BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Brasile-Colombia (2-1): i voti della partita (Coppa del Mondo 2014, quarti di finale)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

COLOMBIA

Ospina 6: grande prestazione nel primo tempo, alzando un muro nel primo tempo. Nella ripresa però ha gravi colpe sul gol comunque meraviglioso di David Luiz;

Zuniga 5: nel primo tempo si fa saltare in continuazione da Hulk, senza riuscire mai a chiuderlo. In fase offensiva non esiste;

Zapata 6: gioca con grande spessore in mezzo al reparto, riuscendo a tenere alta la guardia e soffrendo gli avversari ma tenendo botta;

Yepes 6: personaggio di grande spessore, in mezzo alla difesa riesce a tenere alta sempre la concentrazione contro avversari molto veloce;

Armero 5.5: quando si allargano gli attaccanti brasiliani non riesce mai a chiudere, delude anche in fase offensiva;

Guarin 6: buona prova tra le righe, senza essere mai troppo propositivo in fase offensiva. Gara però al di sotto delle aspettative;

Sanchez 6: ottima prestazione tra le linee, dando spessore al reparto con grande forza fisica e corsa;

Cuadrado 5: non regala il cambio di passo giocando spesso troppo largo e senza grande iniziativa. Partita al di sotto delle aspettative, sulla corsia esterna; 

(79' Quintero sv)

J.Rodriguez 7: le lacrime di fine gara e l'attestato di stima che gli danno i suoi avversari dimostrano la grandezza a tutto tondo di questo ragazzo. Potrebbe essere comunque il capocannoniere della competizione questo splendido giocatore;

Ibarbo 5: prestazione al di sotto delle aspettative, rimane fuori dal gioco senza mai rendersi protagonista delle solite accelerazioni. Si procura una buona punizione, ma è questa l'unica possibilità che ha per mettersi in mostra. Pekerman lo lascia negli spogliatoi all'intervallo;

(45', Ramos 5.5): prestazione al di sotto delle righe, senza riuscire mai a essere decisivo;

Gutierrez 5.5: si muove, si da da fare nel primo tempo senza però riuscire a trovare la palla. Rimane troppo spesso schiacciato tra le linee, soprattutto perchè i compagni lo assistono poco e male. Delude e viene sostituito;

(69' Bacca 5.5): non riesce a dare il cambio di passo ai suoi, giocando venti minuti ma senza grande impressione;

All.Pekerman 7: la sua Colombia stupisce tutti e mette in seria difficoltà il Brasile padrone di casa.

 

(Matteo Fantozzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.