dell'amichevole Torino-Rubin Kazan in diretta da Riscone di Brunico. Il risultato è sempre fermo sul punteggio di 0-0 ma la partita è vivace: i granata stanno giocando in maniera più intensa costruendo più occasioni da gol. Molto pericolosa quella al minuto: protagonista Omar El Kaddouri che è riuscito ed evitare due avversari e filtrare il pallone in area per Antonio Nocerino, che ha tirato velocemente in porta ma ha trovato la pronta respinta del portiere Ryzhikov. Superata la mezz'ora di gioco: Torino vivo, Rubin Kazan più in difficoltà.

Prosegue il primo tempo di Torino-Rubin Kazan, partita amichevole in diretta a Riscone di Brunico. La squadra allenata da Giampiero Ventura sta giocando meglio, con piglio più propositivo. Al ancora protagonisti Barreto e Larrondo: il primo ha servito una gran palla in area per il secondo, che però è scivolato al momento del controllo perdendo un'ottima occasione per calciare in porta da posizione favorevole. Nel frattempo è arrivato in tribuna anche il presidente del Torino Urbano Cairo, che ha raggiunto il direttore sportivo Gianluca Petrachi. Tra gli altri figura sugli spalti anche uno dei nuovi acquisti del Toro, l'argentino Juan Sanchez Mino che ancora deve essere tesserato ufficialmente. 

In corso il primo tempo dell'amichevole Torino-Rubin Kazan in diretta a Riscone di Brunico. E' partita forte la squadra granata, che per l'occasione veste la seconda divisa bianca: al ottima azione di Paulo Barreto che ha superato un avversario in velocità e servito Marcelo Larrondo, che ha colpito praticamente a botta sicura trovando l'ottima respinta del portiere russo Ryzhikov.

Pronte a scendere in campo Torino e Rubin Kazan per la partita amichevole in programma oggi a Riscone di Brunico. Le formazioni ufficiali. Torino (3-5-2): Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Benassi, Nocerino, Vives, El Kaddouri, Molinaro; Barreto, Larrondo In panchina: Gomis, Chiosa, Jansson, Cinaglia, Gaston Silva, S.Masiello, Perez, Gazzi, Quagliarella, Martinez Allenatore: Gimapiero Ventura Rubin Kazan (4-3-3): Ryzhikov; Kuzmin, Kverkvelia, Nabiullin, Navas; Karadeniz, Mogilevets, Ozdoev; Dyadyun, Livaja, Azmoun In panchina: Filtsov, Nesterenko, Getigezhev, Burlak, Kambolov, Kislyak, Sobolev, Bibilov, Kalinskiy, Evseev, Wakaso, Mullin, Devic, Kanunnikov Allenatore: Rinat Bilyaletdinov.

Oggi (giovedì 24 luglio 2014) si gioca la partita amichevole Torino-Rubin Kazan: teatro del match sarà il campo di Riscone di Brunico, comune in provincia di Bolzano che dal 17 al 30 luglio ospita il ritiro estivo della squadra granata. Il calcio d'inizio del test è previsto per le ore 17:30. Per il Toro si tratta della quarta amichevole precampionato: nella prime tre ha battuto la Bormiese per 15-0, il Sondrio per 6-0 e gli inglesi del Barnsley per 5-0. Il 27 luglio invece è in programma il successivo test contro il Teramo, sempre a Riscone di Brunico. Per i ragazzi allenati da Giampiero Ventura si tratta di un collaudo molto importante in vista del primo impegno ufficiale della nuova stagione: il turno preliminare di Europa League previsto giovedì 31 luglio, contro un avversario ancora da definirsi. Sinora il Torino ha messo a segno diversi colpi di calciomercato: il più importante è stato probabilmente il ritorno di Fabio Quagliarella dalla Juventus mentre degli altri volti nuovi molti sono tutti da scoprire. E' il caso dei vari Pontus Jansson, difensore svedese ingaggiato dal Malmo, di Gaston Silva, terzino uruguagio classe 1994 ma anche del brasiliano Bruno Peres, terzino destro classe 1990, del centrocampista spagnolo Ruben Perez (classe 1989 dall'Atletico Madrid), dell'argentino Juan Sanchez Mino, trequartista di 24 anni arrivato dal Boca Juniors, e del venezuelano Josef Martinez, attaccante classe 1993. In più si sono aggiunte anche le conoscenze Vlada Avramov, Marco Benassi ed Antonio Nocerino. Insomma il Toro sta lavorando per poter essere competitivo sia in Italia che in Europa e l'amichevole odierna fornirà indicazioni più chiare. Il Rubin Kazan invece non disputerà le coppe nella prossima stagione: la squadra allenata da Rinat Bilyaletdinov (56 anni) si è classificata al nono posto nell'ultima Prem'er Liga, a quasi trenta punti dal CSKA Mosca campione di Russia e più vicina alla zona retrocessione che a quella europea. Dall'Italia è stato acquistato l'attaccante croato Marko Livaja mentre dall'Amkar Perm è arrivata l'altra punta Maksim Kanunnikov, nel giro della nazionale di Fabio Capello. Tra le cessioni invece da segnalare quella di Yann M'Vila all'Inter. Uno dei giocatori più quotati nella rosa del Rubin Kazan è Roman Eremenko, centrocampista finlandese classe 1987 che ha militato anche in Italia dal 2005 al 2008, con le maglie di Udinese e Siena. La partita amichevole Torino-Rubin Kazan non sarà trasmessa in diretta tvstreaming video: aggiornamenti sull'andamento e l'esito del match saranno disponibili sui social network ufficiali della squadra granata, la pagina Facebook Torino Football Club e l'account Twitter @TorinoFC_1906 (quello del Rubin Kazan è @rfpl_org).

© Riproduzione Riservata.