BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

AMICHEVOLI DI OGGI E DOMANI/ Il calendario e gli orari: Napoli e Parma, poi Inter e Roma (28-29 luglio 2014)

Amichevoli di oggi e domani: il calendario e gli orari delle partite delle squadre di Serie A. Oggi tocca a Napoli e Parma, nella notte di domani Roma e Inter sono impegnate in Guinness Cup

Rodrigo Palacio e Mauro Icardi (Infophoto)Rodrigo Palacio e Mauro Icardi (Infophoto)

Si continua a giocare in questa estate 2014: le squadre di Serie A sono tutte al lavoro e ormai hanno già fatto il loro esordio in campo nel corso della preparazione della stagione 2014-2015. In serata verrà svelato il calendario del campionato, ma intanto non ci si ferma: si gioca ancora. Oggi due partite previste: alle ore 17:30 il Napoli affronta il suo secondo test dopo aver battuto 2-0 la FeralpiSalò. Sempre nel suo ritiro di Dimaro se la vede contro il Kalloni, una formazione del massimo campionato greco che ha già affrontato la Fiorentina in questi giorni. Alle ore 20 invece lo stadio Ennio Tardini ospita una partita molto interessante: Parma-Monaco, con i ducali scottati dall’esclusione dall’Europa League ma determinati a riprendersela sul campo. I transalpini sono arrivati secondi nell’ultima Ligue 1, guadagnandosi il ritorno in Champions League. Domani si potrebbe dire che siamo di fronte a un “turno di riposo”: non sono previste amichevoli, se non quelle che si giocheranno nella notte tra martedi e mercoledi. Alla una infatti c’è Inter-Manchester United, per i nerazzurri secondo impegno nella Guinness Cup 2014 (si gioca a Washington); e seconda partita del torneo americano anche per la Roma, che a Dallas (ore 3:15 italiane) sfida il Real Madrid. Non si può dire che le formazioni avversarie siano al completo, anzi: Carlo Ancelotti ha convocato tanti giocatori del Castilla perchè alcuni dei suoi nazionali sono ancora in vacanza.  Saranno comunque gare molto intriganti, che serviranno a Walter Mazzarri e Rudi Garcia per continuare nella preparazione verso l’inizio della stagione. L’Inter in questo momento è più avanti: a fine agosto dovrà giocare il playoff di Europa League.