BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Torino/ News, Guidoni (ag.FIFA): Cerci, offerte rischiose. Per l'attacco Paloschi, o una scommessa... (esclusiva)

Pubblicazione:giovedì 3 luglio 2014

Alberto Paloschi, 24 anni (INFOPHOTO) Alberto Paloschi, 24 anni (INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO TORINO NEWS, INTERVISTA ALL'AGENTE FIFA ALBERTO GIUDONI (ESCLUSIVA) - Il Torino stato tra le squadre più attive nella fase preliminare del calciomercato. La società granata ha acquistato il mancino Juan Sanchez Mino dal Boca Juniors, l'attaccante venezuelano Josef Martinez e il centrocampista spagnolo Ruben Perez dall'Atletico Madrid; il top scorer Ciro Immobile è invece volato in Germania e il d.s. Gianluca Petrachi è al lavoro per sostituirlo: uno degli ultimi nomi emersi in tal senso è quello di Stefano Okaka della Sampdoria. Per parlare del calciomercato del Torino ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Alberto Guidoni.
Si parla ancora molto del futuro di Cerci: lei come lo vede? Penso che le richieste siano destinate ad aumentare col tempo e per questo alla fine Cerci lascerà il Torino. Al Toro guadagna 850 mila euro a stagione, di fronte ad offerte più alte del doppio, sui 2 milioni di euro, vorrà logicamente trasferirsi. E' attaccato al granata ma non innamorato…
Per Darmian si può fare un discorso analogo? Credo che abbia più possibilità di restare, mi sembra più affezionato alla maglia del Torino. Mi dispiace invece per Kurtic che è tornato al Sassuolo: lo sloveno si era inserito molto bene negli schemi di Ventura. Non vorrei che la rosa dell'anno scorso perdesse i pezzi da qui alla fine del calciomercato.
A tal proposito la conferma di El Kaddouri è una buona notizia? Sì, credo sia un giocatore che può crescere ancora in una squadra come il Torino. Conosce l'ambiente e l'allenatore, mi aspetto un contributo importante da lui.
Chi arriverà al posto di Immobile? Paloschi può essere un'idea valida anche se il Chievo lo ha appena riscattato dal Milan, e sono da verificare le intenzioni della società gialloblù. Con Ventura potrebbe fare il salto di qualità.
Si parla anche di Okaka della Sampdoria... Non mi sembra il massimo per la sostituzione di Immobile, così come Quagliarella. Sarà una scelta importante ma non escludo un nome a sorpresa, così come lo era stato Immobile l'anno scorso. In fondo Ciro arrivava da un anno negativo al Genoa, in pochi si sarebbero aspettati un'annata da oltre 20 gol.
Il grande colpo di calciomercato del Torino sarà in attacco, oppure prevede qualcosa d'altro? Per ora sono stati acquistati buoni giocatori come Sanchez Mino per il centrocampo e Josef Martinez per l'attacco, oltre a Molinaro per la difesa. Sono ottime mosse ma la necessità principale è quella di rinforzare l'attacco, a maggior ragione se partirà anche Cerci. Credo che alla fine il grande colpo di calcimercato sarà per il reparto offensivo.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.