BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Milan-Manchester City (1-5): i voti della partita (Guinness Cup 2014, gruppo B)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account Twitter ufficiale @MCFC)  (dall'account Twitter ufficiale @MCFC)

LE PAGELLE DEL MANCHESTER CITY

Caballero 6.5: attento e molto determinato nelle uscite, non sbaglia un intervento e dimostra grande personalità e temperamento;

Clichy 6.5: sulla corsia destra gioca ormai con naturalezza come se fosse dall'altro lato. Cambio di passo e grande precisione sui cross. Uno dei suoi palloni messi in mezzo porta al gol di Sinclair;

Nastasic 6: fisico e grande esplosività fisica, ma poca attenzione sui calci da fermo dove spesso latita; Boyata 5: dietro soffre, soprattutto quando ci sono i calci da fermo. Rimane spesso indietro rispetto al giocatore che dovrebbe marcare; (76' Rekik sv)

Kolarov 6: prestazione non ancora all'altezza sia in fase offensiva che in fase difensiva nella prima frazione. Rimane spesso dietro, senza provare discese di cui è capace. Cresce poi nella ripresa servendo a Jovetic il pallone del 5 a 1; (67' Richards sv)

Sinclair 6.5: grande fisico e ottima tecnica per questo giocatore che non solo mette dentro la rete del 2 a 0 ma che gioca un'infinità di palloni con grandissima velocità e intelligenza;

Fernando 6.5: il nuovo acquisto fa sentire il suo peso specifico in mezzo al campo, fungendo sia da schermo davanti alla difesa che da primo a impostare la manovra in avanti; (61' Javi Garcia 6): al centro del campo fa girare il pallone con grande intelligenza;

B. Zuculini 6.5: fratello del fino a oggi più noto Zuculini che gioca ora al Bologna. Da questa stagione, se continua così, diventerà lui quello più famoso; (76' Leigh sv)

Jesus Navas 7: La cosa incredibile è come questo giocatore non goda sempre dei favori della critica e della stampa, perchè lui è un calciatore straordinario. La palla deliziosa servita a Jovetic apre le marcature, la rete del raddoppio è fortunosa ma da grande giocatore. Strepitoso; (76', Rodwell sv)

Jovetic 6.5: corre a testa bassa e quello che fa lo fa in maniera perfetta. Da grande bomber la rete dell'uno a zero, da fine trequartista il cambio di campo per Jesus Navas in occasione del 3-0. Ora capiamo perchè Pellegrini vuole trattenerlo a Manchester. Nella ripresa è protagonista di una grande azione che inizia, servendo Kolarov, e finalizza saltando Rami e buttandola dentro; (69' Guidetti sv)

Ihenacho 6: questo giovane talento fa capire subito di che pasta è fatto, muovendosi tra le linee e mettendo in apprensione prima Rami e poi Alex. Complice Agazzi sul gol del 4-0; (61' Huws 5.5): sistemato lì davanti vede pochi palloni giocabili;

All. Manuel Pellegrini 7: nonostante qualche problema dietro sui calci da fermo il suo City davanti da spettacolo e segna in grande quantità. Ottima prova.

(Matteo Fantozzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.