BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Inter-Manchester United (3-5 dcr): i voti della partita (Guinness Cup 2014, gruppo A)

Le pagelle di Inter Manchester United (3-5 dcr): i voti della partita di Guinness Cup 2014. Al FedExField di Landover i nerazzurri cadono dal dischetto contro i Red Devils di Louis Van Gaal

I giocatori del Manchester United festeggiano la vittoria contro l'Inter I giocatori del Manchester United festeggiano la vittoria contro l'Inter

PAGELLE INTER-MANCHESTER UNITED: I VOTI DELLA PARTITA (GUINNESS CUP 2° GIORNATA - GRUPPO A) - Manchester United batte Inter 5-3 dopo i calci di rigore nella seconda partita di Guinness Cup 2014, giocata a Landover. Il primo tempo termina a reti inviolate. La più grande occasione ce l'ha il Manchester sugli sviluppi di un calcio d'angolo, quando Jones devia verso la porta e si trova di fronte un grandissimo Handanovic. Anche l'Inter però ha le sue occasioni, soprattutto su calcio da fermo dove Vidic e Ranocchia dimostrano di poter fare male. Nella ripresa inizia lo show dei cambi, ma le occasioni tardano ad arrivare. Cleverley dentro l'area di rigore calcia alto, mentre Nani spara su Carrizo e D'Ambrosio salva su Kagawa a sfruttare la respinta per metterla dentro. Il Manchester protesta per un eventuale rigore per fallo di Andreolli su Cleverley, poteva starci il fischio. Alla fine l'assalto dei Red Evils non porta a nulla, si va ai calci di rigore. Dal dischetto sembrano tutti perfetti, fino all'errore di Andreolli che tira forte e centrale cogliendo la traversa. Vince il Manchester ai calci di rigore 5 a 3; VOTO PARTITA 7 - Dopo un primo tempo bloccato e noioso nel secondo tempo ci si diverte. I nerazzurri giocano un buon calcio anche se molto difensivo. I Red Evils danno spettacolo alla ricerca del gol che alla fine però non arriva;  VOTO INTER 7 - Mazzarri sta facendo un grande lavoro su una squadra che si sta comportando molto bene in questa Guinness Cup. I nerazzurri sembrano diventati ermetici in difesa e solidi a centrocampo. Manca in maniera evidente qualcosa davanti che il mercato porterà; CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'INTER VOTO MANCHESTER UNITED 7.5 - Louis Van Gaal ha sistemato la squadra in pochissimo tempo, dandogli un'identità cosa che l'anno passato il club non aveva. Giocatori dinamici e grande solidità, un Manchester che fa paura; CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MANCHESTER UNITED ARBITRO Jurisevic 6.5: Deve richiamare e ammonire subito Valencia, colpevole di essere entrato duro su Dodò. L'arbitro, con personalità, fa rispettare le regole in campo usando anche molto il dialogo con i calciatori.

PAGELLE INTER-MANCHESTER UNITED: I VOTI DELLA PARTITA (GUINNESS CUP 2° GIORNATA - GRUPPO A), IL PRIMO TEMPO - Il primo tempo termina a reti inviolate. La più grande occasione ce l'ha il Manchester sugli sviluppi di un calcio d'angolo, quando Jones devia verso la porta e si trova di fronte un grandissimo Handanovic (6.5). Anche l'Inter però ha le sue occasioni, soprattutto su calcio da fermo dove Vidic (6) e Ranocchia (6) dimostrano di poter fare male. VOTO PARTITA 5 - Partita lenta e senza grandi sorprese. Le difese blindano li porte e gli avversari sono costretti a passarsela in orizzontale. Gara difficile nell'approccio per il Manchester che però trova nella seconda parte della prima frazione maggiore fortuna; MIGLIORE INTER DODO' 6.5 - Finalmente Mazzarri lo toglie da quel ruolo impostogli a Roma, di difensore nel reparto a 4, e lo ripristina come esterno sinistro del Dodò. La sensazione è che se recuperato fisicamente il terzino potrà dare una grossa mano ai colori nerazzurri; PEGGIORE INTER BOTTA 5 - sembra un pesce fuor d'acqua. Totalmente fuori posizione, oltre a non essere pericoloso, non si vede proprio nella metà campo avversaria; MIGLIORE MANCHESTER UNITED MATA 6.5 - Non c'è niente da fare, quando questi giocatori decidono dai di accendere la lampadina non ce n'è per niente e nessuno; PEGGIORE MANCHESTER UNITED HERRERA 5 - Sulla valutazione pesa la leggerezza come ha preso questa partita. Nella prima frazione perde diversi palloni sulla tre quarti, mettendo in difficoltà i compagni del reparto difensivo; ARBITRO Jurisevic 6 - Deve richiamare e ammonire subito Valencia, colpevole di essere entrato duro su Dodò. L'arbitro, con personalità, fa rispettare le regole in campo usando anche molto il dialogo con i calciatori.