BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

World Grand Prix 2014/ Volley femminile news: le convocate di Bonitta

World Grand Prix 2014, volley femminile news: le 16 convocate da Marco Bonitta per il torneo che inizia domani e si svolgerà fino al 24 agosto. Nel weekend Azzurre impegnate a Sassari

L'Italia del volley femminile in allenamento L'Italia del volley femminile in allenamento

WORLD GRAND PRIX 2014 VOLLEY FEMMINILE NEWS: LE CONVOCATE DI MARCO BONITTA - Inizia domani il World Grand Prix 2014 di volley femminile per la nazionale italiana: un torneo itinerante che durerà fino al 24 agosto e vedrà tante nazionali sfidarsi secondo una formula che per la prima volta apre a fasce di valori, questo per comporre le classifiche che andranno a stabilire le partecipanti alla fase finale (che si disputerà a Tokyo). Per le Azzurre tre weekend: domani quello del PalaSerradimigni di Sassari, dove sfideremo la Repubblica Dominicana (venerdi), il Brasile campione olimpico in carica (sabato) e la Cina seconda nel World Grand Prix dello scorso anno (domenica). Sfideremo poi ancora la Cina, il Giappone e la Thailandia (a Hong Kong); e ancora Russia, Germania e Turchia (a Kaliningrad). Il Commissario Tecnico Marco Bonitta ha convocato sedici giocatrici: spicca il nome della veterana Francesca Piccinini che sarà il capitano della spedizione, ci sono poi le sorelle Lucia e Caterina Bosetti, Valentina Fiorin e Valentina Arrighetti, un’altra che si può definire una veterana (a proposito, è stata confermata anche Antonella Del Core); torna ad alzare dopo quasi due anni Francesca Ferretti, mentre come sapevamo siamo già arrivati al passo d’addio per grandi giocatrici come Eleonora Lo Bianco, Sara Anzanello (che ha anche avuto gravi problemi di salute lo scorso anno) e Carolina Costagrande. “La tensione dell’esordio è stata spazzata via dalle amichevoli” ha confessato la Ferretti, che ha vinto cinque scudetti (tre con Pesaro, due con Piacenza) e la Coppa CEV (sempre con le Colibrì). “Ho grande voglia di giocare una partita ufficiale; gli altri anni capitava di affrontare squadre più deboli, ma non sarà così in questa edizione. Tutte le nazionali sono di altissimo livello, hanno meccanismi di gioco già rodati che noi non abbiamo perchè il gruppo è cambiato parecchio”. A proposito di questo, l’emiliana ha detto che “nonostante fossi assente dalla nazionale da circa due anni mi sono sentita subito a casa. La vita è imprevedibile: pensi che un’esperienza sia chiusa e invece non si può mai sapere”. Naturalmente anche la Ferretti ha puntato il dito sul Mondiale casalingo, in programma tra settembre e ottobre: il grande obiettivo è quello. “Avremo gli occhi di tutti puntati addosso, sarà una grande occasione e vogliamo presentarci al meglio”. L’Italia non ha mai vinto il World Grand Prix: come miglior risultato ha il secondo posto conquistato nel 2004 e nel 2005.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER L’ELENCO COMPLETO DELLE CONVOCATE DELL’ITALIA PER IL WORLD GRAND PRIX 2014