BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO TORINO / News: Cerci può tornare in giallorosso? Notizie al 4 luglio 2014 (Aggiornamenti in diretta)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Alessio Cerci, 27 anni, esterno offensivo del Torino (Infophoto)  Alessio Cerci, 27 anni, esterno offensivo del Torino (Infophoto)

CALCIOMERCATO TORINO NEWS: CERCI - Ancora voci su Alessio Cerci. L’esterno offensivo del Torino piace a tutti: al Milan come abbiamo scritto, alla Juventus che però sta trattando Juan Iturbe in quel ruolo oltre all’attaccante Alvaro Morata e dunque sembra essersi defilata. E alla Roma, che ha cresciuto il giocatore e ora lo riporterebbe volentieri a casa, perchè sarebbe perfetto per il 4-3-3 di Rudi Garcia. Secondo La Stampa, Cerci può lasciare i granata in caso arrivassero i 20 milioni di euro che il presidente Urbano Cairo ha chiesto a suo tempo; e la società giallorossa starebbe trattando con l’agente dI Cerci, con la concreta possibilità che l’offerta raggiunga quella cifra. Nel mentre il direttore sportivo Gianluca Petrachi sta chiudendo diverse operazioni in entrata: Fabio Quagliarella sembra essere sempre più vicino a vestire nuovamente la maglia granata, Ruben Perez si sta già allenando con i nuovi compagni, Facundo Ferreyra dovrebbe arrivare a sostituire Ciro Immobile. Restassero anche Cerci e Matteo Darmian, forse il Torino sarebbe addirittura più competitivo della passata stagione.

CALCIOMERCATO TORINO NEWS: CERCI - Alessio Cerci lascerà il Torino. Ne è convinto il giornalista Mediaset Valter De Maggio che, interpellato da Kiss Kiss Napoli, ha fatto il punto sulla situazione dell’esterno romano. “Con ogni probabilità lascerà i granata” ha detto. “Ci sono importanti novità, il Milan è sulle sue tracce: Cairo ha chiesto 20 milioni di euro per il suo cartellino, i rossoneri per il momento sono fermi a 15 ed è probabile che si chiuda a metà strada intorno ai 17-18”. Dunque il futuro di Cerci non sarà a Torino; questo era piuttosto acclarato dopo la grande stagione realizzata e la convocazione al Mondiale 2014. Resta da capire se ad avere la meglio sarà effettivamente il Milan; come noto il Diavolo sta trattando anche Juan Iturbe per il quale ci sono sul piatto 28 milioni di euro. Con l’arrivo già ufficiale di Jeremy Menez (a parametro zero) è difficile ipotizzare che sia Cerci che l’argentino del Verona possano arrivare a Milanello. Sullo sfondo sembra esserci sempre la Juventus, che qualche mese fa sembrava essere vicina ad un accordo; da non sottovalutare la pista estera, ci sono squadre di Premier League e Bundesliga che avrebbero la disponibilità economica per portarlo a casa. Il Torino dovrà poi individuare il suo sostituto: Facundo Ferreyra sembra più che altro essere l’alternativa a Ciro Immobile, il piano B potrebbe essere quello di cambiare modulo con Giampiero Ventura che si è già dimostrato molto abile nel variare i piani tattici della sua squadra.



© Riproduzione Riservata.